Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Molossi, lupi e altri legionari a quattro zampe
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Cave Canem
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Gaius Rutilius Lupus

Miles





Età: 44
Registrato: 23/01/06 16:06
Messaggi: 61
Gaius Rutilius Lupus is offline 

Località: Tergestum




MessaggioInviato: Ven Gen 27, 2006 9:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Fratres!

Allego un' estratto di uno dei tanti testi che riportano la storia dell' incontro tra i Romani ed il Pugnaces Britannie, l' odierno MASTIFF.

I Romani rimasero affascinati dai giganteschi cani inglesi e, terminata la conquista delle isole britanniche, li portarono a Roma per utilizzarli nelle arene in combattimenti contro bestie feroci. Ma i Romani introdussero nelle stesse isole britanniche leoni e orsi per opporli, anche in madre patria, ai potenti mastini negli spettacoli circensi che, più o meno modificati si sono poi protratti in Inghilterra fino al secolo scorso.

Tutti noi conosciamo il pragmatismo romano e sappiamo che se essi incontravano sul campo di battaglia qualcosa che li metteva in difficoltà, non appena possibile, facevano "propria" tale arma o tecnica (ad esempio il gladius Hispanicus che deriva dalla falcata iberica...la storia a riguardo immagino la sappiate)

Bene, poichè è da più fonti riportato
1) che il molosso romano ebbe grossi problemi negli scontri con quello britannico, visto che questo lo surclassava per mole e cattiveria
2) che i romani impiegaranoi il PB, come sopra riportato, in arena

ricoleggandoci al pragmatismo di cui sopra

é possibile ipotizzare che i Romani usarano in battaglia anche il PB, dopo averlo conosciuto, a fianco del molosso romano??

Tale tesi potrebbe essere sostenuta dai seguenti punti
1) nella cinofilia odierna SIA il MASTIFF che il NAPOLETANO sono indicati come discendenti del MOLOSSO DEL TIBET e vengono indicati come i cani OGGIGIORNO PIU' SIMILI ALL' ANTICO MOLOSSO ROMANO
2) Il CANE CORSO, il cui antenato era anch' esso impiegato dai Romani, rappresenta l' odierna trasposizione del cane definito come MOLOSSO ROMANO ALLEGGERITO, che sappiamo per certo esser stato impiegato a lungo dalle Legioni, affiancato a quello piu' "pesante" (mastiff?/napoletano).
Bene, avendo il progenitore del MASTIFF dimostrato mole, stazza e forza superiore al progenotore del NAPOLETANO, quale miglior maniera di ottimizzare quest' ultimo ALLEGGERENDOLO E RENDENDOLO QUINDI PIU' MOBILE?
In tale maniera i Romani avrebbero avuto al loro fianco il PIU' FORTE CANE PESANTE dell' epoca , il PB, ed alleggerendo un po' il secondo di tale "classifica" avrebbero integrato il suo uso con il PIU' FORTE CANE "LEGGERO" POSSIBILE.

Quale mostruosa "potenza di morso"...

Che ne dite Fratres?!

_________________
Vis et Honor!

Gaius Rutilius Lupus Achilleus

Roma semper Victrix !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Gen 27, 2006 9:19 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Dom Gen 29, 2006 8:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Rutilie!
Ipotesi davvero interessanti. Non saprei se il Canis Pugnacis Britannicus sia stato impiegato dall'esercito romano o se sia stato incrociato col Molossus Romanus.
Dico questo perchè ho la sensazione che lo stesso Molossus Romanus sia stato un po' come la lingua latina: ogni 50 anni cambiava! Incroci, adattamenti, etc...
Non v'è dubbio che il Corso e il Mastino N. derivino dal Molossus, e d'altronde il Mastiff inglese attuale è assai simile a quest'ultimo (il che potrebbe corrispondere a quell'alleggerimento di cui parli).
Quello che ti posso confermare (per esperienza diretta) è che il Mastino, se non attaccato al palo e fatto ingrassare per tutta la vita per fare i concorsi, risulta essere un cane di agilità , potenza e intelligenza straordinaria. Un po' come le legioni: il miglior prodotto non è il massimo di una sola cosa, ma il miglior compromesso tra tutte.
Qualcosa che forse contro il gigantesco Pugnax Britannicus risulterebbe inferiore in arena, ma che in seno a una legione risulta il miglior risultato tra potenza e disciplina Wink

