Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

La lorica segmentata in ferro e la sportula
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Armamento d'Ordinanza
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2006 10:28 pm    Oggetto:  La lorica segmentata in ferro e la sportula
Descrizione:
Rispondi citando

Avete

Ho provato ad immaginare uno dei nostri legionari corazzato con la segmentata in ferro, che combatte nella sportula... Shocked

Ho dedotto che in un combattimento così tirato, così reale, così impetuoso e totalmente imprevedibile, costui si sarebbe fatto molto male ed avrebbe danneggiato anche i suoi commilitoni a fianco.
Mad

Voi che pensate? Question

Valete

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2006 10:28 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2006 9:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Già! Ci vorrebbe qualche sperimentatore volenteroso che testi murate e cunei con una certa sistematicità, secondo i protocolli dell'exercito AD (exercito significa esercitazione).
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2006 10:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ecco perchè dicevo che ho "immaginato"...

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2006 11:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tieni presente inoltre che recentemente, il nostro buon Rufus ha avuto modo di fare una lunga chiacchiarata con un certo tizio, un Professore piuttosto noto, che è stato il primo (e l'unico) in Italia, a costruire una segmentata con la procedura esatta dei romani.
Fu così ben fatto e filologico il lavoro, che al Prof. regalarono la copertina di Archeo, che mostrava la foto del suo prodotto.
Ebbene, questa persona ammette che gli spessori assai piccoli di questa corazza (circa 0,7-0,Cool e il tipo di ferro scadente usato dai romani (attestato nelle verifiche sui reperti archeologici), rendeva questa corazza assai delicata, molto delicata. Lui stesso non era convinto del suo uso bellico...
Ma Rufus forse può raccontarci questa storia e se vuole, farci il nome del Prof. (che ovviamente io conosco di fama).

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2006 11:33 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ars, che mi racconti mai??? Shocked Shocked Shocked

Mi pare di averla anche io la copertina di quell'Archeo... Laughing

Se Rufus avrà la compiacenza di raccontarci questa interessantissa storia, noi sia qui che pendiamo dalle sue labbra Exclamation Exclamation

Attendo con fiducia Rolling Eyes

Vale!

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rufus

Gladiator





Età: 57
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 8:04 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Avete,
con il professore di cui parlavate ho avuto modo di scambiare opinioni riguardo la segmentata metallica (il professore è un esperto lamieraio e costruttore di corazze e protezioni metalliche e ciò che si è concluso è che considerando il fatto che il materiale finito non superava lo spessore di 0,7-0,8 mm. ed il ferro usato era di qualità piuttosto scadente, e considerato il fatto che oltretutto la lamiera ha una tendenza ad arrugginire superiore ad altri tipi di ferro lavorato,la sua resistenza balistica era infima, e la sua manutenzione improba.Ciò che aggiungo io è che essa presenta notevoli falle nella protezione soprattutto nei movimenti e nelle zone ascellari ed ha la tendenza in linea ad incastrarsi con quelle dei compagni, quindi possiamo dedurre che per utilizzarle in sostituzione di altre corazze bisognava essere pagati dal nemico Very Happy .
Il professore in quell'occasione spiegò inoltre come,per risolvere alcuni problemi di peso, mobilità e funzionalità, ad un certo punto gli armorai medievali riscoprissero un materiale geniale largamente utilizzato nell'antichità, il cuoio Wink Il professore di cui parlo è il sig. Morara di Bologna, e questo scambio di opinioni è avvenuto in occasione di una sua conferenza al castello dei Ronchi presso Bologna, in occasione di una mostra sui fabbri armorai nel medioevo.
Valete.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 8:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Capperi! Very Happy

davvero interessante il tuo racconto. Quindi sempre più indizi, e sempre più persone deducono (o arrivano alla deduzione) che le loriche segmentate in ferro:
- non erano quelle protezioni così formidabili come si è detto fino ad oggi
- essendo di basso spessore ed essendo costruite con ferro non molto buono (non avevano laminatoi i Romani), esse erano di difficile manutenzione e avevano una resistenza balistica irrisoria
- gli evidenti limiti di movimenti in alcune parti del corpo protette da codesta corazza, ne sconsigliano l'utilizzo in fanteria di linea, dove le formazioni serrate erano la base della tattica di combattimento.

