Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Armamento dei legionari in Giudea nel 33 D.C.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Armamento d'Ordinanza
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mer Ago 25, 2010 10:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

poteva un legionario romano durante la sua routine in Palestina indossare la segmentata e l'elmo imperiale a 50 gradi all'ombra? Forse in combattimento ma per le vie di Gerusalemme mi sembra impossibile.


Ce lo chiediamo anche noi... Rolling Eyes

Sai che non ci avevo mai pensato? Probabilmente durante servizi di pattuglia non c'era bisogno della corazza. Durante il servizio di sentinella sì. Durante servizi d'intervento "sedativi" invece armati di tutto punto.

Lo scudo in ogni occasione credo fosse d'obbligo. L'idea del manganello è geniale! Effettivamente nel periodo d'oro della Repubblica, i "clienti" degli uomini politici si presentavano armati di bastoni. Ma Gerusalemme era piuttosto turbolenta e molto pericolosa, quindi mi sa che la tenuta da pattuglia era comprensiva sia di gladio sia di lancia. Molto più efficace di un semplice bastone.

Sui "costumi" usati nei film, sappiamo bene che questi dipendono sia dalla disponibilità di fondi della produzione, sia dalla volontà del regista, e soprattuto devono rendere riconoscibili i personaggi. E lo stereotipo del soldato romano è ancora Rolling Eyes segmentata metallica (guai il cuoio!!!)

Valete

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Ago 25, 2010 10:42 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Silla

Praefectus





Età: 36
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Mer Ago 25, 2010 10:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Magari una corazza imbottita come quelle descritte da cesare per le vie della città sarebbe stata un po' più funzionale rispetto alla tunichetta estiva, a manica corta, corta qb al linguine...
_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mer Ago 25, 2010 11:33 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

un centone...ecco mica male
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
feanor65

Miles






Registrato: 13/08/10 20:34
Messaggi: 71
feanor65 is offline 

Località: Manziana (Roma)




MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 4:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bhe! mi rifaccio, se non sbaglio, a Flavio Giuseppe che descrive i soldati romani che Pilato dispone intorno alla folla che protesta, per la questione delle insegne portate dentro Gerusalemme, non abbigliati da combattimento e provvisti di manganello.Tra l'altro su alcuni libri ho letto, ma si riferivano al tardo impero, che i soldati a volte chiedevano di non dover indossare la corazza ed, in alcuni casi, venivano accontentati ( anche perchè cmq erano barbari incorporati e quindi non propensi ad indossare l'armatura).Ora, se questo è vero, credo che nella normale routine all'interno di un centro abitato in pattugliamento non fosse necessario essere armati di tutto punto tanto piu' in zone come la Palestina con le sue torride temperature.Probabilmente esisteva un corpetto ed un elmo entrambi in cuoio come dotazione ai legionari.Tra l'altro credo che in Palestina ci fosse la FRETENSIS ma ho anche letto che a Gerusalemme c'era solo una cohorte ed erano auxilia.Tuttavia come facevano a resistere i legionari con la segmentata e l'elmo imperiale durante l'assedio di Masada in pieno deserto a ridosso del mar morto dove ho letto che le temperature, per non parlare dell'umidità, erano al limite della resistenza umana?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 6:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Tuttavia come facevano a resistere i legionari con la segmentata e l'elmo imperiale durante l'assedio di Masada in pieno deserto a ridosso del mar morto dove ho letto che le temperature, per non parlare dell'umidità, erano al limite della resistenza umana?


Rolling Eyes Non so, per me l'avevano solo alcuni reparti la corazza a segmenti.

Ma a sentire i più (rievocatori) "con la segmentata si può tutto!" Duri e puri! Mr. Green Crying or Very sad

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 8:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

feanor65 ha scritto:
Ora, se questo è vero, credo che nella normale routine all'interno di un centro abitato in pattugliamento non fosse necessario essere armati di tutto punto tanto piu' in zone come la Palestina con le sue torride temperature.

[...]

Tuttavia come facevano a resistere i legionari con la segmentata e l'elmo imperiale durante l'assedio di Masada in pieno deserto a ridosso del mar morto dove ho letto che le temperature, per non parlare dell'umidità, erano al limite della resistenza umana?