Allego qualche foto del mio cucciolo che oramai ha compiuto 10 mesi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Gaius Rutilius Lupus

Miles





Età: 44
Registrato: 23/01/06 16:06
Messaggi: 61
Gaius Rutilius Lupus is offline 

Località: Tergestum




MessaggioInviato: Lun Gen 30, 2006 6:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Complimenti darius,

davvero un bell' esemplare!

Concordo con il tuo punto di vista riguardo l'esercizio che facilita la prevenzione di ingrassamenti sfavorevoli alla crescita del cane, ma ti metto in guardia sul fatto di nn far lavorare Titus troppo finchè è giovane perchè la struttura ossea del fantastico cane che è il mastino napoletano non risulta formata sino al compimento del 3° anno di età.
Fino a quel momento bisogne fare in modo che sia il cane ad autoregolarsi perciò se Titus ama fare movimento bene, ma nn sforzarlo a farne più di quanto lui decida.
Scusami, nn voglio affatto sembrarti saccente e sicuramente l' allevamento in cui hai comprato Titus ti avrà avvertito a riguardo, ma tra FRATRES meglio un consiglio in più, magari inutile, dato a cuore aperto, che uno in meno, giusto?!
Riguardo alla mia teoria ho trovato documentazioni sul sito
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
in cui attestano la reale unicità della razza "molosso italiano", confutatando in parte la mia tesi quindi, e mostrando foto di quel cane "Guaglione I di Ponzano" capostipite di tutti i mastini napoletani moderni (dal 1946 in poi quindi) che, come ben vedrai, altro sembra nn essere che un Corso robusto con un po' di giogaia.
Da ciò si dedurrebbe che il corso di oggi sia il cane più vicino a quello che fu il cane dei legionari e rimane in piedi la questione dell'utilizzo eventuale del PB in ausilio quale cane da "sfondamento".
Ad ogni modo, caro Darius, ti invidio profondamente, perchè a mio parere, fuori da ogni contesto storico sempre confutabile o meno, il mastino napoletano è uno dei cani più fantastici ed affascinanti che esistano oggigiorno.

Vale Frater!

_________________
Vis et Honor!

Gaius Rutilius Lupus Achilleus

Roma semper Victrix !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Lun Gen 30, 2006 9:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Straordinario Rutilio.
Ho visitato il Forum che ci hai suggerito e non posso che concordare.
Nell'analisi fotografica del primigenio Mastino Napoletano (da cui deriva lo stesso Corso), si vede che sostanzialmente sono identici all'attuale Corso, sebbene più grosso.
Il progratismo esasperato dell'attuale mastino napoletano (molossus campanus) è una scelta estetica per le competizioni. Credo che ugualmente il Corso sia stato alleggerito per lo stesso motivo, e per caratterizzarlo rispetto al primigenio Napoletano.
In entrambi i casi si tratta di forzature per vincere gare...
E' per questo che tengo Titus costantemente in allenamento (e a questo proposito ti ringrazio davvero per i tuoi consigli sul suo addestramento. Infatti mi avevano già detto che entro il primo anno di età non dovevo farlo saltare o correre troppo, perchè il mastino ha uno sviluppo lento).
Forse il mio è un sogno (e soprattutto mi manca la competenza), ma mi piacerebbe portare Titus a uno standard da Molossus Romanus attraverso addestramento e adeguati accoppiamenti.
Cane potente, snodato e pesante (come il mastino) ma agile come il corso.
Che dici, mi dai una mano? Mr. Green

Così conclude il WebMaster del sito consigliatoci da Rutilius, sulle differenze tra MastNap e Corso:

