Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Tecniche per battaglie gladiatori ( reziario in particolare
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
cristal

Novicius





Età: 33
Registrato: 30/07/08 22:51
Messaggi: 5
cristal is offline 

Località: quartu sant'elena
Interessi: Storia romana-medievale
Impiego: universitario


MessaggioInviato: Mer Lug 30, 2008 11:06 pm    Oggetto:  Tecniche per battaglie gladiatori ( reziario in particolare
Descrizione:
Rispondi citando

prefazione che si puo non leggere per forza salve a tutti è il mio primo post su questo forum e non potevo non iniziare facendo i complimenti a tutti voi, ho visto tutti i vostri filmati e letto diversi topic e sono rimasto davvero colpito..
ok bando alle ciance veniamo al dunque...

faccio parte di 1 associazione sarda di rievocazioni storiche Romane e Medievali la Memoriae milites ( non so se qualcuno ne ha sentito parlare, eravamo a bondeno nel 2006 e a cisliano nel 2007 )..


Argomento :

Nelle nostre manifestazioni durante i giochi gladiatori io faccio il Reziario Cassius, e ho iniziato da poco ad allenarmi ( qualche mesetto ) in maniera piu intensa..
ho subito notato che serve una rete decente e PESANTE ( per rendere difficoltoso al secutor levarsela )..la mia prima domanda è : le maglie devono avere 1 grandezza minima oppure possono bastare anche di 2 cm come quelle che ho io ?? inoltre c'è 1 modo di prenderla particolare per farla aprire ( tipo prendere gli estremi?? ) ho notato che con le maglie molto larghe si incastra meglio ma perdo molto in pesantezza ( magari con maglie piccole ma lanciata bene pero risolvo i 2 problemi ;D )..quindi quesiti :
1 . maglie di dimensioni minime??
2 . tecnica di lancio migliore per farla aprire..

poi veniamo al QUANDO lanciare la rete : di solito la lancio bene al 1° tentativo perche la metto bene in mano e lo faccio quando sono a max 2 metri dal secutor..ma si potrebbe lanciare anche prima o dopo ??? conviene lanciarla ma non lasciarla e usarla tipo frustino Laughing ???

ultima domanda, il mio punto debole è quando la rete è per terra e io vado a prenderla..dopo interminabili giri intorno, riesco a mettermi vicino ad essa ma ecco il porco correre verso di me ( quasi aspettasse questo momento ) e mi costringe o a mollarla o a lanciarla proprio male ( e spesso fa punto )...conviene lasciare la rete dove sta??prenderla con qualche metodo particolare ( tipo la prendi in mano e colpo di tridente a uffa ) ???

il metodo che mi fa fare piu punti è la finta di colpire alto e poi vado di incornata dal basso ma oggi ho notato 1 nuovo colpo che consiste nel mancare quasi apposta lo scudo, far passare il tridente davanti al petto del secutor, poi violentemente portare il tridente indietro cosi da far incastrare il retro dei miei denti con il suo scudo, aprendolo di brutto, e poi colpire con 1 nuovo colpo in avanti, pensate possa funzionare o sono stato fortunato??

grazie a tutti quelli che risponderanno, AVE
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Lug 30, 2008 11:06 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Lug 30, 2008 11:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve Cristal
Non posso darti indicazioni utili, per il semplice motivo che non esisterà mai una scuola gladiatoria via Web. Certe cose si imparano o da soli, o in una scuola ultradecennale. Pro e contro non sono da poco, in entrambi i casi.
Esiste un testo a proposito: RETIARIVS vs SECVTOR, ediz. ArsDimicandi, 2002. Ma credo che sia esaurito dal 2003.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Lug 31, 2008 1:07 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Esiste un testo a proposito: RETIARIVS vs SECVTOR, ediz. ArsDimicandi, 2002. Ma credo che sia esaurito dal 2003.


Personalmente non sono riuscito a trovarlo in nessun posto Sad

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Ven Ago 01, 2008 7:55 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Smile Benvenuto cristal e buona frequenza.
Abbiamo altri gladiatori qui e se non subito, dato l'attuale periodo di vacanze estive, appena possibile interverranno. Molti sono degli affermati campioni europei e qualcuno dal giudizio abbastanza .... rigoroso Wink . Risponderanno.

