Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

L'Optio
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gradi e Servizi militari
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2012 7:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E sai cos'è il bello? E' che se per far durare di più il fronte romano ci metto RISERVE AUSILIARIE (Subsidia o Delecti), e queste riserve sono di tipo manipolare (riconoscibili da scudi che sul fronte sono speculari), ebbene NON FREGA NIENTE A NESSUNO della differenza tra legioni o coorti ausiliarie!!! Diventava un unico organismo nel quale gli Auxilia rispondevano solo ed esclusivamente ai comandi automatici delle creste e dei soliti segnali di sempre. E questi auxilia (in genere limitati nei numeri) li posso piazzare dove più mi serve, riconoscendo con immediatezza il CODICE di funzionamento della legio. Ergo... Cellule staminali tattiche...
Persino i barbari potevano diventare in pochi giorni ingranaggi perfetti del sistema. Ti rendi conto del potenziale che si otteneva?
So che questo concetto non piacerebbe ai filo-nazionalisti italiani. Ma l'Europa e l'Occidente nacque così. Superiorità scientifica adattabile in tempi record all'ultimo arrivato. Ergo ROMANITAS

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2012 7:24 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2012 10:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sarà l'ora, sarà che ho passato tutto il giorno a leggere documenti finanziari in lingua inglese, ma il tutto non mi è così lampante Wink . Rileggerò tutto con calma un'altra volta, intanto mi permetto di fare il punto sull'optio, oggetto del topic: era un legionario scelto dal centurione per fare da segnalatore delle manovre tattiche da usare? Quindi intercambiabile con qualunque altro legionario all'occorrenza, purché si facesse il cambio elmo?

Per quello che riguarda la Romanitas, mi batto da anni perché gli sciovinisti italiani non ne facciano un proprio concetto. I romani non erano sciovinisti, erano il popolo più aperto che abbia solcato questo mondo, la mancanza di preconcetti esclusivi permetteva loro di evolversi in continuazione apprendendo di volta in volta dall'avversario o trovando soluzioni originali ad hoc, il tutto sfruttando ogni risorsa umana disponibile. Ecco perché sostengo che l'impero non finisca con la caduta dell'occidente, Costantinopoli-Bisanzio-Istanbul mostrerà ancora per secoli queste capacità inclusive mentre in occidente semplicemente si andava verso i campanilismi ed i nazionalismi...

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2012 10:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per L'Optio: esatto Flavius, così sembrerebbe essere.

Rileggi tutto con calma e vedrai che le manovre tornano Very Happy

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Lun Apr 09, 2012 7:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No, non il cambio di elmo Stilicho. Solo ed eventualmente l'applicazione della cresta da optio grazie alla predisposizione dell'elmo da legionario semplice.
So a cosa stai pensando. Ma come era possibile che uno dei milites priores (o posteriores) predestinati per scelta preventiva del Centurio, potesse stare lì, durate il combattimento, a togliersi l'elmo, a infilare la forcella d'ottone nell'elmo, e quindi applicare la cresta optionalis (e dove l'avrebbe presa poi?), mentre nel fattempo il manipolo era privo del suo optio (oltre che del centurio)? Pare francamete improbabile.
E sebbene una situazione con manipolo senza i due centurioni e senza i due opzioni rappresenta certo un caso estremo e raro, tale evento poteva capitare. E se capitava, una soluzione doveva esserci comunque.
Chi mi sa elaborare questo incipit?

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2012 1:27 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Be' forse con l'aiuto di un compagno non era così difficile...
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2012 9:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Forse sì, sarebbe stato impossibile... o forse no, non era così difficile. E' certamente da provare empiricamente. Bisogna tuttavia tenere in considerazione tre cose, che io definisco indizi INSORMONTABILI (ossia, o gli si da una spiegazione compiuta e diversa dalla mia, altrimenti continua a valere la mia ipotesi).

1) la predisposizione alle creste di elmi i quali, senza creste, sono indice assoluto di legionario puro. Si tratta dunque (di base) di elmi puri da legionario i quali, eventualmente, potevano assurgere a ruoli scelti per qualcosa di diverso... ALtri elmi coevi da legionario non hanno una simile predisposizione per la cresta. Che significa? Idea
2) La rarità in cui poteva avvenire un avvicendamento di optiones per morte di tutti i centuriones e di tutti gli optiones prescelti di un singolo manipolo.
3) La tempistica della mutatio e le sue interfacce comunicative tra antesigna e postsigna, oltreche tra astati, principi e triari, che certo duravano ben di più di una manciata di minuti.

AH... C'è anche un quarto punto da non sottovalutare. Ma mi costringerai a un piccolo imbarazzo, perchè non ricordo esplicitamente la fonte (ma la troverò Razz ). Ricordo che ogni legionario in marcia portava seco una rete, una specie di sacca, nel quale l'autore indica il trasporto di supporti per creste e creste). E si tratterebbe di mero legionario.... Rolling Eyes
Quando poi risolveremo questo problema, apriremo la questione sulle innumerevoli mini-creste delle colonne traiana-aureliana e quelle un po' da tutti spacciate in qualità di Pretoriani.... Rolling Eyes

