Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Le varie figure di gladiatori
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Rufus

Gladiator





Età: 58
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Lun Mar 12, 2007 1:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I secutores usavano scudi di entrambe le forme, sebbene l'evoluzione li porterà verso lo scudo stondato nella parte superiore, così come utilizzavano elmi di fattezza diversa, come puoi vedere nei nostri filmati.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Mar 12, 2007 1:49 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Lucio Donato

Tiro





Età: 31
Registrato: 25/09/06 16:46
Messaggi: 35
Lucio Donato is offline 

Località: Cagliari

Impiego: studente


MessaggioInviato: Mer Mar 14, 2007 11:36 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

capito... ma l'evoluzione dello scudo in che periodo si attua?
_________________
Forza e onore sempre!! UMPARE!! AD UNUM!!
LUCA BERNARDINI - OPTIO COHORS II SARDORUM
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Rufus

Gladiator





Età: 58
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Mer Mar 14, 2007 3:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Più che una evoluzione in senso temporale è una scelta tattica che si evidenzia dopo le riforme, quindi in periodo imperiale.
Al pari degli elmi, dove tra i secutores ve ne è più di uno da scegliere, per lo scudo si tratta più o meno dello stesso principio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Mar 14, 2007 10:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'immagine images55.jpeg che hai postato Lucio Donato, si riferisce a un Provocator, non a un Secutor (rilievo da Efeso, III secolo d.C. Berlin Staatilche Museen).
Gli scudi da noi utilizzati sino alla stagione 2006 per i Secutores hanno un bordo superiore sin troppo tondeggiante rispetto alla volontà progettuale, che più che alla rotondità del lato in questione miravano alla conicità dello strumento, ampiamente attestata dall'iconografia e altrettanto sperimentata nella sua efficacia.
La sezione concava superiore è assai più avvolgente di quella inferiore, determinando una perfetta ergonomia difensiva per il tipo di guardia "spiovente" del Secutor. Aderente alla testa sopra, larga e 'intercettante' del tridente in quella inferiore.
Questi sono gli elementi salienti e dimostrabili della sperimentazione, pienamente allineati al Corpus Iconografico.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Lucio Donato

Tiro





Età: 31
Registrato: 25/09/06 16:46
Messaggi: 35
Lucio Donato is offline 

Località: Cagliari

Impiego: studente


MessaggioInviato: Gio Mar 15, 2007 1:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

capito... scusate per l'errore Embarassed e grazie per il chiarimento! Very Happy
_________________
Forza e onore sempre!! UMPARE!! AD UNUM!!
LUCA BERNARDINI - OPTIO COHORS II SARDORUM
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Vestia

Ospite















MessaggioInviato: Ven Mar 16, 2007 10:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Vestia doctori Domo salutem.
Comincio col citare una sua frase che ha scritto in precedenza in questo topic.
Citazione:
Per le altre ci si limiterà agli scontri "privati" dove l'aspetto erotico potrebbe prevalere su quello marziale, con conseguente reazioni negative o, al contrario, esibizioniste delle protagoniste costrette a mostrarsi in tal guisa (è vero che l'antichità aveva un concetto totalmente diverso riguardo la nudità ma non so fino a che punto).

Quello che mi è parso di capire da questa sua affermazione è che lei avvallerebbe l'ipotesi di combattimenti in ricevimenti privati. Il problema è che, per quanto io ne sappia, non esistono fonti in proposito, se si escludono le iscrizioni trovate a Nola e a Pompei.
Lo storico e filologo Ugo Enrico Paoli, negli anni '40 scrive:
"Che durante il banchetto si chiamassero anche dei gladiatori a lottare e a uccidersi, è una delle tante affermazioni dovute al sistema di dare per usuale ciò che è eccezionale e strano. è vero che qualche imperatore ricorse, per far cosa nuova, a tali spettacoli; non è altrettanto vero che i Romani prediligessero quei banchetti in cui si versava vino e sangue".
Le iscrizioni di Nola e Pompei, però, attestano che già dalle nundinae precedenti ai ludi, l'elite aristocratica convocasse alcuni gladiatori, almeno i più famosi, per offrire spettacoli privati durante banchetti di gala. E che questa fosse una sorta di "libera uscita" per questi uomini.
Ora le chiedo: se questo è vero, si tratta di incontri di lotta, duelli con spade di legno o [/i]prolusiones vere e proprie?
Mi è sembrato di capire che lei ritenga combattessero nudi, come gli atleti. Oppure indossavano anche in quelle occasioni elmo, schinieri e quant'altro?
Spero in una sua rapida risposta.
Vale[i].
Torna in cima
Claudio

Centurio Hastatus





Età: 47
Registrato: 06/06/05 19:44
Messaggi: 234
Claudio is offline 

Località: Parma
Interessi: Storia (Antica e Medioevale), disegno, palestra, football americano, rievocazione storica, fantasy e i giochi di ruolo, anche dal vivo, leggere
Impiego: Istruttore fitness, studente, fumettista(?)