P. S.
cristal, Very Happy usi il brillantante? Mr. Green Wink .

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Ven Ago 01, 2008 9:01 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

P. S.
cristal, usi il brillantante?


Incorreggibile Plinius! Surprised

Benvenuto tra i simpaticoni di questo forum cristal Mr. Green

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
GLADIVS

Consul





Età: 31
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Ven Ago 01, 2008 2:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dr Domus ha scritto:
Salve Cristal
Non posso darti indicazioni utili, per il semplice motivo che non esisterà mai una scuola gladiatoria via Web. Certe cose si imparano o da soli, o in una scuola ultradecennale. Pro e contro non sono da poco, in entrambi i casi.
Esiste un testo a proposito: RETIARIVS vs SECVTOR, ediz. ArsDimicandi, 2002. Ma credo che sia esaurito dal 2003.


Darivs se non erro sul sito dell'HOEPLI dovrebbe esserci, o perlomeno è in catalogo...quindi Cristal puoi provare li!

_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
cristal

Novicius





Età: 33
Registrato: 30/07/08 22:51
Messaggi: 5
cristal is offline 

Località: quartu sant'elena
Interessi: Storia romana-medievale
Impiego: universitario


MessaggioInviato: Ven Ago 01, 2008 9:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ovviamente non si puo certo insegnare 1 arte del combattimento via emai pero quello che chiedo io è ( ai vari reziari e secutor/mirmilloni del forum ) quali sono le vostre tattiche e tecniche principali.
per esempio io ho notato che 1 punto debole del reziario è quando si abbassa a raccogliere la rete, e il secutor lo carica impedendogli di raccoglierla o impugnarla bene...ecco se qualcuno ha qualche "tattica" da confidare...

io ho notato che paradossalmente faccio molto piu male nello scontro ravvicinato colpendo il secutor con la sica..perche nel momento in cui do il colpo alto con il tridente e lui si ripara con lo scudo, si preclude la linea di vista e in quel momento riesco a colpirlo alla schiena con il pugnale, cosa impossibile da fare con il tridente per esempio...ecco dico cose cosi..

a proposito, domani avremmo 1 combattimento a coppie oltre che il classico 1vs1 e sarò in coppia con 1 trace...come puo comportarsi il reziario se dovesse morirmi il compagno, vs 2 mirmilloni??? pensate convenga girare intorno quasi appiccicato alla recinzione ( per evitare attacchi alle spalle ) oppure è meglio fiondarsi su un mirmi e girare intorno a questo facendo si che l'altro mirmillone se lo ritrovi sempre davanti?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rufus

Gladiator





Età: 57
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 1:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cristal,
riuscire a dare un colpo di tridente abbastanza forte e preciso da costringere un secutor a vincolare la testa dietro allo scudo e contemporaneamente pugnalarlo alla schiena ( con la terza mano?)
è ben più che un virtuosismo, è addirittura un gioco di prestigio!
Le tecniche ( quelle vere e possibili) si apprendono combattendo con avversari non collaborativi, che siano armati correttamente e che sappiano quello che fanno.
Quanto alla rete, beh, se pensi di poter riprendere la rete davanti ad un secutor che è alla distanza giusta per prenderti, allora hai ancora molto lavoro da fare.
Vale.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cristal

Novicius





Età: 33
Registrato: 30/07/08 22:51
Messaggi: 5
cristal is offline 

Località: quartu sant'elena
Interessi: Storia romana-medievale
Impiego: universitario


MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 4:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho combattuto e purtroppo ho perso, soprattutto perche il gran caldo e il poco fiato hanno fatto da fattori detterminanti..
ho filmato tutto e non appena avrò tempo metterò il video su youtube.
ai punti penso di aver contato 3 stoccate per me e 2 del secutor, ma il nostro editor si è svegliato girato il giorno e ha deciso di farci combattere ad atterramento e quindi io che sono fuori forma ne ho risentito parecchio.
ma vabbe mi è servito molto anche per capire che 1 reziario con la sica puo fare molto, al contrario di qualche opinione. perche colpendo alto il secutor e facendogli sollevare lo scudo e poi fiondandoti sopra per colpirlo alla schiena, NON è FANTASCIENZA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rufus

Gladiator





Età: 57
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 8:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per quale motivo un secutor colpito alto dovrebbe alzare lo scudo e non abbassarsi lui facento scivolare il tridente sullo scudo ed andando a cercare il ventre del reziario restando perfettamente coperto?
E perchè pensi di abbandonare la tua arma più importante per andare al corpo a corpo con un gladiatore più coperto di te?