LA SOMIGLIANZA è EVIDENTE ! ! !
Delle differenze ci sono, anche perchè se non ce ne fossero, per essere due razze, sarebbe ancora più GROSSA ! ! !
VORREI CAPIRE il perchè dello scritto " Cane Corso " nello standard APPROVATO dalla società amatori del Mastino Napoletano del 1965, e COME MAI nella copertina di un libro del 1976, dove l' autore è anche un giudice ENCI,
il Mastino Napoletano ERA COSI' DIFFERENTE DALL' ODIERNO:
COMPLETAMENTE SENZA PIEGHE E CON UN GIOGAIA NON ESASPERATA....
E infine volevo sottolineare che MOLTISSIME DELLE FOTO DEI SOGGETTI DEL PASSATO ASSOMIGLIANO MOLTO DI PIU' A CANI CORSI CHE A MASTINI ODIERNI ! !
Perchè ? ? ?


Ultima modifica di Dr Domus il Sab Feb 11, 2006 10:32 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Gaius Rutilius Lupus

Miles





Età: 44
Registrato: 23/01/06 16:06
Messaggi: 61
Gaius Rutilius Lupus is offline 

Località: Tergestum




MessaggioInviato: Mar Gen 31, 2006 8:49 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Darius!

Ma certo che voglio darti una mano!
Anche perchè è il mio stesso sogno...riprodurre il vero Molosso Romano, il Cane dei Legionari...

Come ormai entrambi abbiamo individuato, la vie sono due: incrociando mastini napoletani leggeri ed atletici, al fine di mantenere la potenza ma preferendo l'agilità oppure incrociando cani corso potenti, preferendo in tal caso la potenza all' agilità, essendo quest' ultima la dote principale di quest' ultimo cane.
Non escludo tra l' altro si possa incrociare il corso ed il napoletano insieme per "fissare" più intensamente ora la potenza, ora l' agilità....

Ad ogni modo, avendo Titus, si può cominciare...

Se ti fa piacere possiamo sentirci telefonicamente e vedere di pianificare insieme l' operazione, anche perchè, visto il caos nel mondo cinofilo di oggi e l' apertura di questo a "nuove razze storiche" (considera che il napoletano è riapparso nel '46 ed il corso è riconosciuto da 12 anni) penso che, in caso di risultati validi, ci sia la possibilità di ricreare UFFICIALMENTE la razza MOLOSSO ITALIANO...

un sogno forse, ma xchè nn provarci?

Ad ogni modo Darius Io sono quel Denis di Trieste che ti ha contattato a dicembre per la galdiatura (mi hai messo in contatto con Danilo/Leo di Venezia ricordi? - ho incominciato ad allenarmi col gruppo venetico dal 1° allenamento 2006...) per cui si farebbe tutto in casa.. ArsDimicandi!

Fammi sapere sul forum se vuoi che ti contatti io, se preferisci contattarmi tu invece, Danilo ha il mio numero e basta dirgli Lupus che sa immediatamente a chi ti riferisci, siamo già diventati buoni amici!

Attendo tue notizie Frater...già mi vedo un "Allevamento ArsDimicandi del vero Molosso Italiano"....

