Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Spartacus: il film e l'inaccettabile.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I Legionari nel Cinema e in Tv
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mer Gen 10, 2007 10:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Laughing Laughing

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Mer Gen 10, 2007 10:40 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Claudio

Centurio Hastatus





Età: 47
Registrato: 06/06/05 19:44
Messaggi: 234
Claudio is offline 

Località: Parma
Interessi: Storia (Antica e Medioevale), disegno, palestra, football americano, rievocazione storica, fantasy e i giochi di ruolo, anche dal vivo, leggere
Impiego: Istruttore fitness, studente, fumettista(?)


MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 1:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Rufus ha scritto:
Fino alla più eclatante inversione di tendenza nel film il gladiatore di Scott dove per la prima volta un gentile è il protagonista buono, che quando muore va ai Campi Elisi.
E grossolano, ma è già una grande svolta culturale.


E' vero, a dire la verità non ci avevo pensato.
Ma è altrettanto vero che il "cattivone" è un altro Romano e che una parte di Roma, di solito quella legata al potere e ai potenti, ne esce come sempre, ossia con le ossa rotte. I personaggi "positivi" sono altri.
Forse è ancora presto per vedere i Romani dalla parte "positiva" del film (volgarmente detto dalla parte dei buoni) e gli altri, nemici, barbari, o chi preferite, dalla parte dei "cattivi"?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 3:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La possibilità di fare film Italiani (e quindi si potrebbe erroneamente pensare filoromani) ma a quanto pare sono stati solo una critica ai Romani in quanto persecutori dei Cristiani e hanno contribuito ad infoltire il già fitto panorama di film che dipingono Roma come un coacervo di corruzione Rolling Eyes
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 8:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io ritengo Spartacus di Douglas un bel film, nonostante gli evidenti errori ma sapendo ciò che si conosceva allora sui romani non è da disprezzare.
Credo ci sia stato uno sforzo, da parte dei produttori, nel voler ricreare quanto più vero possibile il mondo romano (con le conoscenze che si avevano allora sui romani).

Un'altro buon film, secondo me, è "La caduta dell'Impero Romano". Film che non riscosse un grande successo all'epoca, ma invece degnissimo di nota. Unico caso prima di Rome dove ho visto combattere le legioni spalla a spalla, facendo murus contro i Germani. Se pensate a quando è stato girato (1970 credo) il passo è davvero degno di menzione.
Gli esterni e gli interni mi sono parsi molto curati (castrum romani e Foro di Roma eccezionali), come anche i costumi (legionari con i feminalia finalmente)

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Maecenas

Veteranus





Età: 61
Registrato: 29/12/06 22:08
Messaggi: 195
Maecenas is offline 

Località: Milano
Interessi: storia, trekking, sport, fotografia
Impiego: Logistica
Sito web: http://www.enricopanta...

MessaggioInviato: Gio Gen 11, 2007 9:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Indubbiamente "La caduta dell'Impero Romano" fu un onesto e ben costruito film storico. accurato nei dettagli e nelle ricostruzioni, appunto il Foro fu una di queste che per qualità anche ad oggi non è mai stata superata.
Peraltro quello che vediamo normalmente in tv è una versione ridotta, quello completo durava quasi un'ora di più e sostanzialmente fu girato come se ci fossero due film veri e propri, uno riguardava la storia d'amore e per il potere tra Livio, Lucilla e Commodo, l'altro riguardava le riprese storiche.
Il montaggio fu complesso e non sempre riescì a far comprendere bene il susseguirsi delle azioni dal punto di vista storico, quindi risultò un pochino pesante, ma le azioni delle battaglie e le loro preparazioni sia contro i Parti che contro i Marcomanni (due ambientazioni diverse quindi) furono senz'altro efficaci.
Il regista, Anthony Mann, mise l'accento volutamente sull'universalità di Roma, evidenziando che le truppe romane erano formate da varie etnie.

_________________
Gli Spartani non chiedono quanti siano i nemici,ma dove sono.....

Enrico Franco Pantalone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I Legionari nel Cinema e in Tv Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008