Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

L'ultima, eroica resistenza dei Reti
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Il Pitta

Gallus





Età: 38
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Ven Giu 30, 2006 6:54 pm    Oggetto:  L'ultima, eroica resistenza dei Reti
Descrizione:
Rispondi citando

A differenza dei loro vicini celtici della Vindelicia, che accettarono di buon grado la dominazione romana, i Reti si opposero alla penetrazione di Roma in maniera strenua, e gli storici Romani (cfr. Orazio, Strabone) ci descriveranno i Reti come feroci guerrieri armati di "scuri amazonie" (le asce ammanicate a cannone).

Una leggenda trentina, ancora raccontata in Val di Non, parla della venuta da Sud di un esercito invasore non ben identificato, guidato da un signore guerriero di nome Munèz (la corruzione in Ladino del nome di Munecio Plautio, uno dei conquistatori della Raetia).

La popolazione locale, rifugiatasi in un castelliere, resistette fino allo stremo, e quando esaurirono i giavellotti e le ghiande di fionda, consci che non avrebbero mai potuto sconfiggere gli avversari, cominciarono a scagliare contro i nemici, come proiettili, i loro stessi neonati.

A sera, dei difensori non vi era più traccia, tutti morti sulle spade nemiche o ammazzatisi reciprocamente per non cadere schiavi.

Truculenta come molte leggende dell'arco alpino, questa ci regala uno spaccato dell'indomito popolo retico...

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Ven Giu 30, 2006 6:54 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Mer Nov 15, 2006 4:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grandi i reti! Anche se non ho capito come erano fatte le asce..
Torna in cima
Il Pitta

Gallus





Età: 38
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Ven Nov 24, 2006 2:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lalama ha scritto:
Grandi i reti! Anche se non ho capito come erano fatte le asce..


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Nov 24, 2006 7:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Uhmmm.....interessanti queste immagini.

Una curiosità: a che serviva quell'anello?

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Ven Nov 24, 2006 8:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Azzardo,
probabilemente permettevano, inserendovi l'indice, di manovrarle correttamente quando usate a mano per lavori particolari: falegnameria o altro.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Il Pitta

Gallus





Età: 38
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Ven Nov 24, 2006 8:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Plinius ha scritto:
Azzardo,
probabilemente permettevano, inserendovi l'indice, di manovrarle correttamente quando usate a mano per lavori particolari: falegnameria o altro.


Purtroppo no...

nell'anello veniva infilato, come si vede (male) nella foto della ricostruzione, della stoffa o della corda che poi veniva avvolta al manico ligneo, per fissare ulteriormente l'ascia al manico ed evitare che un colpo troppo forte la facesse schizzare fuori dall'ammanicatura

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2196
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Sab Nov 25, 2006 9:55 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ah ecco, perfetto.

Grazie Pitta

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Sab Dic 09, 2006 2:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...asce a cannone a parte come spade e giavellotti i reti cosa utilizzavano?...enciclopedico pitta..hai altre immagini da postare..così che possa trovare fonte di ispirazione x i miei lavori...
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008