Prima ancora di dover essere protetti bisogna essere vivi Wink su questo non c'è dubbio, eppure i catafratti avevano una quantità di ferro addosso certamente maggiore rispetto a un fante, così come i crociati. Un uomo allenato può fare cose che all'uomo della strada possono apparire prodigiose, basti pensare a quei matti che girano per le città scavalcando muri, buttandosi da balconi e scalando palazzine vestiti in tuta e scarpe da ginnastica.

Sebbene in Palestina le temperature non siano ovunque così "estreme" (ad esempio la Decapoli ha un clima veramente adorabile) ti confermo che sulle rive del Mar Morto (io sono stato a Qumran) specie in estate il sole sembra volerti arrostire sul posto e, complice anche la pressione atmosferica, ci si sente letteralmente soffocare. Eppure, come a Qumran, qualcuno ci viveva tutti i giorni quindi torniamo alla questione dell'allenamento e dell'abitudine. Poi, diciamocelo, non è che nell'assedio di Masada i romani dovessero temere chissà quali sortite e immagino che chi lavorasse alle macchine d'assedio lo facesse a torso nudo. Wink

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 9:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma sì infatti, non enfatizziamo eccessivamente il clima. Poi allora il clima poteva essere leggermente diverso che adesso...son passati 2000 anni e di acqua n'è passata sotto i ponti.

Stare con un'armatura addosso per ore non è così impossibile. Noi (plurale majestatis Mr. Green ) "impiegatucoli" siamo stati parecchie ore con l'hamata addosso, sotto il sole, marciando e combattendo, e siamo ancora vivi.
Io non sono svenuta nè ho avuto malori...eppure faceva caldo, ma lo faceva ugualmente anche indossando solo la tunica. Poi il caldo secco è diverso dal caldo umido della Pianura Padana.

Insomma mi sembra un pò un luogo comune...

Insomma, non cr

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 9:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tvllia ha scritto:
Stare con un'armatura addosso per ore non è così impossibile. Noi (plurale majestatis Mr. Green ) "impiegatucoli" siamo stati parecchie ore con l'hamata addosso, sotto il sole, marciando e combattendo, e siamo ancora vivi.
Io non sono svenuta nè ho avuto malori...eppure faceva caldo, ma lo faceva ugualmente anche indossando solo la tunica. Poi il caldo secco è diverso dal caldo umido della Pianura Padana.


Che a sua volta è diverso dal caldo di Roma moderna, coperta di asfalto nero come la pece usata per farlo e assediata dallo smog Wink

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Ago 27, 2010 9:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Appunto...ma anche a Ome quest'anno è stata veramente un'impresa...ma l'adrenalina fa miracoli!
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Ago 31, 2010 11:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sulle corazze d'ordinanza dei militari in Giudea nel I secolo d.C., durante l'assedio di Gerusalemme, Flavio Giuseppe è chiaro: tutte hamate (anelli), sia per i fanti che per i cavalieri. L'hamata permette la traspirazione, nonostante l'accumulo di calore solare.
Quanto agli elmi farei bene attenzione ad individuare un preciso modello per quel periodo o per quel luogo, dato che essi rappresentavano davvero un elemento secondario dell'armamento. Ancora nella colonna traiana (II secolo) osserviamo modelli tipo Montefortino e Coolus. Per non parlare della datazione di altri elmi (di questo tipo) ritrovati in Gallia o in Germania, ricondotti al I secolo d.C. solo perchè si ritiene che questi fossero darwinianamente superati nel II o nel III secolo. Non v'è prova di questo... e il C14 non aiuta il metallo Cool.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Set 02, 2010 12:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma infatti, sulla classificazione e identificazione così anglosassonicamente e teutonicamente "prefissati" bisogna andare con piedi di piombo.
Non è logico dire: "nel I a.c. secolo si usavano solo i Coolus..." perchè nell'arco di 100 anni sicuramente sono coesistiti più tipi di elmi.

Vorrei poi sapere come certe classificazioni hanno avuto i natali...come si è arrivati a classificare gli elmi da cavalleria? Avevano sopra scritto "uso cavalleria"?
Non credo... Very Happy
Ma sono andata troppo OT Smile

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Armamento d'Ordinanza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008