Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

L'Aquila legionaria.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Signa et Imaginis
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Claudio Nerone

Ospite















MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2006 4:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

arsdimicandi ha scritto:
Non credo alla versione che questi (unici in tutta la colonna ad avere scudo rettangolare con alloro) fossero alcuni Auxilia che ‘annessi’ alla Legione XXX, trattenessero i simboli della coorte ausiliaria di provenienza.


Ave,
io però ho detto un’altra cosa. Ad avere lo scudo rettangolare ornato con corona non erano pochi ex-auxilia aggregati alla XXX legio, ma era proprio tutta (o quasi) la XXX legio ad essere formata da ex-auxilia diventati cives romani dopo aver ben servito nelle formazioni ausiliarie.
Per questo motivo il simbolo della legione richiamava in qualche modo il loro precedente status di non-cittadini che servivano nelle fila dell’esercito romano.
La cosa non sarebbe affatto strana tenendo conto che la XXX era una legione nata ad hoc per la prima guerra dacica, reclutata quindi con una certa fretta e utilizzando un materiale umano immediatamente disponibile ed affidabile. A tale scopo non c’era niente di meglio che un bel mucchio di esperti ausiliari.
Sono d’accordo sul fatto che, a livello di equipaggiamento, le differenze tra legionari ed auxilia non erano troppo rilevanti, e lo saranno sempre di meno nel corso dei secoli, ma il punto è che la Colonna Traiana tende invece ad esaltare, artificiosamente, queste differenze.
Così tutti i legionari sono tutti in lorica segmentata e scudo rettangolare, tutti gli auxilia sono in hamata o squamata e scudo ovale, e i pretoriani sono probabilmente tutti quelli col ciuffetto sull’elmo.
La realtà era chiaramente diversa e, come ad esempio si può vedere nelle metope di Adamklissi, i legionari indossavano tranquillamente loriche hamate.

Valete
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2006 4:11 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 55
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2006 11:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Be Cratos, è un'ipotesi.
D'altronde l'Aquila continuerà ad essere il signum esclusivo delle Legioni anche queste non saranno più formate né da Italici, né interamente di Cittadini Romani. Al contrario non diventerà mai il signum di Coorti Ausiliarie (alloro a parte), nemmeno quando queste sono formate da Cittadini Romani volontari e di nazionalità italica.
D'altronde l'Aquila non è mai stata il simbolo di Roma, né tantomeno il simbolo dell'esercito romano; solo il simbolo della Legione.
E' evidente che una qualche connotazione politica deve esserci.
Diversamente Marte, Ercole e i loro derivati, Fides e Disciplina, non hanno legame alcuno con Roma, ma solo con l'Exercitus (e qui la Legione in sè non c'entra niente). Tra queste divinità derivate solo la Virtus ha un collegamento con Roma, o meglio con le sue Magistrature: soldati, ma soprattutto Ufficiali militari e Magistrati porporati, sono accomunati da questa divinità. L'errore nei confronti della Virtus determina la vendetta dell'ultima importante divinità militare: Nemesis.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 55
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Giu 21, 2006 11:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave Nerone.
E' un ipotesi interessante, che tuttavia ritengo improbabile per i motivi che ho già riportato. Peraltro l'idea di una classificazione di legionari e ausiliari mediante le segmentate e gli scudi rettangolari contrapposti alle hamate e scuta ovoidali, mi sembra abbastanza contrastata dalle enormi conoscenze che abbiamo, e che tu hai già anticipato richiamato ad Adam-klissi.
Anzitutto la Traiana stessa, che mostra in molti dettagli inversioni del binomio che hai citato. Nel contributo fotografico in allegato, osserverai che questo miles (che non ha la segmentata), porta lo scudo rettangolare con l'alloro. La colonna Antonina ribalta la medesima idea preconcetta, mettendo gli scuta rettangolari su milites in bracae e hamate (mentre fanno testudo), metre quelli in segmentata (?) hanno l'ovoidale.
Come ben sai queste categorizzazioni anglosassoni mi fanno sorridere Very Happy
Di fatto la scelta del corazzamento o dello scudo, tanto per gli Auxilia che per le Legioni, dipenda dalla singola campagna o dalla singola azione.
E' molto, molto più probabile che i soggetti con scudo rettangolare e alloro siano di fatto Auxilia puri, magari speciali come quelli Graviorum della Coors I Italica miliaria, formata da volontari cittadini romani italici, usata da Arriano contro gli Alani (il periodo è lo stesso, poichè siamo sotto Traiano Wink )

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 11:42 am    Oggetto:  Aquila e Lupo, Potenza del Simbolo
Descrizione:
Rispondi citando

Presto nella Sezione PROGETTO PIETAS
posterò un articolo sui Simboli dell'Aquila e del Lupo, e la Valenza Religiosa e Sacrale di queste due Teo-Fanie.

Valete Bene!

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Claudio Nerone

Ospite















MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 12:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave,
nella Colonna Traiana l’abbinamento segmentata-scudo rettangolare ed hamata/squamata-scudo ovoidale non credo possa essere messo in discussione. Se su centinaia e centinaia di immagini di legionari ed ausiliari solo pochissimi di questi non rispondono al binomio sopra citato, questi debbono essere considerati solo come la classica eccezione ad una rigida regola.
Basta vedere la sfilata della XXX legio sopra il ponte, tutti con furcina, segmentata e scudo rettangolare ornato di alloro, che fanno sembrare i personaggi raffigurati più l’ “Esercito dei Cloni” di George Lucas che una vera legione romana.
Ovviamente nella realtà le cose dovevano essere ben differenti, con un pachtwork di loriche indossate dai milites, a sottolineare come nell’esercito romano non sia mai esistita una vera uniforme.


Valete
Torna in cima
Claudio Nerone

Ospite















MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 12:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

arsdimicandi ha scritto:
E' molto, molto più probabile che i soggetti con scudo rettangolare e alloro siano di fatto Auxilia puri, magari speciali come quelli Graviorum della Coors I Italica miliaria, formata da volontari cittadini romani italici, usata da Arriano contro gli Alani (il periodo è lo stesso, poichè siamo sotto Traiano Wink )


Credo che l’episodio di Arriano contro gli Alani non sia accaduto sotto Traiano ma durante il regno di Adriano, precisamente nel 134 d.C.
La Cohors I Italica milliaria Voluntariorum Civium Romanorum in quell’occasione combattè aggregata alle legioni XII Fulminata e XV Apollinaris.


Valete
Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 55
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Gio Giu 22, 2006 10:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Noto Claudio Nerone che hai le idee sempre molto chiare e unidirezionali.
Tuttavia l’argomento si sta spostando sulla ‘colonna Traiana’ e la sua interpretazione critica. Mi permetto dunque di aprire uno specifico Topic nello stesso Forum.
Per il Topic presente, rimane assunto che l’alloro dovrebbe essere un simbolo coortale, e più specificatamente ausiliario.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 55
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Ven Giu 23, 2006 5:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Claudio Nerone ha scritto:
arsdimicandi ha scritto:
E' molto, molto più probabile che i soggetti con scudo rettangolare e alloro siano di fatto Auxilia puri, magari speciali come quelli Graviorum della Coors I Italica miliaria, formata da volontari cittadini romani italici, usata da Arriano contro gli Alani (il periodo è lo stesso, poichè siamo sotto Traiano Wink )


Credo che l’episodio di Arriano contro gli Alani non sia accaduto sotto Traiano ma durante il regno di Adriano, precisamente nel 134 d.C.
La Cohors I Italica milliaria Voluntariorum Civium Romanorum in quell’occasione combattè aggregata alle legioni XII Fulminata e XV Apollinaris.



Hai ragione, scusa il Lapsus. In realtà volevo dire che la Coh.I.Ita.V.C.R.M è contemporanea alle campagne Daciche (sotto Traiano dunque), poichè è già attestata in Giudea nel I secolo. Dal II è situata in Cappadocia e limiti Armeno-Partici (passando da Traiano ad Adriano appunto). Essa dispone di reparti Gravi, di Leviorum e cavalleria... Ecco il nesso ipotetico con quel reparto di probabili Auxilia nella colonna Traiana.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Sab Dic 09, 2006 1:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave a tutti..ritornando all'argomento principale,l'aquila, mi chiedevo...ne è mai stata ritrovata nessuna? Se si di quale legione?
Torna in cima
Tvllia

sagittarius





Età: 53
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 12:38 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No Lalama, che io sappia mai nessuna aquila è mai stata trovata. Però le immagini iconografiche che ci sono nei musei sono sufficentemente chiare per poterla ricostruire.
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 4:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...peccato..pensate che emozione poterne vedere una...tullia puoi postare qualche immagine sufficientemente chiara?...ho una mezza idea che mi frulla nel cervello...potrei farne una in bronzo...non sarà oro xò...
Torna in cima
Tvllia

sagittarius





Età: 53
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 6:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Guarda, io avrei decine di immagini con l'aquila legionaria, però non posso più postare immagini in questo forum. Non chiedermi il perchè, non lo so proprio. Se vuoi te le posso inviare via posta.

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lalama

Ospite















MessaggioInviato: Dom Dic 10, 2006 8:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...uffi ho problemi con la mail...
Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 55
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Gen 03, 2007 8:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Questa è quella che ha ispirato il mio secondo romanzo LA NOTTE DEL GLADIATORE.
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Circe

Praefectus





Età: 38
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Mer Gen 03, 2007 11:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
...Nacionalidad española. .....
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
..... Residencia española ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
.....Catalunya

Spanish nationality. Spanish residence ......
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Non lo ho chiaro...è una ricostruzione o è di verità?

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Signa et Imaginis Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008