ArsDimicandi Forum

I Legionari nel Cinema e in Tv - 300 ...delusione

Il Pitta - Lun Apr 02, 2007 10:12 pm
Oggetto: 300 ...delusione
Sono andato a vedere 300, film tratto da un fumetto di Frank Miller che a sua volta si ispirava all'evento storico della prima battaglia delle Termopili.

Beh...una delusione...che non aveva pretese storiche lo sapevo bene, ma sono riusciti anche a traviare il fumetto di Miller presentandolo in chiave + buonista e politically correct.

Consiglio però vivamente tutti i Dimicandiani di andare a vederlo...perchè?

Beh...l'attore che impersona il luogotenente di Leonida, tale Vincent Regan, ricorda in maniera inquietanto qualcuno di ns conscenza...

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Plinius - Mar Apr 03, 2007 10:38 am
Oggetto:
Very Happy Pitta, dall'impareggiabile aplomb. Hai proprio ragione! ... Wink Ma sarebbe interessante sapere Laughing , chi ha copiato dall'altro? Razz

-------

Sembra che gran parte della produzione cinematografica si indirizzi solo a mostrare film d'azione. Adesso, con poco sforzo immaginativo, esauriti i film polizieschi e di spionaggio, impossibili e dall'inequivocabile impronta rocambolesca, sembra che li ambienti nel filone "RITENUTO" storico.
Documentarsi adeguatamente è complesso e faticoso: vai a trovare gli esperti e vedi un po' la fatica..... (quando li trovi!)
Molto più facile "mungere" gli spettatori senza dargli in cambio niente che resti loro duraturamente.
Dr Domus - Mar Apr 03, 2007 1:24 pm
Oggetto:
Diamine!
Però io ho da entrambi i genitori discendenze Micenee, e non Greco classiche Mr. Green
Rufus - Mer Apr 04, 2007 9:32 am
Oggetto:
Sarò fazioso, ma ritengo il film 300 una esaltante apologia dell'occidente, in un momento in cui la maggior parte delle persone è orientalista, buonista o terzomondista.
Per gli Dei!
Esaltiamoci un poco anche noi, ne abbiamo diritto!
Tvllia - Mer Apr 04, 2007 11:03 am
Oggetto:
Ho visto 300 anche io e...francamente non mi ha detto granchè. Il film non mi ha lasciato nulla, mi ha detto poco. Non sono proprio riuscita ad esaltarmi, perchè intravedo in quei corpi muscolosi, nelle peripezie aeree e guerriere degli Spartani, nei Ninjia camuffati da "immortali", nei dialoghi molte di quelle "americanate" che odio profondamente.Mad

L'unica scena che mi ha impressionato favorevolmente è stato il primissimo scontro con i Persiani, quando gli Spartani hanno combattuto veramente in falange. Quella scena mi è molto piaciuta, ma il resto...

Mi dispiace ma non ci vedo tutto questo granchè Confused Rolling Eyes
Rufus - Mer Apr 04, 2007 11:13 am
Oggetto:
300 uomini che combattono contro centinaia di migliaia sono la quintessenza dell'eroismo, e ciò che fanno esce dalla storia per entrare nella leggenda.
Qualunque simbologia venga usata per esaltarne le gesta ed il valore è per me la benvenuta, anche se apparentemente esagerata, perchè tanto nulla può superare in esagerazione ciò che Costoro hanno veramente fatto.
Triarius - Mer Apr 04, 2007 11:37 am
Oggetto:
Concordo in pieno.
Claudio - Mer Apr 04, 2007 11:57 am
Oggetto:
Ho letto il fumetto quando fu pubblicato anni fa in Italia (e poi ho dovuto ricomprarlo perchè l'ho incautamente prestato) e ho visto il film che è uguale, nei dialoghi e nelle scene al fumetto (tanto più che Frank Miller ha seguito passo passo la lavorazione del film).
Sapevo cosa aspettarmi.
Eppure mi è piaciuto tantissimo, soprattutto in certe scene che potrebbero sembrare "americanate". La scena del rinoceronte, dei mostri tipo il boia o dei barbari vestiti con pelli di vacche, gli elefanti e gli immortali "ninja" fino ad arrivare al "sovrannaturale" Serse, non li ho visti dal mio punto di vista di persona del 2007, ma ho cercato di vederli come uno spartano di quel tempo e credo che queste scene catturino molto bene il senso di meraviglia che quegli eroi debbono aver provato alla vista di persone e creature che avevano solamente sentito e non avevano mai visto di persona. Perdonate l'azzardo ma in questo non mi è sembrato così lontano da Erodoto.
Per altre cose, nel fumetto gli spartani non rompono mai la falange e non combattono senza elmo, la regina ha un ruolo molto più marginale e via dicendo, ma queste sono esigenze di scena cinematografiche di cui si è detto tanto a proposito di altri film e serie televisive.
Claudio - Mer Apr 04, 2007 12:01 pm
Oggetto:
Un'altra cosa.

Così come nel fumetto ci si ricorda, anche se di sfuggita, anche dei coraggiosi Tespiesi che, volontariamente, decisero di rimanere insieme a Leonida.

Se consideriamo che quei coraggiosi uomini di una piccola città combatterono anche a Maratona e che la storia li ha dimenticati, penso che sia un punto a favore di chi ha voluto tributargli un piccolo, fugace, ma dovuto omaggio a chi si schierò, pochi fra tanti, contro la potenza persiana
cratos - Mer Apr 04, 2007 5:01 pm
Oggetto:
avete

Secondo me il film è molto bello perchè ha raffigurato alcuni segmenti della società spartana che ha prodotto tali guerrieri, anche se ci sono delle "americanate"......
Silla - Mer Apr 04, 2007 5:43 pm
Oggetto:
Avete!

Paradossalmente è il film degli ultimi 10 anni più storico, che storico non è, nel panorama dei "grandi" film storici; penso a Il Gladiatore e Alexander, in primis, e, per la tv, quelle serie a puntate su Cesare, Augusto, Nerone etc...

Il Gladiatore e Alexander sono distanti anni luce dalle scene di battaglie di 300...

Riguardo alle americanate... Finalmente abbiamo un greco che è greco! Leonida è greco, non sembra un attore americano travestito malamente da greco (come Alexander... Wink ).
Le scene di combattimento fuori dalla falange sembrano essere uscite dai vasi greci del VI-V sec. a.C. come anche la gestualità tecnica con hoplon, spada e lancia si rivela interessante e affascinante se pensiamo che gli opliti si allenavano con una sorta di danze (non dimentichiamo che vi erano delle gare in cui si correva con elmo, scudo e parastinchi). Inoltre è lo stesso Erodoto che ci informa sul fatto che gli spartani combattevano alla spada meglio di chiunque altro...
La nudità è allegoria della forza e virilità dell'uomo greco... Infatti sui vasi mitologici spesso è rappresentato nudo...
Sono d'accordo sul fatto che sarebbe stato molto più "greco" se i soldati fossero stati completamente nudi... purtoppo si è scelto una via di mezzo... Naturalmente non andavano in guerra nudi... Wink Però l'allegoria è centrata!!

Anche l'allegoria sugli efori è molto interessante, ma non mi dilungo perchè vedo già grandi sbadigli sulle vostre bocche....... Laughing Laughing

Infine, e finisco davvero... Very Happy , l'inizio, quando Leonida getta nel pozzo gli emissari del re, è riferibile alla prima guerra persiana.. Nella seconda Serse non mandò nessun emissario a Sparta e Atene... Very Happy
Ma è stata una trovata carina lo stesso.... Laughing
Silla - Mer Apr 04, 2007 5:46 pm
Oggetto:
Scusate... Dimenticavo... Crying or Very sad

In questo film si respira un'atmosfera omerica che neanche in Troy (filmaccio Very Happy ) si è neppure annusata...... Mr. Green
Plinius - Mer Apr 04, 2007 7:09 pm
Oggetto:
Devo proprio vederlo. Mi avete incuriosito. Smile
Seneca - Mer Apr 04, 2007 7:28 pm
Oggetto:
cosa ve ne pare di questi commenti sentiti?

-------
Per chi ha visto il film.
Il film è visivamente carino: poco più sul resto. e ho riguardato e controllato su Erodoto.

-) E' vero che gli Spartani buttarono gli ambiasciatori nel pozzo (libro
VII, 133): accadde durante il regno di suo padre, Dario;

- L'esercito di Serse (libro VII, 60, 184-187)
Per Erodoto Serse aveva un esercito di terra di 1.700.000 uomini (più 100.00 tra carri e cavalleria a cavallo e su cammello, nonché su asini selvatici), composti da Persiani, Medi, Cissi, Ircani, Assiri, Battri, Saci, Indiani, Ari, Parti, Corasmi, Sogdi, Gandari, Dadici, Caspi, Sarangi, Patti, Uti, Mici, Paricani, Arabi, Etiopi d'Egitto, Etiopi d'Asia (forse popolazioni oggi identificate come dravidiche), Libici, Paflagoni, Liguri, Matieni, Mariandini, Cappadoci, Frigi, Armeni, Lidi, Misi, Bitini, Pisidi, Lasoni,
Milii, Moschi, Tirabeni, Macroni, Mossineci, Mari, Colchi, Alarodi, Saspiri e infine i "popoli delle isole".

La flotta: 1207 triremi e altre navi, da tutte le città navali del Mediterraneo, comprese quelle greche d'Asia, con a bordo Persiani, Saci, Medi. Una delle comandanti della flotta era Artemisia, regina di Alicarnasso (città greca) per la quale Erodoto ha parole di grande rispetto. Sulla flotta, 517.610 uomini.
Infine, le popolazioni e le navi reclutate in Europa.
Totale: 2.641.610 combattenti.

Più del doppio se si includono servitù, donne, concubine, eunuchi: Erodoto cita esplicitamente almeno 5.283.220 individui. Una cifra francamente fuori da ogni credibilità.

- Comunque buona parte della flotta prima delle Termopili subisce il grave naufragio di Capo Artemisio (cui si fa riferimento nel film: non accadde
però sotto gli occhi degli Spartani).

-i Greci alle Termopili: 300 Spartiati, 500 Tegeati, 500 Mantinei, 120 Orcomeni, 1000 Arcadi, 400 Corinzi, 200 Fliuntesi, 80 Micenei, 700 Tespiesi, 400 Tebani (tacciati di tradimento da Erodoto), 1000 Focesi (dal comportamenteo un po' discutibile ma protetti da Erodoto dall'accusa di tradimento), imprecisati Locresi, e il mare era sotto controllo ateniese, eginese e altri.
Totale: almeno 5500 uomini.
Erodoto però non cita schiavi e Iloti....mentre per i Persiani l'aveva fatto.

