Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Phersu, la Maschera
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetto Pietas
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Dom Set 24, 2006 3:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bene plutarco, prima che tu abbandoni deluso questa sezione e dato che c'è attesa dopo queste altre tue affermazioni, dicci:

- cosa è approssimato e cosa è esatto?
- quanto può essere sostenuto e quanto avversato supportandolo con fonti capaci di dare veridicità al tema trattato?

Dicendo "ghetto per appassionati" lasci trapelare che tu sia un intenditore e che le tue conoscenze non siano per "appassionati", ma per consumati conoscitori!
Aspettiamo di sbagliarci?

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Dom Set 24, 2006 3:47 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Lux Delphica Noctiluca

Ospite















MessaggioInviato: Dom Set 24, 2006 9:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

plutarco ha scritto:

Finale: caro genius il tuo circolo hobbistico "religioso" non ha intenti scientifici(come pensavo un mese fa prima di entrare in questo settore del forum)ma solo la voglia di creare un ghetto per appassionati.


Vien da risponderti con parole crude, come quelle che finora hai usato, ma dal momento che la Tolleranza dei Gentili, non è cosa 'passata' ma perfettamente presente anche in italiani di oggi, mi limiterò a farti notare l'ambiguità e la sgradevole mancanza di rispetto che hai mostrato.

Hai usato i termini "circolo hobbistico religioso", come se la religiosità fosse equiparabile al gioco degli scacchi o al calcetto tra colleghi il mercoledì sera. Questo già sarebbe offensivo per il senso del Sacro e della dimensione religiosa di tutta l'umanità in tutti i tempi, ma sopratutto verso quel patrimonio spirituale e filosofico che appartiene ai nostri antenati, imprescindibilmente unito alla loro Civiltà e Cultura, ma ANCHE e SOPRATUTTO a quelle tante persone (ma anche fosse solo una o nessuna) che nella vita seguono questo tipo di religiosità, tuttaltro che morta come affermano i libri o i testi scolastici, o come piacerebbe a certi fanatici dell'intolleranza o nostalgici del peggiore oscurantismo.

In varie nazioni europee le religioni autoctone precristiane sono state riconosciute ufficialmente dallo stato di appartenenza, compresa la Grecia (ma potrei dire anche Islanda, Danimarca, Norvegia, Lituania). E il ritorno ad una spiritualità autoctona è un dato inconfutabile ed in grande espansione. Anche in Italia ve ne sono molti ( e da secoli..) , spesso coniugati alla visione Neoplatonica.Questo per quel che riguarda la religiosità.

Altro che 'archeologia materiale'!! Smile

Poi vorrei capire cosa intendi per "intenti scientifici" e cosa per "scienza" applicata in questo ambito.
E' scientifico il "credo di Nicea"? O forse è scientificamente provata l'esistenza di certi personaggi presunto storici eletti agli onori dell'altare?

Dietro il tuo messaggio traspare un livore irrazionale probabilmente dovuto ad altro.....


LVX
Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Set 27, 2006 3:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In assoluta neutralità affermo che la ricostruzione pratica della Gladiatura, quale armamento e gesto atletico, non si esaurisce in questi parametri. Essi sono il veicolo primario della sperimentazione "inter athletes", nonchè col pubblico e in conseguenza con gli aspetti ricostruibili della Psiche e del Rito. Ne è una prova il fatto che affermo quanto dico sin dal Paragrafo 2 del cap. I e l’intero capirolo VII del mio libro 'RETIARIVS VS SECUTOR' del luglio 2002, nel quale relaziono il nesso tra fonti e sperimentazione scientifica nell’ambito rituale.
E’ intima e difficilmente esplicabile questa relazione, la cui attuazione porta il Collegio Gladiatorio di AD a essere considerato il migliore del mondo (vi assicuro, non è propaganda né tantomeno esuberanza… solo la semplice e documentabile realtà) non solo per l’autenticità della ricostruzione, ma anche per gli effetti psico-emozionali e in conseguenza civili (e in conseguenza politici) che AD produce.
In realtà basterebbe leggere i Topics di questo Forum sugli obiettivi ‘cardine’ del gladiatore per capire quanto l’aspetto ‘pratico-scientifico’ e quello ‘emozionale-ideologico’ possano essere strettamente connesi e soprattutto… riproducibili.
Basterebbe avere 6 dei miei Gladiatori, e qualche centinaia-migliaio di spettatori per archiviare il fenomeno come “fatto realmente accaduto”, incomprensibile per colui che non è stato presente.
In parole povere (ma non obbligo nessuno a credermi sulla parola, anzi... meglio se non mi credono Cool ), se non hai esperienza diretta come atleta o spettatore, non potrai mai comprendere... Alla faccia delle Università per cui lavoriamo e dei criteri basati esclusivamente sul "residuo documentario" che, sebbene apparentemente ricco, risulta assai scarso al fine di ricostruire anche gli elementi più elementari di un sogetto pratico dell'antichità. Ivi compresi i rituali...
Se fosse così facile comprendere le cose tecniche e pratiche (figuriamoci quelle rituali-religiose), non capiremmo come nonostante libri, articoli, foto e video da noi pubblicati da molti anni, enti e gruppi che 'dichiaratamente' si ispirano ad AD non riescano ad oggi minimamente ad avvicinarsi ai risultati a noi riconosciuti (e davvero qui sarebbe interessante provare a linkare eventuali siti che siano anche solo lontanamente assimiliabili alla nostra attività).
Detto ciò, consapevole della conoscienza di Genius e del desiderio di conoscienza di Plutarco, inviterei ad un atteggiamento di scambio che potrebbe rivelarsi come il più interessante del Forum.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Seneca

Primipilus






Registrato: 19/03/05 16:29
Messaggi: 440
Seneca is offline 






MessaggioInviato: Mer Set 27, 2006 11:46 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

arsdimicandi ha scritto:
..............................................................................................................................................................................................................
.......Detto ciò, consapevole della conoscienza di Genius e del desiderio di conoscienza di Plutarco, inviterei ad un atteggiamento di scambio che potrebbe rivelarsi come il più interessante del Forum.


Benissimo, così si rientra nella discussione senza animosità e possiamo conoscere il resto dell'argomento per cui stiamo aspettando.

_________________
Seneca
Roberto Fanelli
Qui ad Atene noi facciamo così .... (Pericle)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Dom Nov 26, 2006 2:38 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bè? Confused
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Ultor

Ospite















MessaggioInviato: Mer Set 30, 2009 4:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Riprendo questa antichissima discussione (3 anni..... vola il tempo), apprezzandone i contenuti, e consigliando un'interessantissima lettura che non mi pare sia citata da Genius tra le note:
E. Montanari, Categoria e Forme nella storia delle religioni. Cap. VII: Phersu e Persona, pp. 155-174.
Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetto Pietas Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008