MessaggioInviato: Sab Mar 17, 2007 9:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Permettete.
La frase citata da Vestia non appartiene ad ArsDimicandi ma a me e si riferisce ad un mio progetto che non ha la pretesa di alto valore scientifico, essendo un fumetto.
Tale mia frase è indicativa dei compromessi commerciali e non a cui dovrò andare incontro per renderlo "pubblicabile", quasi a venire incontro al sentire comune della maggior parte delle persone che si è formato sui film.
Il discorso della nudità (mai attestata dalle fonti) e degli spettacoli "privati" al di fuori del contesto originario funerario degli inizi della gladiatura è uno dei "ganci" che ho illustrato prima.
Valete
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Lun Apr 02, 2007 7:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Claudio. Infatti non riuscivo a capacitarmi delle affermazioni a me imputate sulla nudità dei gladiatori o su loro duelli presso banchetti.
Su quest'ultimo argomento posso tuttavia dare un mio contributo, non tanto per le fonti in possesso (aimé scarse), quanto per il punto di vista generale dell'analisi.
La sensazione infatti è che Vestia intenda ai gladiatori come ad una categoria univoca, cui sia permesso o meno combattere in eventi extra-munerari.
Ma in realtà vi sono numerose categorie di gladiatori che godevano di diritti assai diversi. I rudiarii per esempio, che erano dispensati dai combattimenti mortali ma erano costretti a prestar servizio nel Ludus fino al termine della ferma obbligatoria. Oppure i pillearii, che godevano di massima libertà dentro e fuori da Ludus, e che potevano gestire in autonomia i propri combattimenti.
Molti di queste categorie formavano le famose schiere di Clientes al seguito di uomini potenti, dunque in circolazione per le strade delle città.
Ergo, è ammissibile immaginare gladiatori presso banchetti o altre occasioni private, tuttavia nell'ambito delle Prolusiones, ossia combattimenti in armatura completa ma con armi incruente.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Vestia

Ospite















MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 6:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Chiedo scusa per l'equivoco e per l'errore. Purtroppo sono soltanto una studentessa di archeologia al secondo anno.
Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 10:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nessuna scusa Vestia. E' un Forum già abbastanza lungo lungo per potersi ricordare chi dice cosa. Propongo sull'argomento l'apertura di nuovi Topics, magari più specifici Wink
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2007 2:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Nessuna scusa Vestia. E' un Forum già abbastanza lungo lungo per potersi ricordare chi dice cosa. Propongo sull'argomento l'apertura di nuovi Topics, magari più specifici


E magari una suddivisione per argomenti di questo Wink (lo so, io propongo e poi voi dovete fare Twisted Evil ... ma le buone idee restano buone comunque Mr. Green )

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Claudio

Centurio Hastatus





Età: 47
Registrato: 06/06/05 19:44
Messaggi: 234
Claudio is offline 

Località: Parma
Interessi: Storia (Antica e Medioevale), disegno, palestra, football americano, rievocazione storica, fantasy e i giochi di ruolo, anche dal vivo, leggere
Impiego: Istruttore fitness, studente, fumettista(?)


MessaggioInviato: Sab Apr 12, 2008 2:26 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Visto che questo topic è piuttosto ampio credo di non andare troppo fuori tema.

Posto l'immagine di questo bassorilievo in quanto pone una domanda.
Si è detto, ed è stato ampiamente acclarato proprio da Ad, che le varie figure dei gladiatori, non solo combattevano a "coppie fisse" per un maggiore equilibrio iniziale dello scontro, ma avevano armamenti tpici e, quasi, codificati per permettere lo sviluppo migliore della propria tecnica nei vari gladiatori.

Ora, nel bassorilievo in questione, si può vedere come sia rappresentato, credo, un Trace, visti gli alti schinieri e la presenza della sica supina. Eppure l'elmo non appartiene affatto a questa categoria, anzi, mi sembra di ricordare che quel tipo di galea appartenesse ai secutores.

Quale può essere la spiegazione?
Eccezione che conferma la regola, oppure una di quelle tante figure che rimangono in ombra causa scarsità di prove e documenti?

_________________
Titus Claudius Cincinnatus/ Claudio Casti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
GLADIVS

Consul





Età: 32
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Sab Apr 12, 2008 12:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lytral, Dareios e One...da dove proviene?oriente?
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Claudio

Centurio Hastatus





Età: 47
Registrato: 06/06/05 19:44
Messaggi: 234
Claudio is offline 

Località: Parma
Interessi: Storia (Antica e Medioevale), disegno, palestra, football americano, rievocazione storica, fantasy e i giochi di ruolo, anche dal vivo, leggere
Impiego: Istruttore fitness, studente, fumettista(?)


MessaggioInviato: Sab Apr 12, 2008 1:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dal sito di Kourion in Grecia, credo.
_________________
Titus Claudius Cincinnatus/ Claudio Casti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Pentesilea

Centurio Princeps





Età: 33
Registrato: 21/05/07 21:40
Messaggi: 381
Pentesilea is offline 

Località: Barcino [Taraconensis]
Interessi: roma e i sui romani xD
Impiego: studentesa, guida turistica, archeologa
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Sab Apr 12, 2008 7:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

bassorilievo? nn è un mosaico claudio? scusate per essere così essigente... Neutral
_________________
Pentesilea / Rocio Manuela Cuadra

Alea Iacta Est
Veritas Odium Parit
Verba Movent Exempla Trahunt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 6 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008