Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

CARTAGINESI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 35
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 11:12 am    Oggetto:  CARTAGINESI
Descrizione:
Rispondi citando

D'accordo che a noi romanauti ci stanno sulle scatole ma non parliamo mai di loro il loro esrcito era comunque temuto organizzato militarmente quasi come quello romano eppure non si sa niente sui loro reparti sui loro armamenti come mai?! se qualcuno vollesse illuminare benvenuto tributiamo un po di onore ai guerrieri che tennero testa a roma..........
_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 11:12 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
GLADIVS

Consul





Età: 31
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 7:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh sicuramente Annibale e i Cartaginesi si basavano molto su mercenari e truppe indigene dei luoghi ove si trovavano quindi non so se esista un corpo caratteristico della città di cartagine...credo forse la guardia dei Barca e gli alti ufficiali
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 8:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I Cartaginesi per lungo tempo si sono avvalsi di mercenari libici, così erano chiamati gli africani compresi tra l'odierna Tunisia e l'Egitto, di mercenari greci, hispanici (e in particolare celtiberi, stabiliti inizialmente nella Spagna centrale e settentrionale, e di mercenari celti.
Usavano anche corpi di cavalleria numida, popolo del'africa nord-occidentale, che erano cavalieri particolarmente apprezzati ben prima di quelli tarantini e tessali.
Molto era dovuto alle loro cavalcature, fortemente insanguate con quelle orientali, e resistenti, veloci ed agili. Altro motivo di successo era dovuta al sistema di doma utilizzato, definito oggi "doma dolce", che direi un po' come la monta caprilliana utilizzava sistemi naturali sfruttando le inclinazioni caratteriali della specie equina nel far loro eseguire gli impieghi richiesti.
Come i popoli mediorientali, usavano gli elefanti, e questo è risaputo, utilizzando in un primo tempo l'elefante delle foreste, pachiderma della sottospecie africana ("loxodonta africanus"), ma con corporatura minuta e con minore restistenza dei notoriamente robusti ma troppo nevrili cugini africani noti a tutti noi. Successivamente utilizzarono gli elefanti indiani molto più facili da addestrare e domare, più robusti e molto più resistenti alle fatiche rispetto a quelli delle foreste poi estintisi e il cui uso bellico giungeva dall'Asia e dalle regioni indiane.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)


Ultima modifica di Plinius il Lun Mar 24, 2008 9:38 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
GLADIVS

Consul





Età: 31
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 9:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

eggià abbiamo un Punico DOC insediatori a Balarmuh durante le guerre con Siracusa Razz
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 9:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Posso aggiungere qualche altro particolare, anche se non è molto perchè poco in verità mi sono interessato a questo esercito. Embarassed

Questi mercenari di nazionalità eterogenea, restavano tali anche nell'armamento e un po' meno nelle tattiche, per quanto queste venissero decise quasi sempre dai generali cartaginesi che, assieme agli ufficiali autorizzati ad impartire ordini, erano cittadini cartaginesi.

La cavalleria numidica era una cavalleria leggera ed era armata con giavellotti, spada di lunghezza simile al gladio, scudo rotondo e di piccole dimensioni per poterlo manovrare facilmente stando in sella. Loro tattica abituale, grazie all'agilità e resistenza delle sue cavalcature, era di accerchiare le schiere nemiche preparando lo scontro principale alla propria fanteria. Per quella pesante, che non mancava nei ranghi del loro esercito, i Cartaginesi si avvalevano di quella iberica. Questa aveva un armamento più completo. I loro cavalieri avevano una cotta di maglia oltre a spada e lancia. Lo scudo differiva dall'altro ed era di dimensioni maggiori.

Altri reparti erano presenti nell'esercito con funzioni diverse ma comunque non molto dissimili, nelle linee generali dell'epoca, da quella degli eserciti mediterranei meglio organizzati del periodo.