_________________
Vis et Honor!

Gaius Rutilius Lupus Achilleus

Roma semper Victrix !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Feb 01, 2006 4:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un nostro legionario!!!!!!!!
Ma allora il piacere è amplificato esponenzialmente Very Happy
Nonostante confermi di rimanere ignorante in materia di cinofilia, ribadisco di credere fermamente in quanto ho detto: il Molosso Italiano, o Molossus Romanus, deve avere caratteristiche di potenza, agilità e disciplina del tutto particolari.
Dobbiamo approfondire la ricerca sulle caratteristiche militari di questo Pugnacis Romanus, per capire le qualità peculiari in cui condensare e 'definire' un eventuale 'riconoscimento' ENCI o qualaltra sigla competente.
Francamente tergestinus, non ho preso Titus a 45 giorni perchè volevo un Mastino Napoletano con caratteristiche fisiche speciali e un ottimo Pedigree (tutte cose che in effetti ha), ma perchè pensavo ai suoi figli e nipoti al servizio di quegli straordinari milites che prestano servizione nella Cohors Veterana (di cui tu sei membro, a mia insaputa).
E come tu dovresti aver capito, mi aspetto precise prestazioni dai miei uomini, così come mi aspetto altrettanto dai Canis Pugnacische in Titus avrebbero il loro Antesignano.
Collaborare con te? Assolutamente sì se davvero possiamo intraprendere un progetto evolutivo (o involutivo in senso militare) utilitaristico.
Se non ci vedremo ad Albano, dobbiamo necessariamente sentirci al più presto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Il Pitta

Gallus





Età: 39
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Sab Feb 11, 2006 7:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve giovani!

Scusate per l'assenteismo, ma sono stato un pochino impegnato nell'ultimo periodo...pant!

Gaius Rutilius Lupus ha scritto:

Allego un' estratto di uno dei tanti testi che riportano la storia dell' incontro tra i Romani ed il Pugnaces Britannie, l' odierno MASTIFF.


Una domanda: su quali basi è postulata la similitudine tra il "Cane da Guerra" britannico e il Mastiff?

Da quel che ho trovato io, come ho già scritto, il diretto discendente del "Pugnace Britanniae" è l'Irish Wolfhound...cfr.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Sab Feb 11, 2006 10:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pitta... ma il levriero non è un Molosso.
E' un cane agile e piuttosto possente... ma non un molosso!
I molossi (non i molossoidi) hanno una caratteristica tipica che gli altri cani non hanno: lo scheletro 'leonino'. In parole povere articolazioni e misure ossee hanno una similarità notevole coi felini. Andatura, modo di attaccare, snodabilità nelle cadute e nel modo di aggrapparsi alla preda dopo il morso.
Ecce Molossus! Il levreiero è un cane dritto (a livello articolare) e più adatto a correre o rincorrere, non a 'rotolarsi' con un Toro venendone anche schiacciato "senza particolari conseguenze".
Insomma, il cane da combattimento puro ha caratteristiche biologico-anatomiche che non sono casuali... L'estetica e l'apparente possenza, rischiano di trasformare un qualunque cavallo, bisonte o triceratopo, in un animale da combattimento d'aggressione... Shocked
Sappiamo che non è così...

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Il Pitta

Gallus





Età: 39
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Mer Giu 14, 2006 11:41 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ehilà....riprendo una quaestio di vecchissima data...portando una piccola analisi fatta su un reperto, la Fibula di Braganza, che raffigura un guerriero celtico aggredito (o gli sta facendo le feste?) da una strana bestia...pareri?
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Si...lo so...sono proprio come un gatto attaccato ai....vabèh...d'altra parte sono il Brennos dei Feniani del gatto, no?

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Lun Ott 09, 2006 9:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. ....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!




Non potevo pasare per queste linee senza lasciare un commento, anche se poco mi rimano per aggiungere, al contrario, con tanta informazione raccogliata, sono io chi imparo (perfino da legislazione!!). Complimenti a tutti per l’sforzo. Very Happy
Quello che è sicuro è che poco so di il Mastino Napoletano perché a Spagna non abbiamo molti esemplari e io non ho visto nessuno. Crying or Very sad Diversi commenti mi hanno chiamato l’attenzione: realmente, ignoravo che gli molossi hanno una struttura ossea caratteristica, molto similare alla felina. A Etnologia, dal primo corso, non lo studimmo!! Evil or Very Mad
Quanto a gli difelti genetici: questi difelti di le razze attuale non sono referenze affidabile, visto che (come si ha detto precedentemente) sono il risultato di la selezione artificiale. Per esempio il pastore tedesco, seleccionato per la sua groppa bassa (che li provoca grave lesione di schiena).
Gli problemi specifici di questa razza (MN) sono quelli che danneggianno a qualunque razza gigante: problemi ossei, di articolazioni, di schiena, ecc...
Detto questo, mi piacerei discutere/conoscere se, anche, si utilizzavano altre razze come pastori, vigili o di compagnia.
E riguardo a Titus in particolare, bellissimo cane, spero che è aggiornatto da vacini!!! E un consiglio, casomai: fu interessante abere a sicuro per gli spettacoli con animali e informarsi dalla legislazione specifica in benessere animale.
E si alcuna volta avete bisogni di supervisione...eccomi (emigro! Hehehe!)
Prossimamente più!!
Posso allegare la foto dil mio cane Jack?? Incrocio di poodle...molto pericoloso Wink


