Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Edessa 259 AD:disastro sociale
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La guerra come strategia politico-economica e militare
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Maecenas

Veteranus





Età: 60
Registrato: 29/12/06 22:08
Messaggi: 195
Maecenas is offline 

Località: Milano
Interessi: storia, trekking, sport, fotografia
Impiego: Logistica
Sito web: http://www.enricopanta...

MessaggioInviato: Dom Mar 30, 2008 12:57 pm    Oggetto:  Edessa 259 AD:disastro sociale
Descrizione:
Rispondi citando

La pesante sconfitta patita dall’esercito imperiale ad opera dei persiani nel 259 lasciò senz’altro tracce indelebili visto anche la tragedia di Valentiniano che dirigeva le truppe.
Uno degli effetti principale fu il fatto che si dovettero distaccare numerosi contingenti, sguarnendo le regioni dell’Arabia, le quali a loro volta si ribellarono infliggendo numerose perdite agli imperiali e questo favorì anche un certo ritorno al banditismo nomade che sembrava essersi dissolto precedentemente: questo fu senz'altro un disastro sociale, perchè le carovaniere non erano più protette e sicure ed i commerci presero a languire, i prezzi aumentarono a causa del rischio che i mercanti correvano con la conseguenza che tutti noi possiamo immaginare.
Il banditismo nomade della penisola araba, famoso da tempo, non era solamente un fattore negativo in termini d'orgoglio territoriale, i nomadi non riconoscevano alcuna sovranità, quanto una drammatica emergenza da eliminare per avere le spalle coperte, cosa che ovviamente non fu mai fatta.

_________________
Gli Spartani non chiedono quanti siano i nemici,ma dove sono.....

Enrico Franco Pantalone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Dom Mar 30, 2008 12:57 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> La guerra come strategia politico-economica e militare Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008