Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Phersu, la Maschera
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetto Pietas
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
plutarco

Novicius





Età: 50
Registrato: 26/08/06 18:01
Messaggi: 8
plutarco is offline 

Località: bologna
Interessi: storia
Impiego: insegnate


MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 1:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Alla faccia della scienza,questa è roba da vanna marchi,inutile che cancelli il post, ormai le hai sparate grosse, grazie lo stesso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 1:40 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

plutarco, trovi che nel mio precedente "segnale" sono stato troppo educato con te?

Questo Thread si chiama "Progetto Pietas" e NON "Comportamento da bulletto di suburra" NE' tantomeno "giovani bulli crescono".
Non tutti abbiamo conoscenze e capacità dialettiche. E pertanto quando non si hanno non si deve sopperire con "surrogati".

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A dire il vero proprio elegante non è.
_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Seneca

Primipilus






Registrato: 19/03/05 16:29
Messaggi: 440
Seneca is offline 






MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A mio vedere, proprio come intuito da Plinius, sopperisce alla mancanza di controargomentazioni con una critica aprioristica condita da un brusco approccio per sopravanzare psicologicamente l'interlocutore.
_________________
Seneca
Roberto Fanelli
Qui ad Atene noi facciamo così .... (Pericle)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Hector

Centurio Princeps






Registrato: 13/03/05 11:22
Messaggi: 394
Hector is offline 






MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Secondo me sbagliate. Si tratta di bagni.
_________________
Hector
Marco Lucifredi
O Zeus padre degli Dei, tu che hai abbandonato la mia Ilio, non dimenticarti di me.
Non mancano gli imputati e chi li accusa; lo Stato non manchi di un tribunale (Cicerone)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hector! Bagni? Question
_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Seneca

Primipilus






Registrato: 19/03/05 16:29
Messaggi: 440
Seneca is offline 






MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che bagni, Hector. Che c'entrano i bagni. Cerca di smetterla con lo scherzo. Non è il momento.
_________________
Seneca
Roberto Fanelli
Qui ad Atene noi facciamo così .... (Pericle)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Hector

Centurio Princeps






Registrato: 13/03/05 11:22
Messaggi: 394
Hector is offline 






MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caesar, Seneca, i bagni c'entrano e non sto scherzando.

Mia madre ogni mattina mi faceva fare un bagno d'educazione.
Non tutti lo fanno e quelli che lo fanno non vanno in giro a far irritare il prossimo. E' lineare.

_________________
Hector
Marco Lucifredi
O Zeus padre degli Dei, tu che hai abbandonato la mia Ilio, non dimenticarti di me.
Non mancano gli imputati e chi li accusa; lo Stato non manchi di un tribunale (Cicerone)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Mar Set 19, 2006 7:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Siete pregati di smettere subito questo flame.
Rinfocolate la questione scadendo di tono. Inoltre entrereste nel meccanismo del nostro "ospite" complicando i fatti e, cosa di maggior gravità, ne risentirebbe la tolleranza e l'ospitalità che esercitiamo in questo luogo verso tutti.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Mer Set 20, 2006 12:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

plutarco ha scritto:
Alla faccia della scienza,questa è roba da vanna marchi,inutile che cancelli il post, ormai le hai sparate grosse, grazie lo stesso


Non vedo proprio perchè dovremmo cancellare dei post. Anzi! Che restino come segno evidente dello stile aulico e lealmente dialogico che hai espresso magnificamente con le tue uscite.. Wink

Vale bene in pacem Deorum.

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Gio Set 21, 2006 1:11 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che straordinaria occasione!
Plinie, credo che la questione vada ricondotta il più strettamente possibile ad aspetti scientifici, e come si scoprirà di conseguenza, ad aspetti sperimentali.
In effetti hanno ragione entrambi, Genius e Plutarco. Ma la 'maschera' determina quel punto di vista che sovente permette di vedere qualcosa di diverso ad esempio dalla semplice polvere, permettendo invece di trasformare la polvere in un frammento d'oro che leggero, trasportato da una lama di luce che la accende, si deposita brillando su una parete.
Punti di vista dicevo: la polvere in quanto tale, oppure la povere rivista in un proprio momento percettivo, carico di significati ed esperienze.
Allo stesso modo possiamo vedere un combattimento gladiatorio, un rito di iniziazione, o la Corrida di Pamplona: esse possono essere descritte dall'esterno, come pura e dimostrata concatenazione dei fatti, oppure come esperienza finale.
Questo è il punto saliente! L'antichità giunse alla realizzazione di eventi rituali che, pur non commettendo più efferatezze, permettava una totale identificazione con tali efferatezze (ne è un esempio eclatante la Tragedia greca arcaica, derivato dei Sacrifici più atroci). Grazie a questa 'civilizzazione' dei più primitivi metodi rituali (sopravviventi oggi nelle popolazioni premoderne), il senso religioso non cambiò, anzi, si amplificò a dismisura a fasce della popolazione che in precedenza furono precluse a tali esperienze.
L'esercito romano imparò a combattere e a uccidere senza colpo ferire (vedi le esercitazioni e il terribile seppur incruento Mars Campestris). I Gladiatori svolgono prolusioni identiche al Munera senza colpo ferire. I Riti religiosi facevano morire persone senza che esse morissero...
La documentazione su tali argomenti non è tanta, ma illimitata. Ne possiamo parlare (e due!) Cool
Dunque, il principio che 'senza uccidere davvero non si puà sperimentare', e dunque aprire le porte alla comprensione della 'polvere', mi sembra cosa già ampiamente risolta dagli antichi.
Evidentemente i moderni - taluno e talvolta - soprattutto quando si rifanno rigidamente al protocollo scientifico, non conoscono quelle fonti da cui tale protocollo si nutre... Rolling Eyes

