ArsDimicandi Forum

Umorismo - Il denaro Ŕ il motore del commercio.

Seneca - Gio Mar 11, 2010 6:08 pm
Oggetto: Il denaro Ŕ il motore del commercio.
Licinio Crasso, con intrallazzi e "bustarelle" anche nel campo della speculazione edilizia, Ŕ ricco sfondato e il suo stato Ŕ conosciuto da tutti.

Un giorno si presenta dal faber mēchănĭcus Verre con la sua quadriga extralusso.
Il carro Ŕ malridotto.
Convergenza, mozzi, cuscinetti a sfere, timone, differenziale autobloccante, POL VE RI ZZA TI.
Il mēchănĭcus fa un controllo generale e s'illumina. Gira, guarda, tocca, rigira, riguarda. Ad un certo punto un ghigno di felicitÓ lo illumina e si rivolge al socio Valerius:
- Very Happy Valerii, hercle, abbiamo due mesi di ferie in Grecia pagate!
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB