Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

protezioni moderne
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
fabius belilukos

Veteranus





Età: 41
Registrato: 01/07/09 11:25
Messaggi: 122
fabius belilukos is offline 

Località: Modena
Interessi: rievocazione storica-fotografia
Impiego: scultore designer


MessaggioInviato: Mar Lug 07, 2009 2:51 pm    Oggetto:  protezioni moderne
Descrizione:
Rispondi citando

Ave, chiedo ai gladiatori che si trovano tra Bologna e Modena se sanno indicarmi negozi in cui comperare le protezioni da hockey che servono negli allenamenti.
Visti i tempi che corrono vorrei dilazionare la spesa iniziando a comperare qualcosa già adesso. Ringrazio chi vorrà e saprà darmi indicazioni.

_________________
Chi più in alto sale più lontano vede, chi più lontano vede più a lungo sogna

Belilukos/Fabio Ricchetti LEGIONARIO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Lug 07, 2009 2:51 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Lun Lug 20, 2009 10:53 pm    Oggetto:  Re: protezioni moderne
Descrizione:
Rispondi citando

belilukos ha scritto:
Ave, chiedo ai gladiatori che si trovano tra Bologna e Modena se sanno indicarmi negozi in cui comperare le protezioni da hockey che servono negli allenamenti.

Shocked Question Shocked Spero tu stia scherzando Belilukos. Ciò di cui stai parlando non ha a che fare nè coi gladiatori, nè con ArsDimicandi. Forse ti riferisci a qualche altra associazione pseudo-gladiatoria. In AD non usiamo roba da hockey Evil or Very Mad

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
fabius belilukos

Veteranus





Età: 41
Registrato: 01/07/09 11:25
Messaggi: 122
fabius belilukos is offline 

Località: Modena
Interessi: rievocazione storica-fotografia
Impiego: scultore designer


MessaggioInviato: Mar Lug 21, 2009 11:11 am    Oggetto:  Re: protezioni moderne
Descrizione:
Rispondi citando

Dr Domus ha scritto:
belilukos ha scritto:
Ave, chiedo ai gladiatori che si trovano tra Bologna e Modena se sanno indicarmi negozi in cui comperare le protezioni da hockey che servono negli allenamenti.

Shocked Question Shocked Spero tu stia scherzando Belilukos. Ciò di cui stai parlando non ha a che fare nè coi gladiatori, nè con ArsDimicandi. Forse ti riferisci a qualche altra associazione pseudo-gladiatoria. In AD non usiamo roba da hockey Evil or Very Mad


chiedo scusa, devo aver male interpretato informazioni che mi sono state date

_________________
Chi più in alto sale più lontano vede, chi più lontano vede più a lungo sogna

Belilukos/Fabio Ricchetti LEGIONARIO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Rufus

Gladiator





Età: 58
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mar Lug 21, 2009 2:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi domando di cosa si stia parlando.
Se uno è membro di Ars Dimicandi potrà sfruttare gli equipaggiamenti messi a disposizione dall'associazione quando farà gli allenamenti collettivi od i campi di esercitazione previsti, altrimenti, sempre se è membro di AD oppure si stà preparando a diventarlo, potrà allenarsi secondo i protocolli, proteggendosi con stracci, protezioni da palombaro o da hockey od in qualunque altro modo le sue tasche gli consentano.
L'importante è che, se è membro di AD, segua i suoi protocolli, le sue regole ed il suo calendario.
Quando poi si avranno equpaggiamenti da allenamento omologati per tutte le regioni dimicandiane, allora ci si potrà uniformare. Fino a quel momento ci si adatta.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Lug 22, 2009 1:22 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Questa è una spiegazione plausibile Rufus, purchè tu la chiarisca pubblicamente come hai appena fatto. Laddove vi siano corsi "ufficiosi", ossia allenamenti effettuati da membri "autentici" di ArsDimicandi senza tuttavia le regole fissate da ArsDimicandi, tutto ciò che ha a che fare con hockey, palombari o protezione di stracci deve rimanere una cosa avulsa da AD, iniziativa dunque privata e necessariamente "ufficiosa", non ancora organizzata secondo i percorsi e le strategie indicate dal progetto programmatico dimicandiano, di cui tu sei a conoscenza quantomeno dalla scorsa settimana a Verona (cfr. Ludus ufficiale:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
).
Se un tuo allievo DICHIARA che AD allena con robe da Hockey, io non posso non cassare tale dichiarazione. E' bene far capire agli allievi la differenza tra AD e attività generiche di scherma pseudo-storico-perimentale (?), nel qual caso si fa bene ad adottare protezioni da hockey, bastoni di rattan e maschere da scherma olimpionica Wink