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Gio Set 21, 2006 5:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dirò brevemente ardimicandi.
Proprio dall'aspetto scientifico si iniziava a fuoriuscire. Eppure bastava poco; eppure ne è stato rilasciato segnale.
Ben venga la disputa, specie se accademica; ben venga la contrapposizione e perfino il gusto accademico; ma mantenere tutto fuori dall'area dell'eccesso confidenziale è obbligo per tutti e neanche troppo difficile da percorrere.
Ho precorso proprio perchè dall'aspetto scientifico si iniziava a fuoriuscire.
Naturalmente l'episodio è come mai verificatosi e chiunque può riprendere la discussione senza alcuna mia riserva.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Gio Set 21, 2006 9:20 pm    Oggetto:  Precisazioni
Descrizione:
Rispondi citando

L'unico aspetto scientifico che è stato tirato in ballo, è la presunta IMpossibilità per un ricercatore moderno di spingersi in situazioni 'borderline', e 'latu sensu' l'ipotetica associazione tra gli antichi nostri e gli amazzonici.

E non mi sembra che alcuno abbia portato elementi che dimostrino che Cicerone sia più simile ad un cacciatore di teste amazzonico, o Cesare più simile ad un indigeno delle Andamane piuttosto che un contemporaneo Napoleone o Garibaldi.

Ne tantomeno qualcuno ha potuto dimostrare che chi fa sport estremi, o ordine pubblico o la guerra oggi, NON riesca a sperimentare situazioni borderline comparabili a quelli di un duello mortale o perlomeno dove si possa rimanere seriamente invalidati. Nessuno ha potuto provare che la fisiologia del dolore di uno Spartano sia diversa da quella di un newyorkese. Quindi rimango dell'idea che è la Gestione del dolore o del pericolo che fa la differenza, non il 'tempo' (2000 anni fa) o lo 'spazio' (amazzonia).

E la Gestione è apprendibile e sperimentabile..

Ovviamente tutto questo per qualcuno che probabilmente in vita sua non ha mai sperimentato l'Agone, o la coscienza che potrebbe essere ucciso da un momento all'altro ( basta parlare con qualche poliziotto un pò esperienzato) o forse semplicemente l'ebbrezza di un combattimento o di una rissa seria o il terrore di un terremoto, tutto questo è 'impossibile'.

Ma già questa era una concessione dialogica, che si è tramutato in un tentativo piuttosto dozzinale di fare deviare lo scopo del thread.

Lo scopo del Thread è di trattare il Simbolo e l'Essenza di un concetto parimenti Religioso, Simbolico, Filosofico e Misterico, commentando il pregevole lavoro di Giannitrapani, nell'ambito SPECIFICO.

I boscimani non c'entrano molto.


Quindi, invito a tornare all'argomento del thread.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

I messaggi precedenti, contenenti giudizi o considerazioni completamente aliene anche allo stile Prisco di questa parte del Forum non saranno cancellati, ma ulteriori deviazioni non saranno ammesse, e potrebbero essere obliterate senza alcun preavviso.

Valete Bene!

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Rufus

Gladiator





Età: 56
Registrato: 27/03/06 14:15
Messaggi: 473
Rufus is offline 

Località: bononia




MessaggioInviato: Ven Set 22, 2006 7:22 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Genius,
concordo pienamente con la tua posizione.
S.v.e.v.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
plutarco

Novicius





Età: 50
Registrato: 26/08/06 18:01
Messaggi: 8
plutarco is offline 

Località: bologna
Interessi: storia
Impiego: insegnate


MessaggioInviato: Dom Set 24, 2006 3:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ben per te sono venuto su questo progetto per trovare serietà è ho trovato:
1-archologia non sui materiali ma sulle emozioni e sulle ideologie.Logicamente neanche a parlarne: non esiste in ambito accademico e solo hobbistica cosi a casaccio.
2-"ricreazione" di determinati stati mentali degli antichi inriproducibili nel contesto attuale.
Finale: caro genius il tuo circolo hobbistico "religioso" non ha intenti scientifici(come pensavo un mese fa prima di entrare in questo settore del forum)ma solo la voglia di creare un ghetto per appassionati.

Visitero invece il settore gladiatorio e militare molto più interessente e sopprattutto perchè si parla di ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE DI CULTURe MATERIALi.
Ringrazio Dario e il suo staff che ci sta dando la possibilità di conoscere la "cultura materiale" di questo settore dell'antichità ma affermo anche che tutto il duro lavoro che avete fatto sin qua non dovrebbe essere mischiato con atteggiamenti "conoscitivi" che non hanno nessuna base scienfica e sopprattutto non riproducibili come quello affermato da Genius.
Spero di essere stato chiaro e non volgare
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetto Pietas Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008