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 12:56 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Be' direi che l'ultimo punto, più che da non sottovalutare, è cardinale per il ragionamento Mr. Green fino al terzo punto infatti stavo per dire che l'elmo predisposto per la cresta lo avessero i capi di ogni contubernium...
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 4:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Eh... ma i contubernia non sono altro che le dita di due distinte mani (centurie) intreccciate sull'asse NORD-SUD. Dunque i segnali crestati hanno direzione longitudinale Nord (avversario), OSSIA QUELLO CHE VEDO INNANZI A ME... sia a destra e a sinistra. Quel che è dietro di me, è un ufficiale (colore, forma cristea)che scientemente non deve mostrarsi. ALtrimenti sarebbe il caos.
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 9:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Scusate ma non vi seguo più...siamo ancora alla domanda principale? Chi erano i sostituti degli Optiones se questi venivano a mancare?
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Apr 11, 2012 10:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma ti rispondi da sola dicendo Optiones... Erano una "scelta" tra i migliori legionari. Una scelta operata preventivamente dal Centurio Prior nella centuria dei priores, e dal Centurio Posterior all'interno della sua centuria di posteriores. Centurie e centurioni che alla fine, in battaglia, si univano nella formazione del singolo maniplus. Ma ciò non significa che tutti i legionari fossero automaticamente Optiones. Il riconoscimento (come dimostrano talune steli funerarie) era formale. Ma il fatto stesso che queste steli celebrino l'Optio, indica che costui non rientrava nella carriera primaria dei Centuriones, assai ben più importante. Optio era chi tra i soldati di un manipolo aveva avuto l'onore e la capacità di surrogare le funzioni del centurio in qualità di coadiuvante di segnali. Ma non era confondibile con la gerarchia dei centurioni. Idea
Insomma, il Centurio era un vero ufficiale e il lor capo, Primipilus, faceva parte dello Stato Maggiore della legio. L'Optio era un opzione, una scelta tra soldati semplici. Semplici... per modo di dire Very Happy
Credo sinceramente infatti che la carriera dei centuroni di base, a partire dalla decima ed ultima coorte di ogni legione, provvenisse anzitutto da chi fosse stato riconosciuto come Optio, una volta che questo avesse raggiunto la prima coorte. Ma di ciò non vi è evidenza storica...

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 10:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Oh, finalmente ci siamo arrivati a dirlo! Permettetemi di sottolinearlo:

Dr Domus ha scritto:
Ma ti rispondi da sola dicendo Optiones... Erano una "scelta" tra i migliori legionari. (...) L'Optio era un opzione, una scelta tra soldati semplici. Semplici... per modo di dire Very Happy


Questa è la risposta al topic Smile (e ai miei dubbi sulla coincidenza tra i termini Optio e opzione nei due rispettivi significati "militare" romano e "scelta" italiano)

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Iannuarius

Miles






Registrato: 09/09/11 19:22
Messaggi: 60
Iannuarius is offline 






MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 4:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se non ho capito male l'optio non era un grado militare riconosciuto formalmente?poi chiedo : a capo di ogni contubernium c'era il decurione come ho letto in diversi siti di storia dell esercito romano? grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 6:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ottimo Dr Domus! Fantastico! Very Happy
Ecco la risposta alla domanda del Topic.
Interessante anche la similitudine tra Optio latino e Opzione (scelta) in italiano.
BRAVI tutti!

Certo che da questo topic sono usciti decine di spunti da approfondire in altre sezioni...mamma quante domande!

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Ven Apr 13, 2012 8:53 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bè Tullia, è come se io e Silla ultimamente, avessimo scoperto la stele di Rosetta, il codice di traduzione universale. Si è aperto il vaso di Pandora, e non riusciamo più a contenere l'enormità di informazioni che scopriamo ogni giorno, e che purtroppo non sono aggiornate nel testo (già di per sè completo ed esauriente). Dettagli apparentemente banali che invece diventano prove straordinarie ed anelli di collegamento preziosi. E' questo il vero motivo del nostro grande ritardo nella pubblicazione.

Iannuarius ha scritto:
Se non ho capito male l'optio non era un grado militare riconosciuto formalmente?

Come ho già detto sopra l'Optio era riconosciuto formalmente (vedasi steli funerarie). Ma gli Optiones, come i Vessislliferi o i Cornicinen, non rappresentavano una carriera COMPIUTA come i centuriones, noti nella loro consecutio e criterio. Nella formazione delle legioni, solo i centurioni erano nominati dai Tribuni. Stava invece ai centurioni nominare di volta in volta, dunque scegliendo in modo contingente, i propri collaboratori....

Iannuarius ha scritto:
poi chiedo: a capo di ogni contubernium c'era il decurione come ho letto in diversi siti di storia dell esercito romano? grazie

No, il decurione in ambito legionario riguardava la cavalleria. Ti riferisci certamente (e invece) al decanus. Il decano era il capofila e capotenda, poichè la singola colonna di ogni centuria, era anche la stessa decina che dormiva, mangiava, lavorava e combatteva assieme.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Ven Apr 13, 2012 10:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dr Domus ha scritto:
Bè Tullia, è come se io e Silla ultimamente, avessimo scoperto la stele di Rosetta, il codice di traduzione universale. Si è aperto il vaso di Pandora, e non riusciamo più a contenere l'enormità di informazioni che scopriamo ogni giorno, e che purtroppo non sono aggiornate nel testo (già di per sè completo ed esauriente). Dettagli apparentemente banali che invece diventano prove straordinarie ed anelli di collegamento preziosi. E' questo il vero motivo del nostro grande ritardo nella pubblicazione.


Be' vorrà dire che infilerete le nuove informazioni nei prossimi tomi Wink

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gradi e Servizi militari Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008