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Rufus

Gladiator





Età: 58
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mer Lug 22, 2009 8:12 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dario, premesso che la preoccupazione per le protezioni è molto lontana dalla nostra mentalità (tua, mia e di tutti noi gladiatori e veterani) e che
chi ha chiesto le informazioni che hanno aperto questo topic non fa parte di AD e non si allena con noi, ma ha semplicemente espresso il desiderio di entrare nell'associazione; vorrei precisare che:

entrando in AD si diventa milites e non gladiatori,

passare gli esami di qualificazione ai vari gradi prevede il superamento di prove eseguite indossando determinati equipaggiamenti, ma chi lo fa può essersi preparato con equipaggiamento differente, quando non ha a disposizione materiale omologato,

diventare gladiatore non è assolutamente scontato, bisogna dimostrare qualità che vanno oltre l'abilità ed il coraggio, e serve l'approvazione dei collegi di categoria.

Quando vado ad un mondiale di lotta indosso scarpe regolamentari e costume con le caratteristiche federali, però non mi sono mai allenato con le scarpe od il costume da gara.

Ribadisco infine che, secondo la mia mentalità, sono meglio disposto verso chi si preoccupa di come usare lo scudo od il rudis piuttosto di chi si preoccupa di come evitarli, ma forse questo è perchè, come te e gli altri fratres gladiatores, siamo animali a sangue caldo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
fabius belilukos

Veteranus





Età: 41
Registrato: 01/07/09 11:25
Messaggi: 122
fabius belilukos is offline 

Località: Modena
Interessi: rievocazione storica-fotografia
Impiego: scultore designer


MessaggioInviato: Mer Lug 22, 2009 9:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Rufus ha scritto:
Dario, premesso che la preoccupazione per le protezioni è molto lontana dalla nostra mentalità (tua, mia e di tutti noi gladiatori e veterani) e che
chi ha chiesto le informazioni che hanno aperto questo topic non fa parte di AD e non si allena con noi, ma ha semplicemente espresso il desiderio di entrare nell'associazione; vorrei precisare che:

entrando in AD si diventa milites e non gladiatori,

passare gli esami di qualificazione ai vari gradi prevede il superamento di prove eseguite indossando determinati equipaggiamenti, ma chi lo fa può essersi preparato con equipaggiamento differente, quando non ha a disposizione materiale omologato,

diventare gladiatore non è assolutamente scontato, bisogna dimostrare qualità che vanno oltre l'abilità ed il coraggio, e serve l'approvazione dei collegi di categoria.

Quando vado ad un mondiale di lotta indosso scarpe regolamentari e costume con le caratteristiche federali, però non mi sono mai allenato con le scarpe od il costume da gara.

Ribadisco infine che, secondo la mia mentalità, sono meglio disposto verso chi si preoccupa di come usare lo scudo od il rudis piuttosto di chi si preoccupa di come evitarli, ma forse questo è perchè, come te e gli altri fratres gladiatores, siamo animali a sangue caldo.



sono perfettamente d'accordo con quanto avete detto sia tu che Darius, ci tengo però a precisare che la mia richiesta di informazioni riguardo alle protezioni altro non era se no il desidero di arrivare al momento degli allenamenti con la dotazione ADEGUATA (per il rispetto che si deve agli insegnanti).... personalmente non ho paura dei colpi e anch'io sono più interessato a capire come usare scudo e rudis e quant'altro, piuttosto del modo per evitarli, ma siccome in un primo colloquio con un membro non solo di AD ma del gruppo GLADIATORI mi è stato espressamente detto che per gli allenamenti servivano questo genere di protezioni, a tali informazioni io mi sono attenuto.
Ora, lungi dal voler sollevare polveroni sull' argomento vorrei concludere dicendo che nell'esperienza di arti marziali che ho accumulato (e vi garantisco non è poca cosa) non si è mai visto un insegnante che in primis non spieghi quali protezioni usare ad un nuovo lottatore il quale, in quanto verosimilmente inesperto, potrebbe farsi male senza tali protezioni. per chi è esperto il problema non si pone, ha già maturato una condotta che in teoria dovrebbe preservarlo da danni seri.
Chiedo ancora scusa per aver fatto una domanda così "fuori luogo" Embarassed e spero questo week end su al camuna di poter chiarire il malinteso
Un rispettoso saluto
Very Happy

_________________
Chi più in alto sale più lontano vede, chi più lontano vede più a lungo sogna

Belilukos/Fabio Ricchetti LEGIONARIO
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Lug 22, 2009 11:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tranquillo Fabio, non c'è alcun malinteso da chiarire. Stai per conoscere un gruppo che non ha mai ammesso e mai ammetterà ipotesi, idee e proposte diverse da quelle progettate sin dal lontano 1994. Non vi è discussione alcuna... infatti, né c'è da schierarsi con l'uno, con l'altro o con entrambi, come se vi fosse un GIOCO DEL GRADIMENTO POPOLARE. In AD ogiuno ha un ruolo preciso ed invalicabile, poichè UNO ed UNO solo è il progetto scientifico e le sue conseguenze globali.

Stefano Raspa, fratre meus (se mi chiami Dario mi costringi a chiamarti col nome anagrafico): dovrebbero uccidermi per impedirmi di dichiarare che sono d'accordo con te, o più machiavellicamente... che il fine giustifica i mezzi (protezioni da hockey, etc) per dare l'INCIPIT basale di una qualunque formazione schermistica a contatto reale. E' d'altronde ciò che fanno in Nova Scrimia, nei tornei del Pitta/Hephestus, etc, etc.
Ma la questione è un altra: Ars Dimicandi non è solo una delle realtà più famose al mondo in termini di attendibilità scientifica, divulgativa e sportiva, ma è anche la più copiata (da un lato) e la più criticata (dall'altro) per i motivi che ben conosci.
Ora... o ci si allinea secondo le "illuminatissime" (e violentissime Wink )indicazioni dell'ideatore e del coordinatore Generale di AD, oppure offri il fianco... E quando si offre il fianco, non metti in gioco solo te stesso, individualmente, ma anche 15 anni di lavoro mio e di numerosi preziosi collaboratori. Tutto qua!
Chiaro no? Twisted Evil Germania no? Twisted Evil DRG, no? Ludii regionali reali, no?
Dunque e definitivamente; le scuole di ArsDimicandi si dividuono in due categorie: i Ludii, ove programmi tecnici, armamenti e infrastrutture sono rigorosmente filologiche e codificate. Poi ci sono le Colonie, ove operatori "autentici" di AD addestrano alla bell'e meglio, facendo il possibile, coi mezzi possibili, coi risultati possibili...
Queste "colonie" potrebbero diventare "municipii", ossia Ludii, col lavoro e con la fortuna. Nulla è precluso, nulla è scontato.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Rufus

Gladiator





Età: 58
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Gio Lug 23, 2009 9:39 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

D'accordo su tutto, tranne che sul fatto che noi ufficiali coloniali addestriamo i nostri ascari come nova scrimia o similari.
Sebbene i mezzi di fortuna utilizzati siano simili a quelli adoperati da
quei gruppi, il metodo di allenamento, il modo di determinare l'approccio
e la violenza del contatto sono quelli propri di AD, ed infatti mi pare che
alla fine gli ascari si comportano nei tornei esattamente come i militari
nazionali.
Questo perchè ovviamente il fine è il medesimo, il metodo di addestramento è il medesimo, le armi di offesa e difesa sono le stesse.
Cambiano solo particolari della panoplia, che, pur auspicando una loro rapida ed eziandio repentina sostituzione, non possiamo non considerarli
comunque utili allo scopo.
(Naturalmente ho celiato parlando di ascari e militari nazionali, sfruttando
il tuo paragone).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008