Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Chi distingue l'alta uniforme dall'armamento d'ordinanza?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Armamento da parata
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Gen 10, 2007 1:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Credo che i Pretoriani indossino, come tutti, armamenti da parata come quelli da battaglia. Infatti conosciamo diverse situazioni storiche nelle quali questa Polizia Imperiale ha onorevolmente servito l'Impero.
E' altrettanto vero che tra la maggior parte dei diversi reparti militari romani, i Pretoriani (il cui Castra era quello Pretorio a Roma) dovevano essere in assoluto quelli che più di tutti svolgevano parate. Nel castra Pretorio è documentato un Campus dove essi svolgevano regolarmente esercitazioni belliche alla stregua dei Campii legionari e Ausiliari sparsi per l'impero.
Detto questo, non sorprenderebbe che nelle innumerevoli cerimonie del tipo "corazzieri italiani attuali" ci stesse un bell'avvolgimento di latta 7/10 in lamine, magari stagnate fino a colorarsi di argento.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mer Gen 10, 2007 1:59 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Andronice

Tiro





Età: 54
Registrato: 21/06/07 20:41
Messaggi: 12
Andronice is offline 

Località: Sena Julia




MessaggioInviato: Gio Giu 21, 2007 9:08 pm    Oggetto:  Armature da parata
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Darius

Non c'è dubbio che i pretoriani potessero disporre di armi ed uniformi idonee al rango di appartenenza, come tutti i corpi di elitè (vedi il parallelo con la guardia Sherden dei faraoni).
Non scordiamoci che la documentazione epigrafica ci mostra vari tipi di loriche e quindi presunibilmente più legate a funzioni estetiche che alla difesa.
Ritego pertanto plausibile supporre l'impiego di armature da mostra e non da guerra per i servizi a palazzo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Lun Giu 25, 2007 12:56 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Assolutamente Optimus Andronice!
Così ugualmente ricordiamo come combattessero i Pretoriani al fianco dei Milites a Bedriaco, Cremona (I d.C), sostenendo le medesime battaglie campali, assedi e sofferenze. Niente armamento da 'parata' dunque, ma sano e semplice armamento d'ordinanza, come per qualunque militare attuale con doppia o tripla uniforme.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Gio Set 25, 2008 1:07 pm    Oggetto:  Re: Chi distingue l'alta uniforme dall'armamento d'ordinanza
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

In questa immagine si capiscono bene gli oggetti presenti dentro la cassa...

Topic molto interessante comunque.


Ultima modifica di Alexandros il Gio Set 25, 2008 1:42 pm, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Set 25, 2008 1:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quindi Alexandros?
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Gio Set 25, 2008 2:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quindi ho pensato che un riferimento iconografico in più potesse essere d'aiuto a chi leggeva il topic.

Spro possa servire...in qualche modo.


Per il resto non c'è molto da aggiungere a quanto affermato da voi. Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Set 25, 2008 7:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Della cassa ne abbiamo già parlato in altro topic. Very Happy

Resta comunque il fatto che esistevano due armamenti: uno da campagna e uno da parata.

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Ven Set 26, 2008 1:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In un altro topic?
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Perdonami Tvllia, non me ne sono accorto. Ho letto tutte e tre le pagine del topic, ed ho messo l'immagine perchè era presente alla prima.

Sul duplice armamento concordo pienamente.

_________________
Alexandros-Alessandro Atzeni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Set 26, 2008 7:51 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Very Happy
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Paulus Sica

Tiro





Età: 60
Registrato: 07/03/09 23:19
Messaggi: 23
Paulus Sica is offline 

Località: Roma
Interessi: archeologia militare
Impiego: Doctor


MessaggioInviato: Ven Mar 13, 2009 11:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Fratres,vorrei intervenire facendo notare che fra i resti di Teutoburgo vi sono dei frammenti di lorica segmentata e probabilmente vi erano armamenti eterogenei. Quanto all'uso della lorica a cavallo vi sono alcune raffigurazioni che mostrano cavalieri con la maglia di ferro dotata però degli spallacci della lorica, che di per sè per la sua rigidità mi sembra un armatura poco adatta per salire a cavallo senza staffe, cosa di non facile esecuzione.Qualcuno suppone che la lorica segmentata potesse essere usata anche dagli auxilia considerando la Colonna Traiana molto schematica e non del tutto affidabile.E' comunque probabile che nelle cohortes equitate, unità miste fanteria -cavalleria i fanti sapessero andare a cavallo recuperando cavalli scossi e in quel caso non si sarebbero certo cambiati di armatura! Nobiscum
_________________
Paolo Sica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Sab Mar 14, 2009 9:28 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Guarda Paulus, non per contraddirti, ma la Colonna Traiana, non è affatto molto schematica, anzi fornisce un'abbondanza di dettagli incredibile che la maggior parte della gente non immagina nemmeno.
Sulla non affidabilità invece io la ritengo al contrario molto affidabile, come anche la Colonna di Marco Aurelio dove compaiono milites romani dotati di un'ampia gamma di scudi o equites montati con indosso varie armature.