Lengua española .........
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



No podía pasar por estas líneas sin dejar un comentario, aunque poco me queda por añadir, al contrario, con tanta información recopilada, soy yo quien aprendo (incluso legislación). Felicidades a todos por el esfuerzo.
Lo cierto es que poco sé del Mastín Napolitano porqué en España no tenemos muchos ejemplares y yo no he visto ninguno. Diversos comentarios me han llamado la atención: realmente, ignoraba que los molosos tuvieran una estructura osea característica, muy parecida a la felina. En Etnologia, de primer curso, no lo estudiamos!!
En cuanto a los defectos genéticos: estos defectos de las razas actuales no son referencia fiable, ya que (como se ha dicho anteriormente) son el resultado de la selección artificial. Por ejemplo el pastor alemán, seleccionado por la grupa baja (que le provoca graves lesiones de espalda).
Los problemas específicos de esta raza (MN) son aquellos que afectan a cualquier raza gigante: problemas óseos, de articulaciones, de espalda, etc...
Dicho esto, me gustaría discutir/conocer si, también, se utilizaban otras razas como pastores, vigilantes o de compañía.
Por lo que respecta a Titus en particular, precioso perro, espero que tenga las vacunas al día!! Y un consejo, por si acaso: sería interesante tener un seguro para los espectáculos con animales e informarse de la legislación de bienestar animal.
Y si alguna vez necesitáis supervisión...aquí estoy (emigro!)
Próximamente más!!
Puedo adjuntar la foto de mi perro Jack?? Cruce de caniche...muy peligroso Wink

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mar Ott 10, 2006 7:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. ....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Mmmm...il mastine napoletano a Spagna si considera razza pericolosa Sad
Pericolosi sono alcuni propietari!!!

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Mer Ott 11, 2006 3:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Circe ha scritto:

.....................................
Mmmm...il mastine napoletano a Spagna si considera razza pericolosa Sad
Pericolosi sono alcuni propietari!!!


sermo iberiscus ... Lengua española .........
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Verdad. Los dueños son peligrosos


sermo britannicus ... english spoken ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



True. The owners are dangerous.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
BlitZ

Miles






Registrato: 13/11/06 16:59
Messaggi: 53
BlitZ is offline 

Località: Napoli RuLeZ
Interessi: Strategia e Lotta
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Ven Nov 17, 2006 6:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

io sono un appassionato anche di cinofilia... posterò presto il profilo storico di vari molossi ... da me considerati i figli di roma...
ora stò allevando un cucciolo di amstaff (american stafford shire terrier) ora ha 4 mesi lo porterò qualke volta in qualke campo... Cool

_________________
MiChiamoMassimoDelioQueriglio comandante dell'Esercito delNord generale delleLegioniFenix servo leale dell'unico vero imperatoreMarcoAurelio padre di un figlio assassinato marito di una moglie uccisa e avrò la mia vendettaIN QUESTA VITAO NELL'ALTRA
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Nov 17, 2006 7:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dai Blitz, fagli una foto e pubblicala qui, così lo vediamo anche noi!

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Ven Nov 17, 2006 8:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. ....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Anche io voglio presentarvi qualcuno...
Questa bestia salvaggia sì è pericolosa!! Laughing
Con tutti voi, Jack:

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Cave Canem Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 4 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008