Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Oplon con drappo
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Pentesilea

Centurio Princeps





Età: 33
Registrato: 21/05/07 21:40
Messaggi: 381
Pentesilea is offline 

Località: Barcino [Taraconensis]
Interessi: roma e i sui romani xD
Impiego: studentesa, guida turistica, archeologa
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2008 2:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ora che penso, anche sull'oplon si metteva l'occhio apotropaico.
l'anno scorso di laurea, ho saputo che quel occhio era della gorgona Medusa, che come trasfomarva la gente che guardaba agli occhi in pietra, i grecchi lo mettevano nell'oplon, il drappo, anzi tutto su altri oggetti della casa per porteggersi della magia cattiva.

valete

_________________
Pentesilea / Rocio Manuela Cuadra

Alea Iacta Est
Veritas Odium Parit
Verba Movent Exempla Trahunt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2008 2:10 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
GLADIVS

Consul





Età: 32
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2008 2:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

come da me a Napoli il cornetto XD
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 12:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tullia ha scritto:

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!



Riprendo la discussione, non senza motivo (nonostante sia così vecchia, e probabilmente giunta a termine).
In realtà il nodo non è stato affatto sciolto.

Abbiamo sostanzialmente due pareri:

Citazione:
La stoffa è un ottima difesa contro le frecce perchè essendo particolarmente leggera e mobile riesce a deviare e smorzare il tiro. Se ben ricordi ne abbiamo parlato tempo fa.


Claudio ha scritto:
il drappo era forse di cuoio e non di semplice stoffa con la funzione, appunto, di proteggere dalle frecce.
Come potete notare, a differenza degli altri tessuti che vengono dipinti magnificamente nelle loro pieghe e trasparenze, il drappo risulta essere più rigido, anche se non di troppo. Inoltre si può vedere che l'oplita in questione non porta gli schinieri la cui funzione, forse, era sostituita dal drappo.


Io sapevo semplicemente che tale protezione servisse per bloccare le frecce (il cui tiro, se già smorzato), poteva essere facilmente bloccato da tale drappo. Dubito però che avesse efficacia contro un tiro teso, o venisse usata in sostituzione degli schinieri. Vi sono infatti raffigurazioni che mostrano entrambi.
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Sicuramente era una protezione in più, che poteva avere la sua utilità "extra" con gli schinieri, o era "meglio di niente" nel caso in cui l'oplita fosse privo di questi.
Suppongo inoltre (ma non ne son sicuro al 100%) venisse usata sopratutto in contesti di guerra extra-peloponnesiaca, contro popoli che utilizzavano le frecce senza discriminazione alcuna(persiani?) (l'arco infatti era considerata un arma disonorevole, poi che qualcuno la usasse è indubbio!).

Quanto alla natura del drappo, credo fosse effettivamente di cuoio. Risulta abbastanza rigido da poter rimanere ben dritto, in modo da offrire resistenza alla freccia, mentre il lino, o altro tessuto, sventolerebbe (nel caso non fosse appesantito a dovere) e non avrebbe comunque le stesse capacità meccaniche offerte dal cuoio. Oltretutto a livelli di costo...c'è un abisso! Se fosse come il linothorax (quindi ben più caro del semplice cuoio) un oplita che non era in grado di permettersi degli schinieri non so quanta disponibilità avesse di potersi far fare un tessuto così costoso (ed elaborato).

Comunque solo la sperimentazione potrebbe dare una risposta definitiva sul tipo di materiale utilizzato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 3:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io avanzo altre ipotesi.
Potrebbe trattarsi di un uso diverso tra gli opliti delle varie poleis, o un uso che risenta di periodi diversi, motivi finanziari: il drappo di cuoio (più efficace e quindi più funzionale) costa meno degli schinieri di bronzo. Oppure motivi di praticità: il drappo oltre a proteggere le caviglie dalle frecce, protegge in sovrappiù e al contempo anche dall'inguine in giù e non trasferendo alle gambe il calore dato dagli schinieri durente le battaglie che avvenivano d'estate.
Poi potrebbe esserci anche il valore culturale: la funzione apotropaica e di sopraffazione psicologica dell'avversario.

_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 3:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caesar ha scritto:
motivi finanziari: il drappo di cuoio (più efficace e quindi più funzionale) costa meno degli schinieri di bronzo.

Si, ma la protezione offerta è minore. Da quanto ho letto ci sono riferimenti sempre a frecce "morte".

Citazione:
Oppure motivi di praticità: il drappo oltre a proteggere le caviglie dalle frecce, protegge in sovrappiù e al contempo anche dall'inguine in giù e non trasferendo alle gambe il calore dato dagli schinieri durente le battaglie che avvenivano d'estate.

Questa è decisamente più interessante come teoria, peraltro mi ero già espresso al riguardo, come protezione "extra". Sicuramente il drappo è più economico di un costoso cosciale in bronzo..! (senza contare la protezione offerta a piedi e caviglie)

Citazione:

Poi potrebbe esserci anche il valore culturale: la funzione apotropaica e di sopraffazione psicologica dell'avversario.
Su ciò non v'è alcun dubbio. Il simbolismo delle raffigurazioni serviva per chi le aveva adosso, e contro chi le vedeva.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008