Se invece avrai la cortesia di indicarci dove ci sono raffigurazione di equites con lorica in maglia e spallacci "segmentati" te ne saremmo molto grati, perchè che io sappia esiste sono una raffigurazione simile, ma non si può dire se apparteneva ad un cavaliere o meno.

I fanti sapevano quasi tutti andare a cavallo, in ogni epoca della lunga storia romana. Ricordiamo infatti che già Cesare fa smontare gli infidi cavalieri celti e fa montare a cavallo i milites della Legio X la sua più fidata, per andare al colloquio con Ariovisto.

E sempre meglio iniziare a discutere un'argomento già dotati delle indicazioni delle fonti iconografiche o scritte che si intendono utilizzare, altrimenti si scrivono solo nozioni che senza il supporto delle fonti lasciano il tempo che trovano.

valete

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Paulus Sica

Tiro





Età: 60
Registrato: 07/03/09 23:19
Messaggi: 23
Paulus Sica is offline 

Località: Roma
Interessi: archeologia militare
Impiego: Doctor


MessaggioInviato: Sab Mar 14, 2009 1:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Tullia. Le loriche di maglia di ferro con spallacci di lorica segmentata sono raffigurate su un rilievo proveniente da Arlon in Belgio dove son ben rappresentati tre cavalieri alla carica con lancia. Appena posso ti invierò l'immagine. La fonte è il libro "Warriors of Rome" di M. Simkins pubblicato in Italia dai Fratelli Melita Editori. Ho riportato comunque solo le opinioni sulla Colonna espresse da questo Autore che però è un noto esperto di elmi e di riproduzioni di equipaggiamenti..In inghilterra lo studio sulle armi romane è molto sviluppato mentre purtroppo da noi è nato solo da poco.
Nobiscum

_________________
Paolo Sica


Ultima modifica di Paulus Sica il Sab Mar 14, 2009 9:06 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Paulus Sica

Tiro





Età: 60
Registrato: 07/03/09 23:19
Messaggi: 23
Paulus Sica is offline 

Località: Roma
Interessi: archeologia militare
Impiego: Doctor


MessaggioInviato: Sab Mar 14, 2009 8:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Tullia
Il rilievo in questione lo puoi trovare proprio qui nell'Arsdimicandi Magazine in un articolo sulle loriche segmentate( personalmente non condivido affatto le teorie che vi vengono esposte) del 02/02/2006. Fammi sapere la tua opinione.
Che gli Dei siano con te

_________________
Paolo Sica
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Sab Mar 14, 2009 10:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In Inghilterra lo studio sulle armi romane sembra molto sviluppato perchè sono state fatte parecchie pubblicazioni, ma in realtà questi studi hanno solamente "decretato" delle conclusioni un pò fuorvianti, affrettate e superficiali, che recentemente proprio in Italia sono state parzialmente confutate e riportate verosimilmente un poco di più alla realtà dei fatti.

Sono proprio gli Anglosassoni che hanno creato il "mito" della omogeneità degli equipaggiamenti in ben determinati periodi della storia militare romana. E il mondo della rievocazione (da loro inventato e di questo bisogna dargli atto) ha ripreso e creato lo stereotipo che tutti i milites nel II sec d.C. indossassero la segmentata in metallo, quel determinato tipo di elmo ecc.
In realtà, come ho detto, negli ultimi anni ha finalmente preso piede la strada della eterogeneità degli armamenti nell'ambito militare romano.

Sulla Colonna Traiana ho già detto quello che credo.

Sulle tue condivisioni o meno delle teorie esposte nel sito di AD, ognuno è padronissimo di pensare ciò che vuole. Very Happy

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Dom Mar 15, 2009 6:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non mi è ben chiaro quale sia il problema Neutral sarà la stanchezza del viaggio di ritorno da Monfalcone Rolling Eyes Wink Exclamation Qualcuno potrebbe sintetizzarlo in una frase o due Mr. Green Question
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Armamento da parata Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008