-E' vero che i 300 erano stati scelti da Leonida tra chi aveva figli;

- E' vero che fu un'avanguardia perchè c'erano in contemporanee le feste Carnee e le Olimpiadi ma nessuna combutta a Sparta: il grosso dell'esercito sarebbe arrivato in massa subito dopo (circa 8000 Spartiati, più gli Iloti e gli altri guerrieri del territorio sottomesso a Sparta):

- A proposito, erano i primi di settembre, non giugno....
Quindi no, avete capito bene, niente campi di grano ondeggianti al vento sotto il sole: tanto belli, fanno molto chic e sempre di sicuro effetto nei film, magari con un bel filtro giallo......ma no, non c'erano: il grano era già stato mietuto da un pezzo.

- Gorgo, moglie di Leonida, era a sua volta figlia di reBel tipo, ma assolutamente improbabile che avesse addirittura la parola davanti agli ambasciatori e alla Gherusía (il consiglio degli anziani) in una società ipermaschilista poi come quella spartana;

- vero che ambini spartani venivano addestrati nella Agoghé:esperienza molto dura davvero, sembra (comresa una missione stile Rambo nelle campagne a danno dei poveri Iloti che non potevano starsene in pace nemmeno per un po');

- giusto il significato strategico delle Termopili, giusto (in linea di massima) il riferimento al muro focese, meno appropriata la descritta tecnica di combattimento spartana (ma senza la ridicolaggine dei cadaveri a fare da malta, eh!)

- è vero ovviamente di Efialte (ma non era uno spartano né era deforme...);

- "vera" la battuta delle frecce che faranno ombra: parola di Dienece, spartano, valorosissimo. Altri Spartiati passati alla memoria nel combattimento finale: Alfeo e Marone (fratelli). Pure il tespiese Ditirambo fu uno tosto.

- alla fine è vero che Leonida manda via tutti, tranne i Tebani (trattati come dei mezzi ostaggi...) e i valorosi Tespiesi.

- Leonida muore prima di altri (non per ultimo come nel film) e sul suo corpo infuria la battaglia per quattro volte per proteggerlo.

- la scritta, incisa sotto il leone a memoria di Leonida: "Straniero che passi, di' agli Spartani che noi giacciamo qui, obbedienti alla Legge". Attribuita al famoso Simonide di Ceo, lirico ionico;

- Aristodemo è vero che tornò a Sparta, secondo alcuni come messaggero. Suo fratello invece morì a Sparta lo presero per vigliacco: si rifece a Platea un anno dopo (quindi il riferimento del film è vagamente giusto).
Un altro messagero mandato in Tessaglia, salvatosi, si impiccò poi per la vergogna di essere scampato.

- Nel film non si parla dei Tebani che tradirono ma c'è il vago accenno ai Focesi che non hanno protetto il sentiero segreto: è vero (anche se Erodoto li giustifica: praticamente Erodoto pesta solo cattivissimo sui Tebani).

- Serse fece decapitare il cadavere di Leonida (ovviamente non gl iaveva fatto alcuna tentazione prima): e questo per Erodoto è dimostrazione di quanto l'avesse fatto adirare "perché so per certo che i Persiani sono il popolo che più onora i valorosi in guerra";

- Infine....al seguito di Serse e suo consigliere c'era un re spartano esule, Demarato, predecessore di Leonida: ce l'aveva con Sparta ma al tempo stesso l'aveva nel cuore. Aveva riferito a Serse il valore degli spartani ma lui gl iaveva riso in faccia (non troppo con cattiveria) più volte: alla fine riconosce l'effettvio valore degli spartani

- Last but not least: la guerra è incontestabilmente tra "libertà" e "schiavitù". Questo non impedisce a Erodoto più volte di lodare la civiltà persiana (peraltro, più volte lungo i vari libri dell'opera).


Tutto quello che non ho specificato, evidentemente è pura invenzione del film (a meno non sia idetto da altri autori, che al momento mi sfuggono).
Buona lettura di Erodoto.
Flavius Stilicho - Mer Apr 04, 2007 9:18 pm
Oggetto:
Citazione:

L'esercito di Serse (libro VII, 60, 184-187)
Per Erodoto Serse aveva un esercito di terra di 1.700.000 uomini (più 100.00 tra carri e cavalleria a cavallo e su cammello, nonché su asini selvatici), composti da Persiani, Medi, Cissi, Ircani, Assiri, Battri, Saci, Indiani, Ari, Parti, Corasmi, Sogdi, Gandari, Dadici, Caspi, Sarangi, Patti, Uti, Mici, Paricani, Arabi, Etiopi d'Egitto, Etiopi d'Asia (forse popolazioni oggi identificate come dravidiche), Libici, Paflagoni, Liguri, Matieni, Mariandini, Cappadoci, Frigi, Armeni, Lidi, Misi, Bitini, Pisidi, Lasoni,
Milii, Moschi, Tirabeni, Macroni, Mossineci, Mari, Colchi, Alarodi, Saspiri e infine i "popoli delle isole".


Non vorrei giurarci ma quel milioncino e mezzo abbondante di uomini credo sia un tantinello gonfiato dal buon Erodoto... non che io voglia negare la consistenza di un esercito formato da gente a partire dalla Ionia fino all'India passando per Egitto e Mar Caspio, ma credo che un milione e mezzo di uomini sarebbero bastati a uccidere ogni occidentale anche solo a schiaffi (in quattro contro uno è fattibile Mr. Green ), a parte gli scherzi: un esercito del genere al proprio passaggio avrebbe lasciato terra inutilizzabile per millenni Shocked

Potrei anche sbagliarmi ma credo che l'esercito Romano arrivò alla metà di effettivi all'apice delle proprie possibilità belliche e che l'esercito Napoleonico inviato in Russia non arrivasse a 700.000 ma tutto questo in un'Europa ben più densamente popolata dei deserti tra Eufrate e Indo...
Mareth Eowyn - Mer Apr 04, 2007 11:07 pm
Oggetto:
Visto anch'io...e faccio parte del gruppo dei non esaltati.
Sono andata al cinema con ben chiaro in testa che non andavo a vedere un film storico o presunto tale, ma altro da questo, ed ero certa ormai da mesi che ne sarei stata sicuramente folgorata, invece...non mi ha detto granchè... Neutral
I motivi sarebbero diversi, alcuni forse non saprei neanche spiegarli, posso solo dire che certe scene mi hanno colpita molto (come dice anche Tullia il primo scontro dove è evidente l'azione dell'"arma falange" è davvero bello!)ma nel complesso non sono entusiasta come avrei sperato...
Forse quando sarà al noleggio me lo riguarderò, chissà che alla seconda visione non mi conquisti un po' di più... Neutral

ps. la somiglianza di Regan con Darius l'avevo notata anch'io praticamente da subito e ammetto che verso fine pellicola cominciavo ad avere quasi il dubbio che Darius si fosse infilato tra il cast di 300 a insaputa di tutti! Shocked Laughing
Silla - Gio Apr 05, 2007 12:33 am
Oggetto:
Avete!

Non voglio assolutamente essere polemico per un film... Ci mancherebbe... Mr. Green Wink

Solo questo: per caso andiamo a guardare i particolari storici dell'Iliade, minuto per minuto? Agamennone è esistito veramente? Achille era semi-dio? Ettore era sposato ad Andromaca? Mr. Green O l'accettiamo così com'è come un racconto epico, mitico, con molti spunti storici di fatti che effettivamente accaddero?

Non sia mai che confronto l'opera omnia del grande Omero con un film tratto da un fumetto del XXI secolo, mi credevate così ingenuo, vero? Wink

Dico solo che tra tutti i film (che pretendono di essere storici) apparsi negli ultimi anni che si rifanno a fatti storici antichi questo è il migliore (che è tratto solo da un fumetto).... Secondo me....


P.S.: spero abbiate compreso l'ironia e il succo del discorso finale... senza offesa... Wink
Rufus - Gio Apr 05, 2007 8:18 am
Oggetto:
Gli interventi di Silla corrispondono molto bene al mio pensiero.
Si trattò di un'impresa leggendaria, degna di un canto di Omero.
Ci stà tutto, ripeto, perchè nulla può superare in esagerazione ciò che fu realmente compiuto da quel pugno di eroi che, ribadiamo, combattevano per un ideale di libertà allora nemmeno immaginato da altri che non fossero greci.
Alauda - Gio Apr 05, 2007 10:55 am
Oggetto:
Io quoto Silla e Rufus.
Non ho trovato questo film così pessimo come descrivono alcuni pareri che ho letto. Personalemente mi è piaciuto.
Io credo che difficilmente troveremo un film che rispecchi in tutto e per tutto la realtà dei fatti, anche se cmq è giusto notare le differenze.
Mi è piaciuto lo spirito combattivo degli spartani, e il loro sacrificio per gl'ideali in cui credevano, per il popolo e la loro terra.
Circe - Lun Apr 09, 2007 9:56 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Io non ho andato al cinema...mi basta con il trailer Confused Evil or Very Mad Penso che i 6euri e mezzo (o più) che costa l'entrata saranno migliore impegnati per un'altra cosa Neutral

Per certo, il scherzo del simile è brutaaaaleee!!! Laughing Laughing Laughing ...ma con un Darius basta!! Wink
Anonymous - Mar Apr 10, 2007 2:42 pm
Oggetto:
Appoggio IN TOTO Claudio,Silla e RUFUS (che solo la mia coerente ed invincibile eterosessualità mi permette di non amare appassionatamente ahahah).
Un film UNA VOLTA TANTO deciso,che è tutt'altro che politically correct (proprio le polemiche scoppiate sullo scopo del film pro-usa,anti-iran erano immaginabili,ed un film politically correct non avrebbe parlato di patria,di uomini mandati a morire per la patria,ecc ecc).. gioiamo anche di tutte le critiche che i pacifinti,figli dell'universo e post-68ini lanciano contro il film,urlando al FASCISTA (non me lo sto inventando...le ho sentite dal vivo)..

Un film in cui non si può pretendere ASSOLUTAMENTE alcuna storicità,tantomeno in armamenti,tecniche di combattimento ecc.. e che nonostante tutto,ne ha di più di tanti altri film PSEUDOSTORICI..
Il respiro MITICO,EPICO e SOLENNE si respira dall'inizio alla fine... i Persiani e i sacerdoti, visti con l'ottica spartani (quindi malati,mostruosi,ambigui...fantastica la figura di Serse) sono uno spettacolo... Finalmente un urlo riecheggia contro la solita visione buonista,umana e quasi compassionevole del nemico.... BASTA!! Mr. Green
Plinius - Mer Apr 11, 2007 9:37 am
Oggetto:
Dati i pareri controversi eccovi un punto di vista diverso.