Beh, mica male! Laughing

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 10:52 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Al riguardo sarei cauto... potrebbe anche darsi che esistesse anche un modello di segmentata da battaglia che finora non ci è pervenuto.
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 1:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caro Stilico

la stessa tua affermazione si potrebbe applicare anche ad un modello di lorica segmentata in crosta di cuoio... Very Happy Very Happy (che noi affermiamo esistesse)

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 10:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Onorevoli membri
La cautela anzitutto!
Ma poichè gli oltre 40 frammenti di segmentata metallica sinora trovati, rispondono alle caratteristiche denunciate da Rufus e dal Prof., la cautela non deve essere la nostra, ma di coloro che senza prova alcuna impiegano sistematicamente una segmentata di acciaio Inox da 1mm, come modello ricostruttivo del Legionario Grave.
Non trovate?

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Giu 23, 2006 7:58 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Avete

La cautela è d'obbligo, però ciò che afferma Arsdimicandi non fa una piega.

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Ven Giu 23, 2006 6:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Concordo pienamente, non ho mai approvato i ragionamenti del tipo "finchè nessuno lo smentisce definitivamente ci credo anche se non ne ho le prove" il mio modesto parere sarebbe quello di usare nelle ricostruzioni storiche solo ciò di cui si hanno le prove.
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Lun Ott 09, 2006 10:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

X cui le loriche segmentate in metallo sono una bufala? O esclusivamente da parata? X lo stesso ragionamento anche le loriche in crosta dovrebbero esserlo, o sono sopravvisuti dei reperti? Se no, comunque reperti di loriche in metallo sono sopravvisuti x cui...la vostra tesi si ribalta o no?
Torna in cima
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2006 11:31 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...e poi, alcune precisazioni.l'eminente prof che ha forgiato la lorica secondo le tecniche romane ha ottenuto il materiale utilizzato direttamente dalla fusione del minerale?o ha semplicemente forgiato un lingotto industriale, o a semplicemente piegato a caldo della comune lamiera?..xché negli ultimi due casi i dati che ha raccolto sono falsati.i nostri esp di fusione da minerale con forno etrusco ci hanno dato metallo tutt'altro che scadente...
Torna in cima
Rufus

Gladiator





Età: 57
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2006 7:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Così come tu sperimenti la metallurgia antica, noi sperimentiamo combattimento.
La lorica segmentata in ferro è piena di punti in cui puoi penetrare, si deforma sotto lo sforzo o sotto i colpi, arrugginisce rapidamente e necessita di una continua quanto inutile manutenzione, è pericolosa in linea per i propri compagni in quanto piena di spigoli, non ripara il corpo sufficientemente ed è facilmente penetrabile da missilia.
Evidentemente, nonostante ciò che molti hanno voluto credere, era una corazza da cavaliere ( i suoi frammenti sono stati ritrovati in campi appartenenti ad alae di cavalleria) oppure erano armature da parata fatte simili a quelle molto più utili, protettive e sperimentate in cuoio, ampiamente documentate nella colonna traiana.
Quella in cuoio ripara efficacemente dai missilia, assorbe i pesi caricati e li distribuisce, può essere stretta a piacimento e sostiene il corpo durante gli sforzi come un cinto da pesista migliorato, basta ingrassarla e non marcisce.
Anche la lorica hamata non ha grossi problemi di manutenzione, in quanto, come sai, le anelle sfregando tra loro si autopuliscono e non arrugginiscono, mentre la lamiera non ha difese dalla ruggine.
Vale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Armamento d'Ordinanza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 1 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008