Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Gladiatori tra Grimal e Carcopino.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Vincenzo

Miles






Registrato: 17/04/12 12:03
Messaggi: 98
Vincenzo is offline 

Località: Ottaviano (NA)
Interessi: Musica, fotografia reflex, caccia, pesca

Sito web: http://www.hardnheavy.it

MessaggioInviato: Mer Nov 27, 2013 12:44 am    Oggetto:  Gladiatori tra Grimal e Carcopino.
Descrizione:
Rispondi citando

Ho letto recentemente un libro di Grimal, un saggio storico: "La Civiltà dell'Antica Roma" (davvero bello tra l'altro). Quando sono giunto alla parte dove parlava dei gladiatori mi aspettavo il peggio...ed invece Grimal ha colto molto più di Carcopino l'essenza dei giochi gladiatori di Roma e, anche se ne parla sinteticamente, li ricollega anche alla religione stessa. Ricordo invece che Carcopino aveva un approccio troppo "cristiano" e quasi buonista vedendo i giochi come una sorta di eresia tanto che Augusto cercò di "estirparla" cercando di riportare i Romani verso spettacoli più "degni" della propria civiltà. A voi risulta che Augusto abbia avuto tali intenzioni? Purtroppo non sono riuscito a reperire fonte alcuna.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mer Nov 27, 2013 12:44 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Nov 28, 2013 12:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No, a me non risulta. Risulta invece che Augusto apportò delle modifiche agli armamenti gladiatori come l'aumento delle protezioni e la chiusura totale degli elmi, per far sì che i combattimenti fossero più equilibrati.
Da qui però ad intravedere in tali norme la volontà di estirparli, ma manco morto si sarebbe sognato di voler ciò!!! Il sacrificio che rapprensentavano i combattimenti tra gladiaotri erano uno dei fondamenti della società romana.

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008