""........film è il prodotto perfetto per "fascistimodalioli, frequentatori delle curve e fighetti pazzi per il pop trasgressivo"!

(questa è una vera e propria bordata! Exclamation )

Riprendendo i ricordi scolastici, che subito il titolo del film richiama alla mente, si accomunano i soldalti spartani delle Termopili ai 300 di Pisacane nella poesia "la spigolatrice di Sapri" entrambi sacrificati alla storia.
Come è noto il film è tratto dal fumetto di Frank Miller e lo replica in tutto, anche nello spirito di esso che continua a mantenersi genuinamente fascista.
Ma perchè fascista?
Perchè il film ripercorre le linee guida del fascismo e le sue caratteristiche: culto della violenza fine a se stessa, esaltazione del gruppo di appartenenza (falange) e della sua indissolubile unità (compattezza), cieca affiliazione ad esso (vinci o muori), esaltazione del sacrificio (in funzione propagandistica perchè fuori dalla logica quando inutile e molto impari).
E questi sono gli elementi più evidenti; poi vi sono quelli sommersi, visibile solo con oservazione attenta.
Le altre caratteristiche appunto sono: l'esaltazione che dà un corpo palestrato (e potente come una macchina bellica) o la sua visione mentre (il corpo) è impegnato fisicamente, l'attardarsi nell'eccitazione che la visione di quel corpo dà, l'orgogliosa ostentazione del gusto macabro per la morte data o ricevuta, il disinvolto ed enfatico disinteresse delle conseguenze e delle cause di quell'operato, l'inseguimento del motto "meglio un giorno da leone che 100 da pecora" e le altre rimanenti.""

da
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
dove la conversazione stava continuando .
Anonymous - Mer Apr 11, 2007 10:13 am
Oggetto:
Ecco le zekke pacifinte di cui parlavo.. verrà il tempo in cui questa.."gente" meriterà la croce.
Il Pitta - Mer Apr 11, 2007 3:09 pm
Oggetto:
Scusàt...ma famo 'n po' d'ordine....

Il film, purtroppo, non replica "in toto" il fumetto di Miller...ahimè...qua e la vi sono dei sapienti taglietti che lo rendono assai più digeribile per un pubblico "politically-correct" (nell'accezione occidentocentrica e cristiana che oramai il termina sta prendendo presso di noi).

Nel fumetto, quando Efialte chiede a Leonida di unirsi a loro, lui risponde:

"Mi dispiace, amico mio, ma io non posso trovarti un posto qui"

Nel film:

"potresti portare il nostro cibo, curare i feriti...ma non posso farti combattere nella falange"

Pezzo presente nel fumetto e ASSOLUTAMENTE ASSENTE nel film:

Leonida "Gli Spartani non si ritirano, gli Spartani non si arrendono, quindi l'unica alternariva che ci rimane è restare qui, combattere e morire"

Soldato Spartano "Si Leonida! Siamo con te fino alla morte!"

Leonida "la mia NON ERA UNA DOMANDA. Lascia la democrazia agli Ateniesi".


E questi credo siano due passaggi illuminanti sul pensiero di Miller, condivisibile o no (non è questo il punto), ma che dal film, tutto proteso ad ammiccare agli Occidentali (quelli di OGGI non certo quelli di IERI) forti, machi ma BUONI, sono stati sapientemente eradicati.

Anche il profondo rapporto padre/figli che intercorre tra Leonida i 300 Spartiati, ribadito e uno dei veri e propri fili conduttori del fumetto, nel film è stato a malapena accennato e banalizzaro.

Che dire poi di Leonida che, morto e trafitto dalle frecce, assume la stessa posizione del Cristo in croce?

Oppure degli Immortali persiani mostruosi e animaleschi sotto le maschere?

...naturalmente tutto ciò in Miller non c'è...perché Miller, che mai ha fatto mistero di essere uomo di Destra, non ha mai mosso critiche etniche, religiose o politiche, ma sempre SOCIALI (basta aver letto "Il ritorno del Cavaliere Oscuro" per rendersene appieno conto), sempre valide nello spazio e nel tempo e non circostanziate a problematichette storico-politiche (perché davanti ad un'accusa sociale anche una guerra diviene una problematichetta), alle quali, ahimé, il film ammicca a piè sospinto.

300 è un aborto da un punto di vista "milleriano";
banalizza e svilisce il fumetto, tramutandolo appunto nella goduriosa esibizione di gonfi corpi palestrati e, spuntando qua e là ciò che di Miller è troppo "destrorso" per i fini e buonisti palati yankee in primis ed Europei (SIC!) in secundis, monta su una bella e non troppo sottile contrapposizione Occidente duro puro e CRISTIANO, con un bel Leonida in croce, e Oriente MISTICISTA
-combattere contro il misticismo, afferma lo spartiate orbo a platea- (dove per misticismo cosa si intende?...mah!).

Beh...non è QUESTO il MIO Occidente....(e neanche quello di Miller, che preso a denunciare le problematiche sociali di Yankeelandia dubito gliene fgregasse un belino dell'Occidente a tuttotondo)...e non credo che, chi ama realmente l'ANTICO Occidente TRADIZIONALE dovrebbe esaltarsi troppo davanti a dei Marines travestiti da Opliti che si vergognano di scartare tout-court l'Efialte di turno e di affermare gravemente che la Democrazia va lasciata ad altri, ma non hanno problemi a morire in pose sospette per ammicare e fare proprio un pubblico Cristiano che tale vuole sentirsi (o vogliono farlo sentire) per una posizione "contro".

A chi parla poi di zecche e crocifissioni....direi di scendere dal pero (o dal balcone...).

Mi sono sempre trovato bene qui perché questo è in primis un forum di ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE, STORIA e CULTURA OCCIDENTALE...altre esternazioni entusiaste dal sapore politichese
-quello di Miller? Naaa...troppa cultura in Miller, in fondo... -
espresse come se si fosse usciti dalla caverna
-ahimè, non quella del Demiurgo-
credo lascino il tempo che trovano (oltre a tanta bile in bocca...)
Plinius - Mer Apr 11, 2007 3:12 pm
Oggetto:
Smile Ultooor,
che il film sia un inno al patriottismo può anche essere, ma pacifisti o no, far vedere la moglie di Serse piena di piercing e tatuaggi e i guerrieri persiani come diavoli del male, (per quanto gli si voglia dare significato allegorico) oltre a infantilismo espressivo (esistono altri modi di rappresentare e tutti efficaci anche per gli spettatori "scemi e intontiti"), appare come una mancanza di rispetto all'intelligenza dello spettatore. Un po' come fanno alcuni politici nostri.

Alla "produzione" direi:
- Vuoi fare un film d'azione? bene! Vuoi fare un film in costume? bene! Vuoi rifarti ad un episodio d'eroismo del passato? bene anche questo! ma per piacere concediamo anche un solo rigo alla storia!!!
Smile Se no potevamo fare pure (accetta questa mia ironia scherzosa Smile rivolta alla produzione di "300") che Serse era scocciato perchè i Greci gli avevano rubato il lecca-lecca e il palloncino, oppure che il servizio assistenza tecnica TV gli aveva fatto pagare il diritto di chiamata nonostante la garanzia. Very Happy
Rufus - Mer Apr 11, 2007 4:33 pm
Oggetto:
Per il Pitta,
riguarda i fisici palestrati.
Per la prima volta in un film in cui si rappresentano atleti guerrieri quali erano gli spartani, mi è sembrato di essere al peso in un campionato di lotta anzichè ad un concorso di culturismo.
Non ho mai visto in nessun film guerrieri greci riprodotti così bene nelle loro caratteristiche fisiche peculiari.
Inoltre non dimentichiamo MAI che senza la Grecia ed i suoi soldati noi non sapremmo nemmeno di essere stati un tempo occidentali, e siccome abbiamo gli esempi di come sono gli altri ( compresi quei falsi occidentali e veri cartaginesi degli americani) beh, io per conto mio ringrazio Leonida, Temistocle,Pausania e tutti quei valorosi ed eroici soldati che hanno combattuto con loro.
Quanto alla fine di Leonida, sappiamo tutti come è morto in realtà, non abbiamo bisogno che ce lo racconti un film, e quindi per me qualunque liturgia di morte gli venga offerta in un film che ne esalta la figura mi sta bene, purchè richiami ciò che era, ciò che ha contribuito a salvare o ciò che, grazie anche a Lui, c'è stato e si è sviluppato dopo.
Sono d'accordo che un film su Platea o Salamina dovrebbe essere molto rigoroso, ma un film sulle Termopili, lo ripeto, deve avere sapore epico.
Anonymous - Mer Apr 11, 2007 4:53 pm
Oggetto:
Il tono usato era VOLUTAMENTE provocatorio (quando parlo di CROCI,CROCIFISSIONI,ecc,è un modo di parlare che utilizzo sul forum,rientra diciamo... nel modo di essere di "Ultor" e finora nessuno se l'è mai presa..)ma usato senza lo scopo di offendere qualcuno. Apro solo la parentesi nella speranza si chiuda subito,che di tutto ho voglia,tranne che di buttare politichese anche qui dentro.. per zekke pacifinte intendo quelle che vedono la guerra come un tabu,un qualcosa di repellente, un abominio della natura umana (e quasi sempre,stanno da una parte)..e CREDO (perlomeno spero) che nessuno dei frequentatori assidui del forum la veda così..
Non è inteso in tono offensivo per chi poi nella sua vita quotidiana appoggia questo o quel partito. Chiusa la parentesi.
Quanto al vedere gli Spartani cristiani nel film,ci vuole un po' uno sforzo di fantasia... tanto più che il duro,puro,intransigente e coerente Miller, se non sbaglio, ha fatto parte della produzione del film ( o almeno ha fatto da consulente), quindi differenze ce ne sono,e che sia LEGGERMENTE più pulito il film, questo è da ammetterlo,ma che ora il film STRAVOLGA totalmente il fumetto... bah. Mi ricorda tanto la polemica di tolkieniani schieramenti di qaulche anno fa (e lì' era MOLTO più giustificato).
Plinius - Mer Apr 11, 2007 8:02 pm
Oggetto:
Ragazzi Smile io sarò sicuramente stanco ed esaurito Very Happy , ma anche qualche altro sarà almeno stanco. Va bene, ciascuno ha detto la sua, ciascuno non condivide o non condivide del tutto il pensiero degli altri; così accade spesso; ma Smile per piacere, che nessuno guardi alle obiezioni come a velate critiche acrimoniose, e dissentiamo oure liberamente se ci va, continuando a comunicare senza riserve mentali. Smile
Del resto, a mio giudizio, c'è un po' del vero nei giudizi di tutti voi, specie in alcuni aspetti che avete esposto.
Tvllia - Mer Apr 11, 2007 8:39 pm
Oggetto:
Vado OT per sdrammatizzare Very Happy

Oh Consul Plinius, oh che località sarebbe codesta BALARMUH da cui tu proverresti! Laughing
Oh bella, io non l'ho mai sentita, donde si trova ubicata?
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Question
Plinius - Mer Apr 11, 2007 9:31 pm
Oggetto:
Very Happy Occhio clinico Tullia. proprio quello che deve avere un sagittarius! Wink
Balarmuh, in lingua araba, nasce per incomprensione e conseguente storpiatura del nome originario latino della città, e prima ancora greco.
Tvllia - Mer Apr 11, 2007 11:03 pm
Oggetto:
Quindi devo dedurre, dalla tua veloce lezione di etimologia, che Balarmuh sta a Palermo come Mvt (parola etrusca) sta a Modena (non manco mai di tirare in ballo la mia città natale Smile )

Centro! Caro Plinius, come faremmo tutti noi senza di te!

