Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Odisseo: i dubbi morali sul suo viaggio
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Maecenas

Veteranus





Età: 61
Registrato: 29/12/06 22:08
Messaggi: 195
Maecenas is offline 

Località: Milano
Interessi: storia, trekking, sport, fotografia
Impiego: Logistica
Sito web: http://www.enricopanta...

MessaggioInviato: Lun Mar 12, 2007 10:05 pm    Oggetto:  Odisseo: i dubbi morali sul suo viaggio
Descrizione:
Rispondi citando

Odisseo, il personaggio reso famosa da Omero nelle sue lunghe peripezie attraverso il Mediterraneo ci lasci molti dubbi sulle sue vere intenzioni o sulle opportunità.
In realtà possiamo parlare veramente di ritorno a casa attraverso lunghe peripezie o piuttosto d'una scelta logica dettata da motici socio-economici ?
Odisseo appare rileggendo bene ed in profondità l'Odissea come un vero e proprio conquistatore, per nulla diverso dagli spagnoli del '500.
Egli ovunque vada ha con sè armi per fare bottino, ruba tranquillamente cose altrui,non si preoccupa d'usare le donne che gli si fanno incontro, maghe comprese (scusa amica Circe...), che guarda caso sono tutte splendide e "meritevoli" d'attenzione.
Egli è furbo, scaltro e non si fa nessun problema in qualunque azione egli debba svolgere.
Sostanzialmente egli non è diverso dagli altri navigatori greci dell'epoca, o anche dagli stessi reali pescatori anch'essi armati fino ai denti: in effetti s'ha la sensazione che non sempre la pesca sia il pensiero primario per tutti questi persoanggi.

_________________
Gli Spartani non chiedono quanti siano i nemici,ma dove sono.....

Enrico Franco Pantalone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Lun Mar 12, 2007 10:05 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mar Mar 13, 2007 3:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Per allusione!! Laughing Laughing
È certo che il personaggio di Odisseo è complesso e a volte non se sa ché cerca alla fine...Per una volta certamente è soffriendo una odissea ma per l'altro latto anche se lo passa benissimo...ejemm, ejemmm...
Poverina Penelope!!! Laughing Laughing Ma io ancora no so perché non rimane con Circe!! Wink
Sherzi a parte...veramente è più complesso de quello che sembra...mi piacerebbe tornare a leggere il libro per analizzare i dettagli con più attenzione!

(Inchiesta...se tu sei Odisseo con chi rimanei: a) Penelope b) Circe c) Circill??? hehehehehe!!!)

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Maecenas

Veteranus





Età: 61
Registrato: 29/12/06 22:08
Messaggi: 195
Maecenas is offline 

Località: Milano
Interessi: storia, trekking, sport, fotografia
Impiego: Logistica
Sito web: http://www.enricopanta...

MessaggioInviato: Mar Mar 13, 2007 10:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Laughing Circe, se io fossi stato Odisseo, me ne sarei rimasto da Nausicaa....

Odisseo era un pò soldato, un pò pescatore, un pò allevatore, un pò ladro, un pò rompiscatole, insomma un perfetto avventuriero dei tempi.
Guardiamo come ci muoveva all'epoca sui mari.
Prendiamo in esame l'imbarcazione di un acheo come Odisseo.
Il vascello lungo acheo, che in questo caso soppiantò le navi micenee, appunto quello descritto da Omero ed utilizzato per commercio, pesca e battaglia aveva alcune caratteristiche peculiari.
Lungo tra i 30 ed i 35 metri, e largo 5/6 metri risultava essere a pelo d'acqua cioè molto basso (meno d'un metro) con vantaggi per la velocità e svantaggi per il carico (aveva comunque numerosi punti di stivaggio per mantenere o armi o derrate) e questo potrebbe essere una spiegazione valida anche se si trattava di navi a carattere militare.
La poppa era più alta della prua e la nave formava appariva quindi come una specie di T rovesciata.
La differenza tra pescatore ed avventuriero era alquanto risibile al tempo, spesso si confondeva e del resto i greci inventarono una specie di guardia costiera che batteva l'Egeo per proteggere chi pescava i molluschi specialmente, considerati un vero e proprio tesoro da difendere a denti stretti, e questo potrebbe essere un altro motivo di confusione dei viaggi di Odisseo.

_________________
Gli Spartani non chiedono quanti siano i nemici,ma dove sono.....

Enrico Franco Pantalone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mar Mar 13, 2007 10:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Come che Nausicaa????? Evil or Very Mad Evil or Very Mad Mmmm...una puella repellente...Ora Maecenas, mi hai deludeto molto...

