Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

IL GLADIO E IL SUO AGGANCIO
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Armamento d'Ordinanza
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 36
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Sab Gen 24, 2009 1:21 pm    Oggetto:  IL GLADIO E IL SUO AGGANCIO
Descrizione:
Rispondi citando

scusate volevo sapere se c'era un evidenza iconografica o altro che attesti il porto del gladio a tracolla cme facciamo noi di ars dimicandi, la cosa mi sembra un po strana e scomoda...e poco funzionale.
_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Sab Gen 24, 2009 1:21 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Sab Gen 24, 2009 6:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Durus, la colonna Traiana, la Colonna Antonina, le metope di Adamklissi e tanti altri reperti attestano che da un certo periodo in avanti (circa fine I sec - inizio II sec d.C.) i milites romani iniziarono a portare il Gladio agganciato al Balteus.

Colonna Traiana - particolare
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Scomodo? Perchè? Surprised

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Sab Gen 24, 2009 8:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Perchè prima come era agganciato? Trovo che questa sia l'unica posizione possibiloe per mantenere una formazione compatta alla romana, dove l'impeto doveva essere frenato anche nel mezzo della foga della battaglia... O sbaglio? Mr. Green
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 10:34 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Prima dell'utilizzo del balteus, i milites romani agganciavano il gladio al Cingulum, come si può vedere da queste immagini

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Non ho idea del perchè i militari romani cambiarono il sistema di aggancio dal cingulum al balteus.

Valete

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 1:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Potrebbe essere che si siano accorti che con il balteus la "mutatio" veniva favorita, nella concitazione della manovra.
_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 2:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Francamente non so Confused
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 2:41 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E la bretella che avete voi per tenere il compagno avanti come si chiama?
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 36
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 3:33 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non saprei ma come mia opinione personale, senza voler criticare il lavoro svolto faccio queste osservazioni:

1) dopo vari campi e la marcia lunga a roma ho notato che vi è sempre un aggravio muscolare sul trapezio sinistro che è quello dove gravano rispettivamente il peso dello scudo e in minima parte del gladio. a mio avviso avere il gladio attaccato sul balteo potrebbe migliorare il problema.

2) a mio avviso è piu utile avere una cinghia per sorreggere lo scudo ed evitare che possa essere afferrato dal nemico come potrebbe accadere in mischiae tirato via scoprendoci.

3) quelli nella colonna antonina mi sembrano un po piccoli per sembrare gladii, sembrerebbero delle siche.

Chiedo delucidazioni a Plinius sul ''favorimento della mutatio'' non ho capito bene il concetto.

_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 8:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per le proporzioni degli oggetti sulle colonne, dobbiamo tenere presente sempre che per farci stare tutto in simili complesse rappresentazioni, per forza gli scultori hanno dovuto "miniaturizzare" taluni oggetti...
Quelli rappresentati sono senz'altro gladii

Per la tua osservazione al punto 1 penso che tu intedessi dire "a mio avviso avere il gladio attaccato al CINGULUM potrebbe migliorare il problema"
Il Balteo è quello che noi utilizzamo attualmente, il cingulum è la cintura dei milites.

Per la cinghia che sorregge lo scudo quella effettivamente esisteva perchè, sempre sulla Colonna Traiana, si vedono i legionari in marcia con lo scudo appeso sembra alla spalla, in realtà c'era una cinghia.

Noi di AD l'abbiamo utilizzata durante una marcia di 12 kg, ed effettivamente serve. Ma quando sei in parata non puoi usarla, durante le marce invece credo sia molto indicata.

Raphael, la "bretella" è appunto il Balteo...

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Dom Gen 25, 2009 9:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Noi di AD l'abbiamo utilizzata durante una marcia di 12 kg


O 12 km? Smile Comunque su come venisse trasportato lo scudo sono state fatte molte (accese) discussioni in altra sede...

Per quel che riguarda il carico sulla spalla sinistra, posso dire che è minimo rispetto a quello dello scudo... Anche perché in assenza dello scudo non ci si accorge di avere il gladio appoggiato lì... Se fosse attaccato al cingulum il cingulum tenderebbe inevitabilmente ad abbassarsi da quella parte e oscillerebbe anche di più in eventuali fasi concitate, insomma nel complesso il sistema di balteus incrociato al cingulum mi pare sensibilmente più stabile Smile

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 36
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Lun Gen 26, 2009 10:49 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non saprei io sente sempre quella sensazione di peso dovuta al balteo derivante dal gladio poi potrebbe essere ua sensazione soggettiva ma con chiunque ho parlato il problema è sempre lo stesso contrazzione della parte sinistra quindi aggravio su quest'ultima.
_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Lun Gen 26, 2009 11:48 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Raphael, la "bretella" è appunto il Balteo...

Ah va bene Mr. Green grazie

_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Gen 26, 2009 4:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Durus Sardicus Valerio ha scritto:
non saprei ma come mia opinione personale, ................
....................................................

Chiedo delucidazioni a Plinius sul ''favorimento della mutatio'' non ho capito bene il concetto.

Il milites della linea immediatamente posteriore alla prima (quella che era materialmente a contatto fisico con il nemico, - sino a che era mantenuto l'ordine chiuso -) teneva con una sua mano il balteus del compagno che gli stava d'avanti: al segnale dato per mutare, traeva adeguatamente, assecondandone i movimenti, quello stesso compagno che lo precedeva.

In tal modo rendeva più fulminea la mutatio e secondariamente ne impediva, ove possibile, la caduta accidentale o un'attacco repentino dell'avversario di quel momento.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Lun Gen 26, 2009 4:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Infatti se vuoi vedere con i tuoi occhi questo meccanismo, Rome della HBO cura questo particolare nella guerra gallica di Cesare. D'altronde non c'è da stupirsi, l'azione militare l'hanno coordinata Dario e Co.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Lun Gen 26, 2009 6:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
O 12 km? Smile

Beccata! Very Happy Sì evidentemente 12 KM Mr. Green

Devo dire che la sensazione che provi tu Durus, la provo anche io, e dopo molto tempo da effettivamente fastidio. Credo si potrebbe ovviare stringendo di più il cingulum, facendo in modo di tener più fermo il gladio, che deve essere prativamente attaccato al cingulum stesso, e non penzolare molto al di sotto dello stesso. Il Balteo più è corto e meno fastidio dà, sono convinta di questo. Più è lungo e più la sensazione di peso del gladio si farà maggiormente sentire con il passar del tempo (perchè il gladio tende ad oscillare molto di più)

Se notate le rappresentazioni dei milites con il balteo, si vedrà che questi portano il gladio molto in alto, quasi con il pomo sotto all'ascella. Secondo me il motivo è proprio quello di tener corto il balteo, e permettere al gladio di oscillare il meno possibile.

Valete

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Armamento d'Ordinanza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008