Vale
Circe - Mer Apr 11, 2007 11:12 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Tullia ha scritto:
Centro! Caro Plinius, come faremmo tutti noi senza di te!


Bello OT...Quando cada Plinius cadrà il forum e quando cada il forum cadrà il mondo!!! Laughing Laughing
Flavius Stilicho - Mer Apr 11, 2007 11:48 pm
Oggetto:
Ma certo che pure tu, Plinie, dovevi proprio usare una storpiatura araba per dire da quale città provieni Wink Question Ci sono tante altre belle lingue... Mr. Green Al limite, se proprio vuoi fare l'originale, usa l'Italiano Razz
Plinius - Mer Apr 11, 2007 11:57 pm
Oggetto:
Very Happy Accidenti! non ci avevo proprio pensato. Wink Laughing Laughing La prossima volta mi consulterò con voi. Mr. Green
Very Happy Confesso che era per rendermi interessante e poter vivere un minuto di celebrità Razz , Offtopic.....tttista di una Tullia "moderatore!!!". Laughing Laughing
Flavius Stilicho - Gio Apr 12, 2007 12:11 am
Oggetto:
Citazione:

Confesso che era per rendermi interessante e poter vivere un minuto di celebrità


In tal caso mi dispiace tanto di non aver sollevato prima la questione, il fatto è che avevo capito subito la traduzione e avevo intuito la provenienza Mr. Green
Plinius - Gio Apr 12, 2007 12:25 am
Oggetto:
Flavius Stilicho ha scritto:
Citazione:

Confesso che era per rendermi interessante e poter vivere un minuto di celebrità


In tal caso mi dispiace tanto di non aver sollevato prima la questione, il fatto è che avevo capito subito la traduzione e avevo intuito la provenienza Mr. Green


Very Happy Mattacchione e perspicacione, Very Happy : a te non la si fa! Mr. Green ,
comunque grazie per aver pensato di accontentarmi. Laughing
Circe - Gio Apr 12, 2007 11:33 am
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Beh, Plinius, ha finito il tuo minuto di gloria!! Torna alla terra!! Twisted Evil
Lucio Donato - Ven Apr 13, 2007 5:57 pm
Oggetto:
io ho visto 300 e posso dire che secondo me è un film a dir poco fantastico!!!

l'epicità... i combattimenti.... che se anche non rispettano la tecnica storica spartana sono comunque mooolto meglio di molte porcherie che si vedono in molti film!!
e poi soprattutto sono d'accordo con Rufus! un film che narra dell'epica vicenda dei 300 delle tempopili è da apprezzare solo per questo!!! per il tentativo di ricerca di memoria storica...
molti miei amici dopo aver visto il film e dopo esser rimasti anche loro entusiasti dell'insieme si sono voluti informare dal punto di vista storico... se questo non è un passo avanti che il cinema dovrebbe proporre il più spesso possibile io non sò davvero cosa può esserlo!! Wink
(senza parlare della fotografia che è una cosa impressionante!!)

dal canto mio... chiamatemi esaltato ma stasera me lo riguardo!!! per la 3° volta!!!! Mr. Green Mr. Green
Circe - Ven Apr 13, 2007 6:55 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Lucio, hai raggione...il cinema, a volte fa che la gente si interessi per la storia e questo è buono!! Very Happy
Io per essempio, dopo di vedere "Toya" ho letto "la Illiada" (si dice uguale in italiano??) e mi ha sembrato molto più interessante. Dopo di vedere "Gofus di Roma" (non ridete!! Mr. Green ) ho letto a Plauto...
Ma principalemente ho cominciato a interessarmi per la storia di Roma dopo di conoscere a Robert Graves ed al suo particolare Claudio...questo mi ha portato a leggere più e più...i classici ed i moderni...da la fondazione da Roma, le guerre puniche, l'imperio...cultura ed storia, personaggi in particolare e battaglie...Certo che è poco ma è una maniera di cominziare, no?
Oggi tento di imparare un po' di gladiatori e di legionari...ed ho letto a G.Russell!! Mr. Green
Anonymous - Ven Apr 13, 2007 7:20 pm
Oggetto:
Questo però non vuol dire esultare ogni volta che viene fatto qualcosa su Roma..
ca...te immonde come L'Inchiesta,o tante altre fiction produzione italiana-rai, quando vengono apprezzate,lo sono da chi poi sicuramente non va ad informarsi fomentato..e anzi,rischiano di far cadere le ..... a chi invece già NE SA...
Quindi,almeno la DECENZA di un tentativo di storicità, QUANDO SI VUOLE FARE UN FILM STORICO,deve esserci.. logico che questo non è il caso dei 300,nonostante qualcosa di carino storicamente Miller l'abbia rappresentato
Mareth Eowyn - Ven Apr 13, 2007 9:24 pm
Oggetto:
Rufus ha scritto:
(..) quel pugno di eroi che, ribadiamo, combattevano per un ideale di libertà allora nemmeno immaginato da altri che non fossero greci.


Rispetto la divergenza di opinioni riguardo il film, ma credo che quest'ultima frase sia un tantino esagerata.
Non credo che i greci fossero gli unici a concepire l'ideale di libertà nel mondo antico, certo, era un valore per loro praticamente sacro, sentito in maniera molto forte, ma credo che il motivo principale del loro opporsi a Serse fosse in particolare il desiderio di poter continuare a fare i propri interessi, ogni polis per sè, che si andava a sommare a episodi antecedenti che avevano visto protagoniste le città della Ionia e alcune poleis della Grecia.
Quindi i greci avevano già avuto da dire con l'impero Persiano e quando Serse decise di muovere l'esercito verso l'Ellade le poleis decisero di opporsi non solo in nome della libertà, quella era probabilmente la causa più "sbandierata", di certo era anche per tutto quello che c'era stato prima, per le pretese di controllo che aveva l'impero persiano sulla Ionia e non solo, e i conseguenti disagi che questo aveva portato al commercio e allo sviluppo greco in Ellade e in Ionia.

..quindi secondo me non si tratta poi solo di "nobili ideali" in senso romantico, è evidente che cercavano di conservare un equilibrio che fino a quel momento si era rivelato vantaggioso per la Grecia.
Come dire, sotto il forte desiderio di conservare la propria autonomia, si nascondevano anche esigenze e volontà più "terra-terra".

A tal proposito ammetto che mi è dispiaciuto il fatto che si sia deciso di tralasciare la situazione generale della Grecia, e non specificare che fossero diverse le poleis che si opponevano a Serse. Insomma, la volontà di "celare" in un certo senso il quadro politico generale,salvo qualche mezzo accenno agli Ateniesi effeminati che si sono opposti a Serse, o i Focesi che scappano dalle Termopili.
Forse una scelta di questo tipo avrebbe reso più "sensata" la reazione di Leonida davanti al messaggero persiano e la sua stessa decisione di recarsi in guerra...ma vabbhè, come ho già detto, il film non aveva certo grandi pretese storiche...e in pratica è solo una grande sponsorizzazione al valore della libertà e alla necessità di opporsi al nemico che vuole privarci della nostra libertà di parola, di azione, di pensiero.
Ottimi intenti...anche se dubito che fossero solo questi i messaggi che voleva passare Miller... Rolling Eyes
Mareth Eowyn - Ven Apr 13, 2007 10:16 pm
Oggetto:
Rufus ha scritto:

Per la prima volta in un film in cui si rappresentano atleti guerrieri quali erano gli spartani, mi è sembrato di essere al peso in un campionato di lotta anzichè ad un concorso di culturismo.
Non ho mai visto in nessun film guerrieri greci riprodotti così bene nelle loro caratteristiche fisiche peculiari.


Scusa Rufus, ma cosa intendi dire con questo?
Quali sarebbero queste caratteristiche fisiche peculiari di un guerriero greco Question Smile

--------
Ho editato io per te, Mareth Eowyn. Smile
Plinius
Plinius - Ven Apr 13, 2007 10:19 pm
Oggetto:
Mareth Eowyn,
condivido le tue considerazioni sui concreti motivi dei Greci. la loro indipendenza significava potersi interessare di ciò che individualmente li riguardava. Proprio come i meridionali italiani. Non hanno mai avuto vere, costanti e continuative indicazioni sulla cosa pubblica; semmai l'hanno sempre vista saccheggiata dai vari "sovrani" di turno che hanno sapientemente saputo difendere questo loro "esercizxio civico" utilizzando la forza istitutiva per minacciare e sottomettere.
Caesar - Ven Apr 13, 2007 10:26 pm
Oggetto:
Sono anch'io disincantato come te, Mareth Eowyn. I Greci difendendo la "libertà" difendevano principalmente il proprio individuale tornaconto.
Plinius, trovo la tua considerazione sulla formazione psichica e sociale dei meridionali, attenta. Ho letto, qualche anno addietro. commenti di autori in merito. Smile
Silla - Ven Apr 13, 2007 10:49 pm
Oggetto:
Penso che le osservazioni a favore o contro il film siano più che giuste... Non esiste sempre o bianco o nero, bensì molte sfumature di grigio... Wink

Vorrei però sottolineare una cosa:
300 essendo direttamente basato da un fumetto non può avere valore storico... semmai mitico-epico. Le osservazioni di Il Pitta sono più che giuste, sottolineando il fatto che il fumetto è stato "un po'" rimaneggiato nella sceneggiatura...peccato aggiungo, perchè se fosse stato più duro come il fumetto sarebbe stato ancora meglio!!