Tutta l'altro molto interessante! Rolling Eyes

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Mer Apr 18, 2007 10:49 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Le mie assenze dal forum non mi hanno fatto vedere questo topic.

L'interpretazione di Maecenas, che mi rallegra perchè trovo qualcuno che condivide un mio convincimento, a mio parere viene avallata dalla conoscenza dello spirito avventuroso, avventuriero, intraprendente e imprenditoriale dei Greci, risultato proprio da numerosi tipi di fonti pervenuteci.
Contemporaneamente ai Fenici furono i primi, in base a documenti del passato, che si spinsero fin nel Mediterraneo occidentale per colonizzare e commerciare. Perchè dunque un Odisseo non potè aver navigato per un decennio nel Mediterraneo se non perchè spinto da concreti e più prosaici interessi commerciali?
E' notorio come i Greci e anche i Fenici pattugliassero con navi militari le accqua frequentate dai loro pescatori. Che poi questi popoli marinari fossero, a seconda dei loro vari momenti di navigaziuone e opportunità, sia marinai, che commercianti, che pescattori, che razziatori o veri e propri militari, resta solo una cosa dettata appunto dalle circostanze del momento in armonia con una perfetta reversibilità o fungibilità dei ruoli di volta in volta decisi.

Comunque, nel forum i simboli che segnalano "nuovo post" non funzionano sempre e non evidenziano le novità. Questo spiega come mai anche a Silla sia sfuggito un simile topic! Smile

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Maecenas

Veteranus





Età: 61
Registrato: 29/12/06 22:08
Messaggi: 195
Maecenas is offline 

Località: Milano
Interessi: storia, trekking, sport, fotografia
Impiego: Logistica
Sito web: http://www.enricopanta...

MessaggioInviato: Mer Apr 18, 2007 8:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Odisseo, seguendo la strada maestra di molti suoi corregionali,vede nel mare un via d'evasione, o meglio un sinonimo di libertà illimitata rispetto all'angusta via terrena e questo incide molto nella sua psicologia e nei successivi approcci con i vari nativi dei territori in cui si presenta più o meno accettato.
Egli non nasce navigatore, ma viene spinto a diventarlo nel momento in cui egli trova l'esatta dimensione della sua ricerca d'avventura: egli fugge non dalla guerra, ma dal ritorno in patria, dove ad attenderlo c'è una vita grama e francamente banale, su un'isola sassosa e arida, dove egli può al massimo aspirare al fare il re dei pecorai e dei contadini, perchè quello è il ruolo di un "re" acheo (o quello che fosse) dove la povertà la fa da padrona non risparmiando nemmeno l'aristocrazia locale.
Solo lui, il re ha un talamo nuziale, e questo la dice lunga sul livello di vita che si manteneva nell'isola.
Questo spinge Odisseo a decidere che vale decisamente la pena di prolungare per altri dieci anni l'assenza dalla terra natale, anche perchè ristoro, tesori, e compagnia femminile ne trova ovunque.... Cool

_________________
Gli Spartani non chiedono quanti siano i nemici,ma dove sono.....

Enrico Franco Pantalone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Andronice

Tiro





Età: 55
Registrato: 21/06/07 20:41
Messaggi: 12
Andronice is offline 

Località: Sena Julia




MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 9:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave

Odisseo.... il greco di sempre, l'esaltazione della Metis contro ..... ecc..
Questo ben lo abbiamo sempre saputo.
Ma come mi faceva notare il mio amico Piergiacomo Petrioli, in Omero, attraverso la figura di Odisseo c'è una fortissima componente di misoginia...
Povero Achille bollato per sempre da certe accuse e sopratutto da.... un film con Brad Pitt.
Purtroppo!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 9:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Hehehe...tutti contro Brad Pitt!!!
è certo quello della misoginia...Odisseo utilizza le donne quando gli interessano e quando già non gli interessano...a un'altra!!!!
Ma questo ha stato sempre!!!! Evil or Very Mad

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Pentesilea

Centurio Princeps





Età: 33
Registrato: 21/05/07 21:40
Messaggi: 381
Pentesilea is offline 

Località: Barcino [Taraconensis]
Interessi: roma e i sui romani xD
Impiego: studentesa, guida turistica, archeologa
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 10:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


ma le donne che trova odisseo nn sono prodotti della casualità?
il suo viaggio nn lo porta indirettamente a queste donne? (e anche casualità che tuuuutte sono giovane, bellissime, ett...)
così, nn utilizza le donne quando gli interessano e dopo, "ciao bella vado cercare un'altra", pensoooo.... Neutral
cosa pensateeeeeee! Question

valete

_________________
Pentesilea / Rocio Manuela Cuadra

Alea Iacta Est
Veritas Odium Parit
Verba Movent Exempla Trahunt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 10:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che mai ha fretta per tornare a casa...xDDD
Senza dubbio tutto è una storia di fantasia...e nelle storie di fantasia tutto succede...
Nenanche nella vita reale tutte le donne che un uomo conosce cadeno innamorate di lui, e lo desiderano così...(eccetto se sei James Bond!!)