_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Silla

Praefectus





Età: 35
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Mar Mar 25, 2008 12:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Shocked Di grazia, posso chiedere perchè i cartaginesi (con la c minuscola, prego Wink ) sono stati inseriti assieme agli Etruschi, Italici, Ellenici, quando vi è l'apposita sezione per gli eserciti orientali????????????????????????????????????????????????????????????????????? Evil or Very Mad Twisted Evil

Laughing Laughing


A parte queste "finte" polemiche Wink , i Cartaginesi avevano un reparto di cittadini cartaginesi-la sacra banda-un po' come quella tebana...
Effettivamente si sa ben poco del loro equipaggiamento nei dettagli, anche se storici come Polibio e Livio citano qualcosa....
I cartaginesi avevano anche reparti di cavalleria pesante alla macedone, ossia non armata con giavellotti bensì con aste da urto.
Sulla fanteria, tanti mercenari di vario genere e nazioni
Infatti Amilcare, il padre di Annibale, ebbe seri problemi di rivolta con i mercenari a fine prima guerra punica perchè non ricevettero il denaro...

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 35
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Mar Mar 25, 2008 9:47 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silla ha scritto:
Shocked Di grazia, posso chiedere perchè i cartaginesi (con la c minuscola, prego Wink ) sono stati inseriti assieme agli Etruschi, Italici, Ellenici, quando vi è l'apposita sezione per gli eserciti orientali????????????????????????????????????????????????????????????????????? Evil or Very Mad Twisted Evil

Laughing Laughing



non sapevo veramente dove metterli cartagine non era ne a oriente ne ad occidente inzò è stato difficile......

cmq mi pare di capire che mancano di fonti iconografiche e notizie riguardo l'armamento anche io avevo sentito della banda sacra simile ai tebani ma anche ai sanniti. La cosa che mi attira di piu è il loro armamento nello specifico ma purtroppo roma quado cancella qualcosa fa le cose per bene!!!

_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
GLADIVS

Consul





Età: 31
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Mar Mar 25, 2008 11:21 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I Sanniti avevano la Legione Linteata...
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 35
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Gio Apr 10, 2008 8:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

no si trovanulla usavano i ercenari ebasta ma allora il nuceo centrale come combattevacioe quello cartaginese!
_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 26
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Mer Set 10, 2008 4:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I cartaginesi utilizzavano una falange speciale. I cittadini arruolati erano protetti da un elmo di stampo attico, ma senza "coprinaso", armatura in bronzo per il petto, uno scudo ovoidale di stampo sannitico e una lunga lancia, o addirittura una picca per formare una falange. L'armamento era simile quindi a quello libico. Tuttavia i cartaginesi servivano maggiormente in un reparto speciale di fanteria leggera, che si stanziava dinanzi alle truppe pesanti per poi scivolare ai lati e circondare quando erano a distanza ravvicinata; ad esempio nella battaglia di Canne questo reparto venne fatto partire direttamente dalle ali in modo da circondare lo schieramento di Varrone. Questa tuttavia e un eccezione, di solito si procedeva come ho detto.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 35
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Gio Set 11, 2008 10:41 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh in effetti risultano gia ben organizzati e con una certa tattica degna del loro nome... prima pensavo che quando facevano la guerra accozzassero un insieme di mercenari e via.
_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 26
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Gio Set 11, 2008 10:48 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Eheh troppo semplice,la vittoria poi era incerta solo con mercenari!
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 35
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Ven Set 12, 2008 5:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ma tutt'oggi non si hanno notizie di guppi che li rievocano?
_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
GLADIVS

Consul





Età: 31
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Ven Set 12, 2008 5:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

sarebbe davvero bello rievocare queste popolazioni pre-romane Mr. Green peccato che le fonti sono pochissime

se non sbaglio la compagine sarda sul forum è ben nutrita, potete organizzarvi tra voi no?

_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Sab Set 13, 2008 12:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I punici non stavano anche nella sicilia occidentale? Nessuno ha mai sentito nulla a proposito? Un pò di tempo fa cercavo gruppi di rievocatori che facessero in ambito greco...un amico mi aveva detto di averne visto, ma su internet non ho trovato nulla.
(a parte inglesi e greci...greci!)

_________________
Alexandros-Alessandro Atzeni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008