Visti i presupposti sopracitati, non diamo però troppo risalto alla parte storica della faccenda... Il fumetto 300 è epica, non un'opera storica.
E' come affermare che solo uno "stolto" Wink può credere che la guerra di Troia sia stata scatenata a causa di una discussione tra amici per una donna... Very Happy Sappiamo infatti che Troia controllava le vie marittime per il Mar Nero e quante volte Achei e Ittiti si sono fatti guerra per il controllo di Troia - piccola cittadina di frontiera, e non metropoli dell'Anatolia nord-occidentale... Wink - alleata degli Ittiti.
Ci immaginiamo Omero che si mette a raccontare la Real Politik di Agamennone o Priamo? Laughing

Ripeto, peccato che il film non abbia valorizzato interamente il pensiero di Miller, ma non si può accusarlo di essere poco storico, non era questo il suo intento... secondo me, almeno...
Flavius Stilicho - Ven Apr 13, 2007 10:53 pm
Oggetto:
Certo che i Greci avevano i loro interessi da difendere... ma non possiamo certo sminuire trecento soldati e un Re (sacrificati dalla propria polis nel grande gioco della politica) che, di fronte a morte certa, hanno combattuto fino alla fine (e CHE fine aggiungerei) se a ciò si aggiunge che gli unici due sopravvissuti (perché mandati via dallo stesso Leonida per non so quali compiti, ma che comunque eseguivano degli ordini) abbiano uno scelto il suicidio, e l'altro la morte sul campo di Platea... beh, credo che le Termopili meritino l'esaltazione popolare che suscitano Wink
Tvllia - Ven Apr 13, 2007 10:53 pm
Oggetto:
Citazione:

ma non si può accusarlo di essere poco storico, non era questo il suo intento... secondo me, almeno...


Sì caro Silla, non si può accusarlo di essere poco storico, ma così era stato presentato da molti.
Così, chi come me, si è avvicinata a questo film convinta di quell'intento è rimasta delusa e non ha saputo apprezzare il film.
Silla - Ven Apr 13, 2007 11:01 pm
Oggetto:
Ah sì? Embarassed Vorrei proprio sapere chi l'ha voluto presentare in questo modo... Shocked
Ora che si è chiarito l'equivoco, spero che lo si potrà vedere, o leggere..., con altri occhi...

Comunque, mai fidarsi di chi da valore storico ai rinoceronti catafratti... Laughing (scusate la battuta...) Rolling Eyes
Plinius - Ven Apr 13, 2007 11:44 pm
Oggetto:
Bisoigna poiu vedere se Omero avesse avuto conoscenza di Real Politik o se invece fosse stato prezzolato per propagandare qualcosa che desse adesione alla guerra di Troia basandosi sul sentimento, vivissimo nella Grecia preclassica, della difesa dell'onore dell'uomo.
Resta poi il fatto che fumetto o non fumetto, dato che il film ha una risonanza maggiore di un fumetto, sicuramente avrebbe fatto piacere a tutti una trattazione più convenzionale e quindi con un leggerissimo maggior rispetto della storia tramandataci!
Tvllia - Sab Apr 14, 2007 1:17 am
Oggetto:
Esatto, quoto Plinius nel suo ultimo intervento.
Io, malata cronica di storicità (Wink), e poco avvezza a rivisitazioni in chiave moderna (l'età... Rolling Eyes ) avrei senz'altro apprezzato tantissimo un pizzichino di rigore storico in più.

Tutto qui.
Rufus - Lun Apr 16, 2007 1:25 pm
Oggetto:
I fisici rappresentati nel film 300 sono costruiti esattamente come è costruito il fisico di un atleta lottatore.
Non sono morfologicamente culturisti, sono atleti lottatori.
Esattamente come erano i soldati spartani che praticavano l'agone fin dalla tenera età.
Ho visto fisici di atleti per tutta la vita, so esattamente distinguere le diverse morfologie, ed in questo film hanno fatto in tal senso un ottimo lavoro.
Certo che al giorno d'oggi è difficile per molti notare questa differenza... Quanta gente è avvezza a vedere veri atleti?
Quanto all'ideale di libertà,
ebbene, se io fuggo di prigione è chiaro che penserò anche al rapporto sessuale che finalmente potrò concedermi, od al bagno caldo, o alla possibilità di vendicarmi o altro, ma è fuori discussione che la cosa a cui anelo di più è la mia libertà.
La Grecia era l'unica realtà che concepiva la democrazia, che sviluppava il pensiero libero, che cercava di dare un senso alla vita che non fosse secolare, nella quale si svilupparono tutte quelle forme di ragionamento da cui nacque il pensiero moderno.
La Grecia era illuminata, era la culla della nostra civiltà.
Ciò che siamo lo dobbiamo a loro ed alla loro sopravvivenza.
Se i greci combattevano per i propri interessi, questi interessi erano interessi superiori.
Soffocare lo spirito greco avrebbe danneggiato l'umanità molto di più che soffocare lo spirito delle centinaia di altri popoli sottomessi dai persiani, e su questo non credo si possa discutere.
Circe - Lun Apr 16, 2007 3:03 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Alla fine...ieri ho visto 300...Si parlo prima!!! Laughing Laughing
Bene, in poche parole...il migliore, i spartani...ché corpi per favoreeee!!! Mr. Green Mr. Green Mr. Green Le mie amiche ed io siamo d'accordo in queste punto!!
Sul serio, ché film surrealista!!! Pensavo che era storicamente orribile ma non sperava questo!!!! Ché fa il fratello di Gollum in queste film?? Laughing Laughing Jerjes ero Drag Queen??? E quelli guerrieri ninja???
Tutta la gente del cinema era ridendo...solo mancava Lara Croft!!!
Allucinante!! E quella scena finale nel campo di grano era riciclata di Gladiator!!! Mr. Green
Un ultimo appunto che mi ha fatto ridere...vi avete rendeto conto di che il capitano, clone del nostro Darius, more di la stessa forma che lui nella scena di Roma con Tito Pullo??? (spiedino!!!)

Ora, per ridere un po', vi lascio questo:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Anonymous - Lun Apr 16, 2007 4:38 pm
Oggetto:
Mah,se è un intervento goliardico ok,facciamoci due risate eheheh..
Altrimenti, nonostante avessi tutte le base necessarie,Circe,credo tu sia andata a vedere il film con un attitudine decisamente sbagliata..
matthias - Lun Apr 16, 2007 4:50 pm
Oggetto:
Scusate, ma gli spartani combattevano con il mantello? Non è scomodo? O è un'altro errore del film?
matthias - Lun Apr 16, 2007 4:52 pm
Oggetto:
un'altra domanda: qualcuno potrebbe postare qualche foto del passo delle Termopili per capire com'è in realtà?
Anonymous - Lun Apr 16, 2007 5:45 pm
Oggetto:
In verità,questo topic ha 4 pagine... mi permetto di dire che la NON STORICITà di alcune cose (come abbigliamenti e modo di combattere)sia stata sottolineata con decisione... a parte il combattere con il mantello,non credo nemmeno andassero con i mutandoni o ancor di più NUDI (come nel fumetto).
E' appunto un fumetto.
Circe - Lun Apr 16, 2007 9:52 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Attitudine decisamente sbagliata???
Scusami, Ultor, ma queste film non si può prendere sul serio (meno un paio di dettagli, quel appuntato per Rufus e quel di Tullia sulla falange...)...mi speravo al meno qualcosa come Gladiator, dove i romani sembrano lontanamente (e risalto lontanamente) romani...
La mia critica può sembrare scherzosa, seh, forse, scusami!
Il Pitta - Lun Apr 16, 2007 10:32 pm
Oggetto:
matthias ha scritto:
un'altra domanda: qualcuno potrebbe postare qualche foto del passo delle Termopili per capire com'è in realtà?


Ora il passo delle Termopili, causa lazione del fiume Spercheios, che passa proprio di la, è largo dai 2 ai 5 kilometri....va detto che al tempo della battaglia era ben più stretto...secondo le fonti intorno ai 14 metri (!!!!)...come disse il mio fido Epato Castrovalva/Crobu, largo più o meno come Via Betteloni (specifica inutile per chi non è veronese, ma ci sta...).

Curiosità:

La battaglia che vide protagonisti Spartani e Persiani non è "La Battaglia delle Termopili"....bensì "La Prima Battaglia delle Termopili"....pochi sanno che nello stesso luogo, a distanza di 200 anni, le forze greche non riuscirono a tenere il passo e vennero sbaragliate da quelle celtiche dirette a Delfi....e non fu l'ultima volta che vide le Termopili quali teatro di scontri analoghi:

Nel 191, anche qui senza successo, Antioco III tentò di sbarrare il passo alle forze romane capitanate da Marco Acilio Glabrio...

E infine, nel 267 d.C. fu la volta dei Romani di venire sbargaliati alle Termopili, mentre tentavano di negare il passaggio alle forze degli Eruli.

Insomma...un luogo carico di storia...
Circe - Lun Apr 16, 2007 11:05 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Questa è una piccola immagine di Wikipedia...
Circe - Lun Apr 16, 2007 11:07 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Non posso aggiungere l'immagine, ma qui c'e un piccolo mappa:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Pitta, io ho letto che in tempi di Leonide il passo era di 12 m!!! Ancora più stretto!!
Anonymous - Mar Apr 17, 2007 12:51 am
Oggetto:
Mi permetto di dubitare di tali misure.. anche non ci fossero stati gli Spartani,non so quanto un re o un generale avrebbe fatto passare un esercito di DIMENSIONI ENORMI (stando alle stesse fonti di quella stima) in un passaggio di 12 metri, con pareti MOLTO ALTE...se lo immaginate realisticamente,non so nemmeno se ci fideremmo a passarci noi ora Very Happy
Il Pitta - Mar Apr 17, 2007 8:24 am
Oggetto:
Ultor ha scritto:
Mi permetto di dubitare di tali misure.. anche non ci fossero stati gli Spartani,non so quanto un re o un generale avrebbe fatto passare un esercito di DIMENSIONI ENORMI (stando alle stesse fonti di quella stima) in un passaggio di 12 metri, con pareti MOLTO ALTE...se lo immaginate realisticamente,non so nemmeno se ci fideremmo a passarci noi ora Very Happy



Credo che i 14 metri di larghezza fossero una strettoia all'interno del passo stesso, un punto di minima larghezza, e che non si sviluppassero in lunghezza per tutto il passo stesso.
matthias - Mar Apr 17, 2007 10:10 am
Oggetto:
Ho studiato con Google Earth il posto e da quello che si vede dal satellite e dalle descrizioni presenti del luogo della battaglia, le termopili sembrano esser una striscia di pianura compresa fra il mare e le montagne che permette provenendo da nord di accedere ad Atene al peloponneso. Ma allora queste termopili che cosa sono? Un relativamente stretto tratto di pianura o una gola fra le montagne? E se sono una gola dove sta questo mitico passaggio e perchè l'esercito persiano cercò o fu obbligato a cercare di passare di li quando poteva passare per la pianura in riva al mare?
Hector - Mar Apr 17, 2007 4:42 pm
Oggetto:
C'è spazio per tutti:
PER
- fiduciosi, speranzosi, sicuri, ottimisti, sereni, tranquilli, confidenti
-E
- sospettosi, diffidenti, scettici, sfiduciati, delusi, dubbiosi;

PER

- amabili, bonari, pazienti,
-E
- suscettibili, sospettosi, irritabili, sdegnosi, bizzosi, scontrosi, ombrosi.