------------ Ho cancellato i due messaggi uguali in più -------- Silla
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cristal

Novicius





Età: 33
Registrato: 30/07/08 22:51
Messaggi: 5
cristal is offline 

Località: quartu sant'elena
Interessi: Storia romana-medievale
Impiego: universitario


MessaggioInviato: Lun Ago 04, 2008 8:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non mi sono spiegato, non mi importa che lui sollevi lo scudo o si rannicchi meglio dietro di esso..quello essenziale è che perda la visuale per 1 secondo perche in quel momento gli piombo addosso e lo colpisco alla schiena...lui al massimo mi colpisce la spalla sinistra ( protetta ) e poi io mi allontano subito...dev'essere 1 cosa fulminea certamente non un corpo a corpo, pero 2 volte l'ho provato e 2 volte l'ho colpito e senza subire danni perche con la sinistra tenevo il tridente e badavo alla sua sica..
non è poi colpito dall'alto non sono mica alto 3 metri...è 1 colpo di tridente che va dal basso verso l'alto ed è per forza di cose obbligato a coprirsi la faccia ( anche perche quando non lo fa gli arrivano certe pizze che lo rincretiniscono )...
il problema mio è che non ho tanto fiato in questo periodo e quindi la rete non posso piu andare a raccoglierla fisso e scansarmi al volo..preferisco direttamente lasciarla dove sta nelle battute finali. fermo restando che devo imparare a combattere proprio usando questa come arma, ma prima devo trovare il giusto mix di peso larghezza maglie e tecnica di lancio ( ancora non riesco a farla aprire bene ).. Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rufus

Gladiator





Età: 57
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mar Ago 05, 2008 8:08 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cristal,
un colpo di tridente che va dal basso verso l'alto si devia facilmente con un movivento minimo, ed in ogni caso un bravo secutor non perde mai la visuale del reziario, perchè se non gli vedi il volto, gli vedi i piedi da sotto l'angolo dello scudo, quindi se lui scarta in qualche direzione tu non fai altro che seguirlo obliquando con movimenti minimi che ti mantengano sempre alla distanza giusta per prenderlo da sotto.
Sappi che non stò parlando per sentito dire, io sono un secutor, e sono abituato a combattere contro reziari del calibro di Darius, Hyrpus e Leo i quali, credimi, sono poco disposti a sbagliare od a concederti vantaggi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cristal

Novicius





Età: 33
Registrato: 30/07/08 22:51
Messaggi: 5
cristal is offline 

Località: quartu sant'elena
Interessi: Storia romana-medievale
Impiego: universitario


MessaggioInviato: Mar Ago 05, 2008 4:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

e cosa non vorresti che facessero / vorresti che facessero , in qualità di secutor???perche io, ripeto, sarà perche siamo ancora poco esperti, il mio secuto l'ho incasinato e non poco con affondi fulminei di sica post colpi di tridente ingannatori
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rufus

Gladiator





Età: 57
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mar Ago 05, 2008 6:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cosa faccia o non faccia il tuo avversario non è un problema mio.
Cosa dovrebbe fare o non fare un secutor mi sembra di avertelo già detto nei miei due ultimi interventi.
Forse è il caso che li rileggi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Sab Ago 09, 2008 12:25 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non fraintendermi Cristal, la mia non è nè presunzione nè saccenza. E' solo esperienza.
Continuo a sostenere che tali discorsi non hanno senso, sebbene la buona volontà di Rufus sia impagabile, come sempre (non a caso è un Doctor di ArsDimicandi), così come il tuo vivo interesse.
Ma è evidente che i tuoi argomenti mancano di punti di riferimento "fondamentali" nell'ambito della gladiatura secu-reziaria.

In primis, il reziario non usa la sica.
In secondo luogo, i colpi del tuo tridente sono "ingannatori" solo nella misura in cui il tuo avversario non conosce la disciplina dei contraretiarii. Non esistono infatti colpi ingannatori.
Non esiste nemmeno un momento in cui il secutor "non veda" il retiarius.
Non esiste nemmeno il problema di raccogliere ripetutamente la rete, se ti accorgi di avere un tridente.
E infine non esiste nemmeno il problema del fiato, se parti dal presupposto logico che un retiarius percorre mediamente 5-6 volte di più, la strada che percorre un secutor.
E quante ce ne sarebbero da specificare ancora.

Una curiosità: il tuo contraretiarius è di tipo mirmillonico o sannitico?

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di Dr Domus il Sab Ago 09, 2008 1:52 am, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008