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Silla

Praefectus





Età: 36
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 10:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Circe ha scritto:

Nenanche nella vita reale tutte le donne che un uomo conosce cadeno innamorate di lui, e lo desiderano così...(eccetto se sei James Bond!!)



Rolling Eyes Su questo sono pienamente d'accordo!!! Very Happy Anzi, potrei aggiungere nessuna.... Laughing Laughing
Esperienza personale ventennale..... Wink Very Happy e vista l'età si capiscono molte cose!! Laughing Laughing Cool

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
GLADIVS

Consul





Età: 32
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Mar Lug 10, 2007 11:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Si ma Odisseo incontrò delle disperate...una che viveva su un'isola con sole donne, Circe (non la nostra...o forse si :p) che trasformava gli uomini in maiali, le sirene che facevano naufragare le navi...e io ci metterei anche Scilla e Cariddi che se li mangiavano proprio Razz
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Rufus

Gladiator





Età: 58
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mer Lug 11, 2007 11:11 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Odisseo è un eroe.
Ogni eroe affronta la sua Avventura lasciandosi alle spalle ogni certezza, e la certezza è simbolicamente rappresentata dalla figura femminile, che significa casa, famiglia, focolare, ciò che possiamo definire "utero".
Chi lo segue morirà, ricordandoci che la gloria che si acquista stando a fianco degli eroi non è gratuita.
Al termine della sua avventura, Odisseo muore simbolicamente, ovvero torna in quella dimensione domestica dalla quale era fuggito per entrare nella leggenda.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Mer Lug 11, 2007 5:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bella e colta interpretazione, Rufus.
_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Ven Gen 11, 2008 3:58 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A mio avviso, l'antichità greco-romana (ma non escludo tutte le civiltà ad essa contemporanee) sono uno straordinario anello di congiunzione tra la cerebrale e simul-fisica modernità, e lo stato animale primordiale.
Da un lato abbiamo l'articolata e multi-specializzata società umana, che prevede una quantità di ruoli che per essere descritti appieno dovrebbero abbinare il principio dell'arem del Leone, quello dell'Ape Regina e suoi fuchi e guerrieri, del fedele Cane a difesa dei suoi "datori di cibo", dei pappagalli monogami che muoiono se muore la propria compagna, nonchè dei Lemuri che amano le femmine del proprio branco (ma anche quelle degli altri branchi).
Dall'altra parte vi è un aspetto più duro e naturale, che è quello della sopravvivenza della specie. Nelle categorie dei "mammiferi terrestri" di tipo "comunitario", la femmina necessita del maschio più ancora del cibo.
Scherzo naturalmente, ma fino a un certo punto.
Laddove nell'antichità qualunque maschio poteva prendersi ciò che voleva con la forza - nella Roma arcaica, la legge della mancipatio prevedeva che chi si impossessasse di qualunque cosa (da man-cipere, prendere con le mani), ne diventava il proprietario -, il ruolo e il destino della donna risultava strettamente legato alla forza del suo maschio, preso a marito.
Diverso era per gli uomini (quelli veri naturalmente), che sulla forza basavano liberamente le loro stesse scelte (e che per tale motivo campavano poco, come i Leoni d'altronde) Mr. Green
Dunque l'antichità, soprattutto quella più arcaica, descrive un fatto vero e necessario, tanto per gli uomini che per le donne.
A mio avviso non si tratta di misoginia, poichè questa presuppone un sentimento di rifiuto-contrapposizione col sesso femminile, nell'attuale stato di parità dei sessi.
Un tempo invece, Ulisse (e buona parte dei suoi contemporanei) viveva il rapporto maschio-femmina da un punto di vista strettamente meccanico, ossia funzionale alla sopravvivenza. Il che non prescinde certo da sentimenti veri nei confronti della propria donna. D'altronde il fatto che Ulisse sia perso nel mediterraneo, deriva da una guerra nata per colpa di un amore tradito (Elena).
E ciò ci riporta alla fonte genetica di noi umani: i lemuri Mr. Green Mr. Green Mr. Green

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008