Smile permettiamo a tutti di dissentire: non è un attacco personale, nè una mancanza di rispetto o di stima. Si discute semplicemente. Wink
Flavius Stilicho - Mar Apr 17, 2007 10:47 pm
Oggetto:
Citazione:

Ho studiato con Google Earth il posto e da quello che si vede dal satellite e dalle descrizioni presenti del luogo della battaglia, le termopili sembrano esser una striscia di pianura compresa fra il mare e le montagne che permette provenendo da nord di accedere ad Atene al peloponneso. Ma allora queste termopili che cosa sono? Un relativamente stretto tratto di pianura o una gola fra le montagne? E se sono una gola dove sta questo mitico passaggio e perchè l'esercito persiano cercò o fu obbligato a cercare di passare di li quando poteva passare per la pianura in riva al mare?


Il luogo è cambiato in seguito a mutamenti orografici Very Happy Erodoto ce lo descrive talmente stretto, in ben due punti, da lasciare spazio per un solo carro...
matthias - Mer Apr 18, 2007 3:52 pm
Oggetto:
Grazie Pitta e a tutti, per l'accurata risposta! Forse è un difetto ma sono sempre stato curioso come una scimmia e se una cosa non mi torna non posso fare a meno di rifletterci fino a quando non la capisco. Sono andato allora a cercare il fiume e l'ho trovato evidenziato bene in questa imnmagine:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Scorre da ovest ad est trasversalmente alla direzione dell'esercito Persiano e percorre gli ultimi chilometri nella pianura della città di Lamia e sfocia in mare un pò di chilometri a nord dal luogo che comunemente è indicato come Termopili.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Questa è l'immagine dall'alto vista dal golfo guardando verso ad est nella valle del fiume Sperchios che ho colorato in blu per meglio identificarlo. Come vedete da queste immagini ritrovare nei luoghi indicati anche solo un ricordo di quella che 2400 anni fa doveva essere una strettissima gola è alquanto difficile. Possibile che in soli 2400 anni il fiume possa aver allargato di 15 km questa gola? Mi sembarano troppi.Ne è possibile che precedentemente potesse avere un coso diverso per via dell'altezza delle montagne che lo circondano a destra e a sinistra lungo il suo corso. Ma siamo sicuri che il luogo indicato corrisponda esattamente al luogo reale dove si svolse quella battaglia??? Oppure il viceversa, Pitta, ma siamo veramente sicuri che lo Sperchios fosse il torrente che scorreva in fondo alla gola?

Allora cercando un luogo possibile guardate cosa ho trovato: una gola che permette di accedere alla pianura dietro alle montagne e che conduce direttamente verso Tebe ed Atene. Il torrente che scorre al suo interno fra l'altro si butta nel Sperchios da qui forse l'errore. Inoltre la pianura è di origine alluvionale e sicuramente è stata allargata da detriti del fiume nel tempo per cui secondo me al tempo il golfo poteva entrare di più all'interno e la linea della costa esser molto più vicina alle montagne che finivano a mare più bruscamente rendendo molto più vantaggioso passare per questa gola per chi proveniva da nord (forse perchè la stretta linea fra la costa e le montagne era anche difesa dal muro citato nel film?).
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Che sia questo il famoso luogo della battaglia?
Tvllia - Mer Apr 18, 2007 7:00 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

ho trovato questo filmato su YouTube dove viene mostrato il passo, però non si capisce molto...
Flavius Stilicho - Mer Apr 18, 2007 8:23 pm
Oggetto:
Citazione:

Possibile che in soli 2400 anni il fiume possa aver allargato di 15 km questa gola?


Posso garantire che i fiumi non sono l'unico fattore di cambiamento di un territorio, l'uomo influisce di certo non poco, ci sono anche i terremoti da contare... Tanto per fare un esempio, basta guardare la differenza tra l'Ostia dei Romani e quella attuale ma ce ne sono di certo di più eclatanti.

Per esempio: perché i Romani si trovarono a combattere nella parte bassa di un anfiteatro naturale, fiancheggiati dal lago Trasimeno? Guardando la zona oggi non si capisce proprio il perché, il lago si è letteralmente spostato e i fittissimi boschi non esistono più: una volta era un passaggio obbligato... ora ci si passa solo se ci si vuole passare Smile
matthias - Mer Apr 18, 2007 10:04 pm
Oggetto:
Tullia,il filmato sembra stato girato nel luogo indicato nelle immagini che ho postato come "Statua di Leonida", cioè sul fianco della montagna che degrada dolcemente verso il mare.
Flavio è vero che la natura e l'uomo possono molto ma 2400 anni sono pochi per far scomparire un profondo canyon in mezzo a delle montagne e sostituirli con una fertile e verde pianura di 15 km di larghezza! Forse un impatto con un asteoide potrebbe fare ciò ma non l'uomo, ne l'erosione ne altro.
Considerando le dimensioni del fiume e il tempo trascorso è ipotizzabile che al tempo la linea di costa potesse assomigliare a questa immagine che ho elaborato:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

quella gola che ho indicato mi sembra invece molto convincente. E' solo un caso che sia molto vicina al luogo attualmente chiamato Termopili?; ha una conformazione orografica ed un orientamento spaziale che sembrano quelli descritti ed è l'unica via percorrobile per poter accedere ad Atene via terra se lo stretto passaggio lungo la costa è bloccato da una fortificazione.
Ma a proposito; è vero questo dato? E' stata citata dagli autori questa fortificazione?
Flavius Stilicho - Mer Apr 18, 2007 10:27 pm
Oggetto:
In effetti la verosomiglianza c'é tutta, bisognerebbe indagare meglio sui criteri usati da chi "indica" il luogo da te fattoci notare nella mappa come quello in cui si svolse la battaglia... La mia opinione è che sia MOLTO approssimativa come indicazione, la piana di Molos credo si sia però espansa di molto, controllando su diverse cartine non mi risultano insediamenti importanti sul luogo, d'altra parte ci sono diversi epi- ed ipocentri proprio in quella zona.

Secondo me la tua ipotesi, se non è giusta, lo è più dell'indicazione fornita da Google Earth Wink
Gaius Rutilius Lupus - Mar Apr 24, 2007 5:26 pm
Oggetto:
Personalmente quando vado a veder un film come 300 do molta importanza a i dialoghi.

Frasi come "Qui noi ci fermiamo, qui combattiamo, qui LORO muoiono" oppure "Uomini, ricordatevi questo giorno, perche' e' vostro e lo sara' per sempre" e varie altre presenti nel film mi hanno fatto venire la pelle d' oca ognuna delle 4 volte che ho visto il film.

Orbene, natralmente in un film ognuno coglie cio' che gli e' forse piu' vicino o congeniale, quindi nn discuto sul fatto che a qualcuno questo film nn abbia suscitato emozioni, ma rimango altresi' sorpreso dal fatto che qualcuno che abitualmente si schiera in battaglie seppur rievocative non abbia provato quel brivido lungo la schina che ho provato io.
Tvllia - Mar Apr 24, 2007 7:04 pm
Oggetto:
Caro Lupus, io provo emozioni fortissime quando sono in battaglia, dove la retorica non esiste ma esisti tu, i tuoi compagni, il tuo addestramento e i nemici.

In questo film, frasi del genere da te scritto mi danno solo l'idea di americanata e basta. Non riesco assolutamente a vederla in altro modo.

Sab e Domenica scorsi vi ci siete messi in 4 a cercare di farmi cambiare idea, ma tutte le spiegazioni datemi non mi hanno spostato di un millimetro nelle mie convinzioni (per fortnua ho trovato qualche alleato Very Happy Very Happy )

Vale
Anonymous - Mer Apr 25, 2007 4:07 am
Oggetto:
La storia,mi spiace Tullia,è fatta di PAROLE.. sembra un'assurdità detta così,ma SIC EST. Certe frasi hanno il potere di rievocare TUTTO CIò CHE è SUCCESSO..
naturalmente,non mi riferisco ai dialoghi di un film-fumetto.. però non vorrei che il terrore della retorica (purtroppo il fastidio per certe parole-discorsi è dilagante ormai) ti privasse di alcune sensazioni..
Nonostante vivo di rievocazione,sotto molti e variegati aspetti.. non riesco a VIVERE il passato come vorrei.. ed il vestirmi come un romano, nonostante mi porti "in paradiso", non mi fa venire quei brividi che delle parole dette e tramandate da chi LA STORIA L'HA FATTA mi provocano.
Perlomeno,questa è la mia verità.
Tvllia - Mer Apr 25, 2007 9:14 am
Oggetto:
Caro Ultor,

sappi che io adoro le parole, le frasi dette nel passato sono per me motti a cui fare riferimento nella vita quotidiana. Le parole rimangono scrite, le azioni molte volte vengono dimenticate.

Qui però, in questo caso specifico, stiamo parlando, come hai ben detto tu, di dialoghi di un film-fumetto, quindi che nulla hanno a che vedere con le frasi o le parole scritte dai vari Livio, Plutarco, Polibio ecc. Che, seppur magari non vere al 100% ma colorate dagli autori, sono comunque pezzi di storia da far venire i brividi.

