Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

I Romani: Un esercito imbattibile?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La guerra come strategia politico-economica e militare
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mer Ago 30, 2006 12:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh... non c'é che dire... ottima risposta... ma chissà perché non credo tutti saranno d'accordo... Wink
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Mer Ago 30, 2006 12:43 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Silla

Praefectus





Età: 35
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Mer Ago 30, 2006 12:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh, questo è il bello del nostro mondo... Ognuno può dire la sua, portando elementi validi, senza per questo essere proscritti!! Wink

Acc... Laughing Laughing

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Zeus

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 30, 2006 2:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...se ricordo bene la sua storia Scipione l'Africano dopo Zama fù messo da parte dal senato...non credo lui ne fosse contento...in questo non è stato completo...un generale completo a mio avviso deve essere in grado di affrontare anche questo tipo di nemici...

...ci sono esempi eclatanti di generali battuti sul campo ma che sono riusciti con una fitta rete di appoggi politici a non farsi mettere da parte...e ad ottenere incarichi di prestigio nonostante tutto. Nella loro mediocrità militare sono stati comunque abili....o no?
Torna in cima
Silla

Praefectus





Età: 35
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Mer Ago 30, 2006 4:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Essere accusati di corruzione dopo aver salvato la patria da un tale pericolo (e Annibale, mi risulta, è stato un serio pericolo...) demoralizza e fa lievemente riscaldare qualsiasi uomo....
Certo, poteva fare di tutto e con la forza (persuasiva o violenta) rimanere al potere....
Ma la sua scelta di ritirarsi a vita privata per le false accuse dimostra che mantenne integra la sua DIGNITAS...
Quanti generali e uomini politici continuarono facendo poi una fine poco dignitosa? Non solo nella morte....

Penso che anche questo sia un punto a suo favore riguardo la sua politica...

Ha rinunciato alla gloria del momento per la gloria eterna... E poi un senato così non lo meritava...
Il Senato perse un grande uomo, non viceversa! Wink

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Aureliano

Ospite















MessaggioInviato: Mer Ago 30, 2006 5:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave!
Complimenti della scelta Silla, anchio considero l'Africano il primo di tutti come generale, sia per e le sue innovazioni l'uso dei principi e dei triari, ma sopra tutto perchè combatte con uno dei più grandi di allora Annibale nel pieno delle sue forze...
Torna in cima
cratos

Miles






Registrato: 21/03/05 12:30
Messaggi: 83
cratos is offline 






MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 11:27 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono d'accordo con Silla che il più grande generale è stato Publio Cornelio Scipione l'Africano.
Voglio solo aggiungere che se non erro fra i molti generali della storia, Alessandro, Cesare, Napoleone,... non è mai stato sconfitto in battaglia e questo è un parametro molto importante nella valutazione del più grande condottiero.

Vale.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 1:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ci sarebbe inoltre da fare una netta distinzione tra i Generali di epoca consolare e i Generali-Imperatori successivi: diversi mezzi, diverso potere. Basti pensare alla diversa incisività di un Generale-Dictator di epoca repubblicana, che disponeva dei pieni fasci (assimilabile all'Imperator) e quelli con regolare mandato consolare e proconsolare...
Ma, tornando all'incipit, l'efficacia dell'esercito romano...
Come già qualcuno di voi onorevoli membri ha sottolineato, semplificare un così immenso fenomeno è quasi utopico.
Basti pensare al sistema difensivo dei Limites (se così si possono definire a quel perido) sotto Augusto, e quelli sotto i Flavi. La fitta rete interna di castra e castella sotto Traiano, e l'inversione di tendenza sotto Adriano che si proietta con queste strutture al di fuori dei Limites.
L'efficacia dell'esercito romano dipende da una innumerevole quantità di situazioni che non riguardano esclusivamente l'armamento, la tecnica, la tattica e la strategia puramente militare.
Spesso si pacifica più facilmente un luogo insediandovi una legione o auxilia che, con i loro stipendi, arricchiscono quell'area. Un ritorno ai barbari da parte di molta di quella gente, era impensabile.
Sarebbe forse il caso di ripartire questo immenso argomento, in più titoli che abbiano a che vedere con "La guerra come strategia politico-economica e militare".
In un Topic si potrebbero affrontare le caratteristiche politiche e militari dei diversi condottieri. In altro gli aspetti Logistici, qui già accennati con elementi davvero interessanti. Quindi gli aspetti economici... etc

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 4:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Appunto arsdimicandi: ci voleva. Troppi argomenti, confusione e un continuo OT.
_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Silla

Praefectus





Età: 35
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Gio Ago 31, 2006 11:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' giusto... guardiamo "solo" ai generali di età consolare e primo imperiale:

Scipione l'Africano, l'Emiliano, Mario, Silla, Pompeo, Sertorio, Cesare, Antonio, lo stesso Ottaviano prima e Augusto poi... Non sono solo uomini di guerra, ma sono anche strateghi e uomini politici (come anche per i grandi uomini greci ed ellenistici poi... alla fine per tutti gli antichi! Wink )... Le lotte per le leggi agrarie, la propaganda politica, la strategia verso gli alleati... Insomma, un topic unico farebbe invidia ai tomi dell'Enciclopedia Britannica... Wink Meglio suddividerli per argomento, come proposto...

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La guerra come strategia politico-economica e militare Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008