In quel film, frasi del genere "qui noi ci fermiamo, qui combatteremo e qui loro moriranno" mi danno solo l'idea di retorica e di americanata. Rolling Eyes

E poi parliamoci chiaro: la spacconata di Leonida alle Termopili è stata perfettamente inutile nel contesto della guerra con i Persiani. Rolling Eyes
Purtroppo non amo gli Spartani... Mad
Flavius Stilicho - Mer Apr 25, 2007 12:46 pm
Oggetto:
Citazione:

è stata perfettamente inutile


Non proprio, grazie ad essa Sparta ha ottenuto il comando della difesa di Terra Wink al contrario di quanto si pensa, gli Spartani erano dei gran "maneggioni"...
Silla - Mer Apr 25, 2007 7:02 pm
Oggetto:
Esatto Stilicho Very Happy

Basti pensare che per vincere la Guerra del Peloponneso gli Spartani non sdegnarono affatto l'oro persiano... Wink Appena neanche 60-70 anni dopo le Termopili... Rolling Eyes
Flavius Stilicho - Mer Apr 25, 2007 11:08 pm
Oggetto:
...lo stesso oro che poi Atene non sdegnò per tornare a concepire sogni di gloria Neutral
Silla - Gio Apr 26, 2007 12:34 am
Oggetto:
... e furono infine gentilmente messe fuori dalla porta da Filippo... Bella fine...
Gaius Rutilius Lupus - Gio Apr 26, 2007 1:26 am
Oggetto:
Cara Tullia,

e' vero, ci abbiamo provato in quattro e non e' servito a nulla.

Sai l' affetto e la stima che ho nei tuoi confronti quindi chiudo qui ogni eventuale dilungarsi sul punto, che diventerebbe fastidioso e sterile.

Fammi solo dire che

1) alcune frasi del film sono state davvero pronunciate da Leonica (Persiani, volete le nostre armi? Venitele a prendere - Avete tante frecce da oscurare il sole? Bene, allora noi combatteremo all'ombra, altre da altri re Spartani, Agislao per l'appunto, praticamente identiche a quelle riportate nel film nell' incontra tra gli apparentemente "pochi" soldati Spartani e i molti "soldati" messeni e arcadi - prego notare le virgolette volute)

2) che considerare le Termopili una spacconata, scusami, e' davvero fuori luogo.
In una Greci in cui tutti pensavano al loro filosofico *****, l' entrata dei persiani non era stata sufficente a creare un fronte unito per fronteggiare il nemico. Si erano mossi solo i popoli immediatamene a ridosso delle Termopili, i primi che avrebbero subito la distruzione da parte dell' orda orientale, e nulla piu'.
Fu solo l' accordo tra Leonida e Temistocle che dette una mossa alla situazione, ma se Atene accetto' di mandare la flotta in mare, a Leonida fu vietato di schierare l' esercito. Orbene il Re, come ormai tutti sanno, formò la propria guardia reale di 300 opliti che gia' avessero figli (gli Spartani erano i greci a piu' rischio estinzione vista la loro politica di nascite di sangue puro) e si reco' alle Termopili sperando che i persiani sfondassero dal mare e che lo scontro da terra fosse evitabile, specialmente contando sul fatto che i Persiani scontrandosi con i Lacedemoni avrebbero perso la voglia di passare da terra e si sarebbero concentrati sul mare (dove ala flotta ateniese di numero consistente avrebbe potuto affrontarli con giusta proporzione)

Ma Serse perse un sacco di navi per una tempesta e decise di sfondare da terra.
Quando la situazione dopo l' accechiamento si fece tragica i piu' levarono le tende adducendo incredibili scuse e soli i Tebani ed i Messeni (se nn erro) rimaseo con gl Spartani a presidiare le Termopili.

Leonida rispetto' la legge Spartana di nn ritirarsi mai, e spero' di dare con questo gesto l' esempio a tutta la Grecia dell' importanza di combattere un nemico che se non fronteggiato e battuto poteva essere devastante ed azzerante per la civilta' greca.

Cosi' fu, il sacrificio dei 300 e dei Tebani e dei Messeni porto' la Grecia darsi una bella sveglia e a schierare a Platea, agli ordini di Pausania, successore d Leonida, un esercito dal numero sufficente per spaccare Serse e convincerlo che le lance doriche erano troppo dure per il suo divino ******.

Aggiungo un episodio che puo' dare giusta luce alla faccenda delle Termopili: due opliti Spartani, Pantide ed Aristodemo, si salvarono per motivi diversi dalle Termopili ( il primo perche' in esplorazione su ordine di Leonida, torno' solo a battaglia conclusa, il secondo per infezione agli occhi nn aveva combattuto il terzo giorno).

Orbene tornati a Sparta il segnale che Leonida e i suoi aveva lanciato era stato cosi' forte per tutti che i due furono assolutamente estromessi da ogni rapporto sociale perche' giudicati vili e codardi.
Pantide si impicco', Aristodemo, accusato apramente e non giusdtificato dall sua condizione fisica perche un' altro oplita nelle sua stesse condizioni aveva deciso comunque di farsi scortare dal suo ilota a combattere seppur CIECO e morire a fianco del Re, si riscatto' a Platea dove si narra combatte' a lungo fuori dalla falange in maniera assolutamente eroica, trainando gli Spartani e tutti i greci alla battaglia e spingendo Pausania, fino ad allora restio, a dover dare il via alle ostilita'.

Come puoi ben vedere il gesto di Leonida diede il via a un movimento di ribellione dei Greci agli invasori, da tutti recepito e da tutti matabolizzato.

Di spaccoata quindi nn si puo' parlare, almeno questo passamelo Tullia.

P.s Io sono assolutamente filospartano, e quel maledetto oro dei persiani per combattere Atene mi sta altamente sul ****, ma si sa, spesso gli uomini ed i re nn sono all' altezza di cio' che rappresentano.

Leonida, invece, lo fu davvero.


Annotazione

Ho sostituito con imprecisato numero di asterischi (*) una parola del tutto inutile nella logica del post: in questo modo si evita che ne seguano altre non proprio eleganti. Il significato non varia.

PLINIUS
Flavius Stilicho - Gio Apr 26, 2007 6:50 pm
Oggetto:
Citazione:

In una Greci in cui tutti pensavano al loro filosofico ******


Mi permetto di dissentire Smile gli Ateniesi non erano certo da meno degli Spartani, e Maratona ne è l'esempio più lampante. Immagino che il filosofico deretano fosse un simpatico riferimento ad Atene Mr. Green ma in quel caso fu Sparta a mandare avanti Atene, infatti durante i giochi in onore di Apollo le armi dei Lacedemoni dovevano starsene buone buone nell'armadio Wink

Il vero motivo dell'eroismo Spartano, o almeno il più verosimile, è che per Sparta era molto più conveniente difendersi nel Peloponneso ma così facendo Atene non avrebbe più avuto motivo di rimanere alleata con Sparta. Ora, sappiamo bene tutti che un esercito di 300 uomini è più simbolico che altro, e anche che Sparta non poteva certo sperare di difendersi usando la strettoia di Corinto senza che i filosofici deretani Ateniesi (poggiati sulle loro eccezionali triremi, volute dal lugimirantissimo Temistocle) impedissero lo sbarco Persiano in un qualsiasi punto della costa peloponnesiaca.

Che poi Leonida abbia dimostrato coraggio e abbia combattuto con tanto onore da assurgere a simbolo mondiale di coraggio, è un altro discorso. Ma le guerre, senza politica, sono schermaglie barbariche Cool
Caesar - Gio Apr 26, 2007 8:05 pm
Oggetto:
Gaius Rutilius Lupus ha scritto:
Ma Serse perse un sacco di navi per una tempesta e decise di sfondare da terra.


Ma quest'episodio non è accaduto nella precedente invasione o ricordo male? Ricordo però benissimo che Temistocle ingabbiò le pentere persiane nelle acque di Salamina facendole affollare all'inverosimile. In questo modo, le sue più agili e manovriere triere, con azione mordi e fuggi, riuscirono a colarne a picco moltissime: ne naque una vivissima impressione nella flotta nemica che non riuscirono a contrattaccare.
Seneca - Gio Apr 26, 2007 8:09 pm
Oggetto:
Flavius Stilicho ha scritto:
Citazione:

In una Greci in cui tutti pensavano al loro filosofico ******


Mi permetto di dissentire Smile gli Ateniesi non erano certo da meno degli Spartani, e Maratona ne è l'esempio più lampante. Immagino che il filosofico der....................................................................................................................................................................................................................................
Che poi Leonida abbia dimostrato coraggio e abbia combattuto con tanto onore da assurgere a simbolo mondiale di coraggio, è un altro discorso. Ma le guerre, senza politica, sono schermaglie barbariche Cool


Smile Condivido l'esattezza delle informazioni storiche, nonchè la visione politica. Questo "tornaconto" era certo alla portata dei politici del periodo senza necessariamente essere esclusivo di noi moderni.
Gaius Rutilius Lupus - Ven Apr 27, 2007 1:12 am
Oggetto:
Mi pare di aver trascruitto che Temistocl e Leonida si erano divisi i compiti tra mare e terra, quindi nn mi riferivo affatto agli ateniesi, ma a quasi tutti gli altri greci.
Tvllia - Ven Apr 27, 2007 8:14 am
Oggetto:
Che tu Lupus sia filospartano, ma pare si sia ben capito! Very Happy
Chiudo anche io qui la mia discussione, per gli stessi motivi da te addotti prima.
Il Pitta - Mar Lug 10, 2007 5:57 pm
Oggetto:
Versione alternativa di 300....non voletemente...

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Il Pitta - Mar Lug 10, 2007 6:06 pm
Oggetto:
Non voletemene...e due....

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Silla - Mar Lug 10, 2007 6:12 pm
Oggetto:
Rolling Eyes Rolling Eyes Laughing Laughing Mr. Green
Il Pitta - Mar Lug 10, 2007 6:26 pm
Oggetto:
GIURO CHE DOPO LA SMETTO....

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


e anche...

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Silla - Mar Lug 10, 2007 6:34 pm
Oggetto:
Pitta.... Shocked Basta!!!!! Rolling Eyes Laughing Laughing Mr. Green Mr. Green
GLADIVS - Mar Lug 10, 2007 6:43 pm
Oggetto:
Confused Confused Confused Confused Confused Confused Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral
Tvllia - Mar Lug 10, 2007 7:03 pm
Oggetto:
Grande Pitta!

Il fumetto è strepitoso! Very Happy Very Happy

A proposito di questa mania del grido...
Vi confesso, in tutta sincerità, che il fatto che noi di AD ci si sia messi a gridare HAU, invece di inneggiare a Marte come facevamo prima di questo film, proprio non lo capisco.
Lo vedo solo ed esclusivamente un parodiare questo film, e questo non mi piace. Rolling Eyes Inoltre tutti ci vedono come quelli che copiano il film. Ed è così, perchè se lo avessimo fatto già da prima ok, ma visto che lo abbiamo preso a modello dopo, noi copiamo il film.

Suvvia cerchiamo di ritornare coerenti...Questo grido lasciamolo agli attori del film e ritorniamo al nostro urlo di battaglia "MARS EXURGE" che è molto più bello.

Pane al pane e vino al vino. Lo sepete che i peli sulla lingua non fanno al caso mio... Cool
GLADIVS - Mar Lug 10, 2007 7:29 pm
Oggetto:
Avete urlato HAU HAU voi di AD? Shocked Shocked sacrilegio!!
Pentesilea - Mar Lug 10, 2007 8:24 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



hahahahahaha pitta, bellissimi video... vero è che inquesto film le relacione omossesuali , o le relacione che sembrano omossesuali (forse per il senso di fraternità dei spartani),sono a "fiori di pelle" (anche in Italia si puo dire così?).
anche, i fumeti, bellissimi, sopratutto quello della mama spartana e il figlio.
a me il film, mi è piaciuto, sapeva già che la veracità storica sarebbe pratticamente nulla prima di andare in cinema... ma... meglio andare a vedere spartani e persi (siano di verità o di fiume) che.... Rolling Eyes

Mr. Green
Circe - Mar Lug 10, 2007 8:51 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Dio.... Laughing Laughing Laughing Laughing
Cosa enorme è quello che ha Serse soto la gonna??? Come gli pesarano gli cogl...oni, no??? Mr. Green Mr. Green
Viva Sparta!!!
GLADIVS - Mar Lug 10, 2007 9:00 pm
Oggetto:
Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked circeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Circe - Mar Lug 10, 2007 9:02 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Hanno gridato sì...a Tarracooooo...ero testimone!!! Mr. Green
Pentesilea - Mar Lug 10, 2007 9:30 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



sporcaciona circe.... Wink io che nn volevo dire nulla dei cogl... di serses.....ma....la forma di essere ispana hehehehehehe Mr. Green

bravissima circeeeeee!! oleeeeeee!! Very Happy
Plinius - Mar Lug 10, 2007 9:31 pm
Oggetto:
GLADIVS ha scritto:
Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked circeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee




Circe Exclamation Question Exclamation Question Exclamation Question Exclamation
Quoque tu Exclamation Question Exclamation
Question Shocked Confused Mad Evil or Very Mad Very Happy Quoto. Quoto in TOTO il saggio Gladivs. Laughing Laughing Laughing Mr. Green Laughing Laughing
Plinius - Mar Lug 10, 2007 9:41 pm
Oggetto:
Gladivs, Very Happy ho dovuto Mad spezzettare il tuo messaggio con le righe troppo lunghe. L'eccessiva lunghezza fa dilatare la pagina. Very Happy La prossima volta che lo fai, vengo a farti dare una bella "cagnata" dal mastino che ha Darivs! Very Happy Poi ti farai curare da Circe che è veterinaria Laughing Laughing .
No. Non dicevo che non sei umano, Laughing ma semplicemente che Circe è già nel forum Mr. Green e non si perde tempo a cercar un medico. Wink
Circe - Mar Lug 10, 2007 9:42 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Volentieri curo a Gladivs, grazie per queste attimo di fama!! Ma penso che il buon Titus è troppo nobile per fare male a nessuno di voi...per pazzi che siete...

...e per favore, non siete ora troppi puritaniiii...la unica sincera è Pentesilea!
Pentesilea - Mar Lug 10, 2007 10:02 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Mr. Green Mr. Green Mr. Green

come li faremmo capire che la sincerità è quello che fa agli uomini, più omini... Wink
GLADIVS - Mar Lug 10, 2007 11:03 pm
Oggetto:
io mi sono scandalizzato Surprised Surprised Surprised Surprised Surprised Shocked Shocked Shocked Shocked
Circe - Mar Lug 10, 2007 11:14 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Scandalizzato??? ok, dmenticavo che erai un bimbo Wink
GLADIVS - Mar Lug 10, 2007 11:25 pm
Oggetto:
si hai ragione NONNA Razz Razz Razz
Circe - Mer Lug 11, 2007 1:52 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

hehehehehe!!! Laughing Laughing Laughing
Plinius - Mer Lug 11, 2007 5:27 pm
Oggetto:
Mamma mia quanti OT. Surprised
Ho creato dei mostri. E per di più specializzati in OT e in "coccodeaio" Smile Colpa mia, povero Forum!
GLADIVS - Mer Lug 11, 2007 6:20 pm
Oggetto:
Poi sarei io l'inficiator Neutral Neutral ti giri un attimo e ti rubano il posto tsè Mad Mad
Pentesilea - Sab Lug 14, 2007 6:55 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



nessuno parla de la donna di Leonidas in questo topic??? Neutral
mi sembra un personaggio così speciale e che nn dicono il suo NOME!!!!! ma com'è possibile Question Exclamation Question vogliono fare imparare la forza di decisione delle donne spartane e nn dico il suo nome?
cosa pensate o sapete su queste domande?
Confused
Circe - Sab Lug 14, 2007 8:59 pm
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Si chiama Gorgo...quasi è migliore non dire il nome!! Mr. Green
(è come il capitano...nenanche ha nome! Shocked )
Pentesilea - Dom Lug 15, 2007 10:34 am
Oggetto:
grazie mille cara circe, questa era una domanda che per me nn aveva risposta da che sono andata a vedere il film...poteva anche avere cercato io in un libro ma nn ho avuto tempo!!! Rolling Eyes

è stranno che vari personaggi nn abbiano nome, quando sono personaggi iportanti in questo film...
Silla - Dom Lug 15, 2007 12:44 pm
Oggetto:
Il ruolo che la regina ha avuto nel film è stato ben diverso che nella realtà....riportato da Erodoto... Lo storico di Alicarnasso riporta solo un aneddoto riferito alla regina.... Quando Serse decise di invadere la Grecia, Demarato (Greco rifugiato presso il Gran Re) volle avvisare gli Spartani, per benevolenza o gioia maligna.... Quando il messaggio criptato arrivò a Sparta, nessuno comprese come leggerlo, finchè Gorgo capì che, una volta raschiata via la cera dalla tavoletta di legno, si poteva leggere il messaggio inciso direttamente sul legno.... gli spartani seguirono il suo consiglio e alla fine poterono avvisare gli altri Greci dell'invasione.... Wink (Erodoto, Le Storie, VII, 239, 3-4)
Circe - Dom Lug 15, 2007 12:57 pm
Oggetto:
Sempre succede che nella finzione certi personaggi prendono più rilevanzia, penso che sia per dramatizare...per fare la storia più interessante...
Se Gorgo non apparisce nel film, o avrebbe un piccolo ruolo se direbbe che è un film maschilista e che le donne spartane erano molto importante per quella società...
Silla - Dom Lug 15, 2007 5:42 pm
Oggetto:
Comunque, senza inventare tante cose, è stata lei a scoprire il messaggio nascosto..... fosse stato per gli Spartani....erano ancora lì a capire il Quesito della Susi... Laughing Wink E non è poco!!!

N.B.: per le dominae hispanicae - il quesito della Susi è un noto gioco enigmistico italiano... Wink
Tvllia - Dom Lug 15, 2007 8:11 pm
Oggetto:
Citazione:

....erano ancora lì a capire il Quesito della Susi...

Sei un mito Silla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Mr. Green Mr. Green Mr. Green
Circe - Dom Lug 15, 2007 10:12 pm
Oggetto:
Caro Silla...puoi spiegarmi più su queste Quesito della Susi???
GLADIVS - Dom Lug 15, 2007 10:59 pm
Oggetto:
(Scusate per l'OT ma rispondo a Circe) Si tratta di un concorso a premi edito molto spesso da un giornale settimanale di enigmistica (cruciverba, rebus e cose così) chiamato appunto La settimana enigmistica in cui ci sta questa "dolcissima" ragazza che si chiama Susi che in ogni posto che vanno e ogni cosa che vede ci costruisce sempre un indovinello su che non sempre è facilmente risolvibile,anzi! Mr. Green
Silla - Dom Lug 15, 2007 11:21 pm
Oggetto:
Continuo l'OT - in allegria e simpatia... Rolling Eyes Wink -
Sono indovinelli quasi sempre matematici... puoi starci tutta la settimana ma non ce la fai.... Non faccio molto testo visto che il mio QI viene superato facilmente e senza indugio da quello di un cetriolo di mare... Razz Mr. Green
Ma a parte tutto sono veramente complicati....
Tra l'altro sono gli amici di lei che propongono questi grattacapo alla povera Susi.... Begl'amici!!! Very Happy Mr. Green

Chiudo l'OT altrimenti il nostro Consul se ne esce con una delle sue reprimende giornaliere.... Mr. Green Mr. Green
GLADIVS - Dom Lug 15, 2007 11:38 pm
Oggetto:
Lo vedo assente da qualche giorno...forse la guardia di finanza ha fatto il suo dovere Razz Razz (Consul se ritieni opportuno sposta tutto in raccolta OT che ci stanno meglio questi messaggi Wink )
Plinius - Lun Lug 16, 2007 3:25 am
Oggetto:
Very Happy Mi chiedo spesso, e specialmente in questo caso in cui parlate male di me, ma come hanno fatto ad inventare la parola "AMICI"? Very Happy

Certo l'inventore della parola non conosceva Voi Exclamation Very Happy ...altrimenti ..... Laughing Laughing Mr. Green
GLADIVS - Lun Lug 16, 2007 4:38 pm
Oggetto:
Altrimenti ci avrebbe messo nella definizione dello Zanichelli Zingaretti come esempi di AMICIZIA incondizionata e fedelissima Mr. Green
Flavius Stilicho - Lun Lug 16, 2007 5:55 pm
Oggetto:
Shocked Shocked Shocked 8 pagine di discussione, piene zeppe di OT Shocked Shocked Shocked

Ma come diamine ci siete arrivati al Quesito della Susi??

Flavius: Questa è follia, questa è blasfemia!

Stilicho: Questa non è follia, questo è il forum di Ars Dimicandi!!!*dando un calcione sull'addome di Flavius che sprofonda in un baratro*

Cool Cool Cool E inauguro la 9 pagina Cool Cool Cool
GLADIVS - Lun Lug 16, 2007 6:09 pm
Oggetto:
Il bello è che anche Plinius partecipa Razz Razz
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB