Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Mitra
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetto Pietas
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Silvivs

Ospite















MessaggioInviato: Mer Nov 29, 2006 8:15 am    Oggetto:  Mitra
Descrizione:
Rispondi citando

Leggendo i romanzi del buon arsdimicandi (ovvero gordon russell) mi ha fortemente incuriosito il culto di mitra, che si evince essere piuttosto diffuso tra i legionari.
C'è qualche anima pia Laughing che possa fornirmi notizie o fonti alle quali dissetare la mia sete di conoscenza?

P.S. a proposito dei libri: non si riesce a smettere di leggerli!!!
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mer Nov 29, 2006 8:15 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mer Nov 29, 2006 6:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh, confesso che l'argomento ha interessato anche me... Come molti sapranno sono abbastanza attratto dalla conoscenza dei popoli orientali e quando si parla di Mitra mi viene subito in mente un demone buono maggiore dello Zoroastrismo però preferisco lasciare la parola ai "dotti" (mi limito a riportare questo inno persiano che mi risulta dedicato a Mitra: <Non rompere mai patti né quelli fatti con uomini buoni né quelli fatti con uomini cattivi del tuo credo: infatti un patto ha egual forza sia con gli uni che con gli altri >) Wink Exclamation
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Ven Dic 01, 2006 8:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Attendiamo che il buon Genius ci illumini a riguardo, anche a me interessa fortemente questo culto.

Vale

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Remvs

Ospite















MessaggioInviato: Lun Dic 04, 2006 11:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non volevo.....
non prendetela come pubblicità gratuita pr cortesia....
con la I Legio Italica stiamo affrontando l'argomento Mithra ed il suo culto tra i Legionari....
se dovesse capitarvi di venire a vederci, noi abiamo cercato di creare una sorta di "testimonianza" su questi riti; molto è dovuto al lavoro di Corvus che è riuscito ad estrapolare molto sui significati, sui simboli e sui valori che questa "religione" aveva assunto, in generale nell società del tempo e nella Legione in particolare.....
di più non posso dire anche perchè non vorrei sminuire in poche parole il lavoro di Corvus (un grande lavoro del quale non saprei da che parte cominciare a spiegare)....e poi la religione Mithraica è una religione iniziatica......gli Iniziati non possono rivelare....... Wink Very Happy
Torna in cima
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Lun Dic 18, 2006 7:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Remvs ha scritto:

se dovesse capitarvi di venire a vederci, noi abiamo cercato di creare una sorta di "testimonianza" su questi riti; molto è dovuto al lavoro di Corvus che è riuscito ad estrapolare molto sui significati, sui simboli e sui valori che questa "religione" aveva assunto, in generale nell società del tempo e nella Legione in particolare.....
di più non posso dire anche perchè non vorrei sminuire in poche parole il lavoro di Corvus (un grande lavoro del quale non saprei da che parte cominciare a spiegare)....e poi la religione Mithraica è una religione iniziatica......gli Iniziati non possono rivelare....... Wink Very Happy


Innanzitutto non si può parlare di 'religione iniziatica' secondo le categorie 'moderne', sopratutto per il senso distorto, che purtroppo ha acquisito la parola 'religione' in occidente.

Nel senso comune, INIZIAZIONE è agli ANTIPODI di 'religione'.

QUanto poi ai SIMBOLI possiamo concordare, se espressi EX ABRUPTO, NUDI, e non 'conditi' con qualsiasi associazione di 'valori' o di 'morale', che con la Pratica Iniziatica non c'entrano proprio niente.

Quanto poi a Iniziati.. beh, scherzerei poco su questo argomento, e rimando a quanto espresso qui :

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Parlare di ricostruzionismo 'essoterico' (religioso) e di 'rivivicazione' dei Simboli, è lecito. Parlare di iniziazione mithraica, senza le Condizioni Irrenunciabili espresse nell'articolo, è quantomeno azzardato, per non dire empio.

Vale Bene!

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Remvs

Ospite















MessaggioInviato: Mar Dic 19, 2006 8:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grazie della precisazione Genivs.......
ci mancherebbe che volessi parlare di "rievocazione iniziatica".....non credo esista......l'esoterismo o lo pratichi o non lo pratichi, e non c'entra nulla con a ricerca storica dei valori.
Forse da come mi sono espresso ho lasciato "presagire" cose empie......chiedo venia.

perdonami però non ritengo che religione e iniziazione siano poi così agli antipodi......sempre se per religione intendiamo comunque un qualcosa che ci leghi e ci trasporti verso "il Divino" (che non è Falçao in questo caso)......io forse ho una diversa concezione del "cammino iniziatico" (in generale) però sono forse troppo legato, concettualmente, ad altre passate esperienze che non hanno a che vedere comunque con la Legio.
é chiaro che nessuno di noi può veramente fare un'iniziazione Mithraica al giorno d'oggi visto che mancano TUTTI i presupposti fondamentali; si può comunque tentare di tracciare un collegamento tra la ritualità, il simbolismo ed i valori che pregnavano la società di allora (poi magari succedeva come oggi, che vanno tutti in chiesa ma non mettono in partica quello che lì vi si dice.....scusate, non c'entra).
Torna in cima
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Mar Dic 19, 2006 9:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Infatti il senso originale è corretto di RELIGIO è analogo a SANATANA DHARMA, che è il termine con cui gli Hindù si riferiscono alla Religione.
E' la Trama che Lega Eternamente tutte le Cose.

E' evidente che in questa accezione originale hai perfettamente ragione a dire che Religio è attinente con la Teletè, con l'Iniziazione e i Misteri.

Ma oggi, 'religione', in occidente, viene associata a dogmi, sentimentalismi, credenze e morale (non etica.. attenzione), e quindi tutto questo è opportuno chiarirlo, è agli antipodi del Cammino Iniziatico.

Vale Bene!

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Remvs

Ospite















MessaggioInviato: Mar Dic 19, 2006 11:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Genius Cucullatus ha scritto:
Infatti il senso originale è corretto di RELIGIO è analogo a SANATANA DHARMA, che è il termine con cui gli Hindù si riferiscono alla Religione.
E' la Trama che Lega Eternamente tutte le Cose.

E' evidente che in questa accezione originale hai perfettamente ragione a dire che Religio è attinente con la Teletè, con l'Iniziazione e i Misteri.

Ma oggi, 'religione', in occidente, viene associata a dogmi, sentimentalismi, credenze e morale (non etica.. attenzione), e quindi tutto questo è opportuno chiarirlo, è agli antipodi del Cammino Iniziatico.

Vale Bene!



ti ringrazio doppiamente.....perchè questa è l'unica "vera guerra" che vorrei combattere......contro i fanatismi, contro le ipocrisie, contro i venditori di fumo..... Wink

ave atque vale!
Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Gen 02, 2007 1:10 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Genius Cucullatus ha scritto:
Infatti il senso originale è corretto di RELIGIO è analogo a SANATANA DHARMA, che è il termine con cui gli Hindù si riferiscono alla Religione. E' la Trama che Lega Eternamente tutte le Cose

In greco, concatenazione è Logos. Religio=Lygoo=Logos altrimenti detto in ambito biblico Verbo.
Queste sterili parole non significano nulla senza il "concatenamento col tutto", appunto... Religio, nuovamente unito, riunito nel rythmos.
Non è certo il pensiero che è in grado di riunire. Il pensiero presuppone un contenitore, il contenitore una spazio limitato nel quale vive Eco, perseguitata da Pan, Phan, Fanes, Fauno.
Ercole uccide Fauno, e in ciò il cardine universale dell'iniziazione.
Inteso che Ercole il clavato, con il pensiero, la cultura e l'immaginazione, ha davvero poco a che vedere.
Si torna a Gordon Russell Cool

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
fabius

Ospite















MessaggioInviato: Ven Gen 12, 2007 11:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Una disposizione delle XII tavole vietava di essere iniziati ai misteri: per il romano antico evidentemente l'unica iniziazione era quella del paterfamilia, in base a ciò un segmento del tradizonalismo romano ritiene il culto di Mitra estraneo alla tradizione romana (nonostante la sua indubbia diffusione) ; altra parte del pensiero gentile invece ebbe un atteggiamento più conciliante: Giuliano e Vettio Agorio Pretestato furono iniziati ai misteri di Mitra.
Ne vogliamo parlare?
Torna in cima
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Sab Gen 13, 2007 11:32 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

fabius ha scritto:
Una disposizione delle XII tavole vietava di essere iniziati ai misteri: per il romano antico evidentemente l'unica iniziazione era quella del paterfamilia, in base a ciò un segmento del tradizonalismo romano ritiene il culto di Mitra estraneo alla tradizione romana (nonostante la sua indubbia diffusione) ; altra parte del pensiero gentile invece ebbe un atteggiamento più conciliante: Giuliano e Vettio Agorio Pretestato furono iniziati ai misteri di Mitra.
Ne vogliamo parlare?


La legge ARCAICA delle XII Tavole Non vietava di essere Iniziati ai Misteri.

Vietava di essere iniziati ai misteri che non fossero quelli riconosciuti e in 'alleanza' con il Nucleo sacerdotale della Urbs a quel tempo : infatti tale disposizione dice 'all'infuori dei Misteri Ellenici di Cerere Grande', ovvero i Misteri di Eleusi.

Quindi quella disposizione era connessa al fatto che il Civis Romanus avesse già un'iniziazione specifica, e che quella che veniva riconosciuta non lesiva, nelle modalità, della dignitas del Civis, era allora quella Eleusina, che ERA PERMESSA.

Se prendiamo le XII Tavole e poi saltiamo a Vettio Agorio Pretestato e Giuliano Imperatore saltiamo MILLE anni.
Mi sembra un salto del tutto gratuito ed eccessivo, sinceramente.

Ricordo che Pretestato fu addirittura Pontefice Massimo.. e non fu solo Iniziato ai Misteri di Mitra ma almeno ad altre 4 o 5 Iniziazioni, di alcune mantenendo la carica di Supremo Ierofante.

Tornando alla Roma arcaica, il fatto che non vediamo 'SCRITTO' spesso dei Misteri Pitagorici o di 'Scale Iniziatiche' specificatamente Romane riferite a Divinità come Giano, Venere, Saturno o Divinità Arcane come Vediovis e Bona Dea... non significa certo che non esistessero 'Misteri' di questo tipo.

Anzi, a riguardo di Saturno e gli ultimi Numi citati, abbiamo testimonianze ed allusioni precise a questo.

Ricordo che l'editto De Baccanalibus non proibì i Misteri di Bacco, ma li regolò nel contesto delle Leggi della Respublica, tutelandone a maggior ragione la valenza Sacrale che si stava 'diluendo' in un fenomeno volgare.

A buon intenditor..

Saluti,

Genius

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Sab Gen 13, 2007 10:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Categorie... Stiamo ancora ragionando come figli dell'Illuminismo (e seguenti).
Leggi delle XII Tavole? E' come dire i X Comandamenti di Mosè!
Sapete cos'era la Mancipatio? Il diritto di proprietà basato sulla 'presa fisica' con le 'mani' di qualcosa, donne comprese.
E' questa l'area cronologica cui appartiene il Diritto romano delle XII Tavole, e bisogna fare attenta distinzione tra la nostra capacità di comprensione di tali arcaiche norme - che coinvolgevano naturalmente la sfera sacerdotale in quanto (ai tempi) unica "giudicante" - col più ampio senso 'non scritto' dello IVS, da cui discende il Diritto e il senso del Giusto Divino che per gli antichi era Concatenazione: Logos.
Probabilmente tra un migliaio di Post, nessuno si sarà ancora accorto del vocabolo più importante che interessa questo straordinario Forum...

Eppure è un po' che scrivo questa parola mischiandola secondo i colori e gli odori con cui gli uomini, nei secoli, hanno appellato le divinità e miti secondo le loro esperienze...
Evidentemente, sbaglio i colori e gli odori Twisted Evil
A no! Mi si perdoni. Prima dobbiamo assicurarci di trovare una definizione razionale di colori e odori. Altrimenti come capirci? Wink

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Gio Gen 25, 2007 12:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Mitra. Il Signore delle grotte - Merkelbach Reinhold - € 20,70

L'opera fondamentale di Reinhold Merkelbach, corredata da un'ampia sezione iconografica, riporta e interpreta con straordinaria accuratezza, commentandole in maniera avvincente, le numerose testimonianze del culto mitraico, dai regni ellenistici a Roma e alle più remote province dell'Impero. Assistiamo così alla nascita, all'espansione e al malinconico tramonto di una religione che, tra l'altro, diventò - in una Roma mortificata dal proprio declassamento - un punto di coagulo per la resistenza della cultura pagana. Ma, a parte i riti superstiti di ristrette cerchie orientali, il dio Mitra, nato durante il solstizio d'inverno e venerato negli antri, percorre anche le vie della tradizione orale - vie sotterranee, appunto -per riemergere, eroe di racconti popolari, il giorno dell'Ascensione in Armenia, a oltre millecinquecento anni dal trionfo del cristianesimo.


I MISTERI DEL SOLE - Stefano Arcella - Ed. Controcorrente Euro 16

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Stefano Arcella, competente studioso dei culti gentilizi in Roma arcaica e del pensiero tradizionalista del Novecento, ha curato, per la Fondazione Evola di Roma, la pubblicazione delle "Lettere di Julius Evola a Benedetto Croce (1925-1933)", Roma 1995, e delle "Lettere di Julius Evola a Giovanni Gentile (1927-1929) ", Roma 2000.
Entrambe le opere sono precedute dai saggi introduttivi del curatore sul pensiero del filosofo romano e sul suo rapporto con la corrente dell'Idealismo.
In "Studi Evoliani 1998 " ha pubblicato uno studio su "La collaborazione di Evola all'Enciclopedia Italiana" e nel 1999 "Evola e la cultura partenopea negli anni '30.
Stefano Arcella è anche uno studioso della legislazione sui beni culturali.
Ha pubblicato "La gestione dei beni culturali" (Napoli 2000).
La rilevante storia del mitraismo romano s'intreccia con quella dell'Occidente nell'età imperiale di Roma antica (II-IV sec. d.C.).
La vicenda di questo culto misterioso offre all'Autore l'opportunità di applicare ad un argomento specifico, quel metodo "tradizionale" di ricerca che Julius Evola - riprendendo le felici intuizioni di Jacob Bachofen e di Fustel de Coulanges - aveva esposto ed adoperato in "Rivolta contro il mondo moderno" e che è stato seguito anche da altri Maestri della Tradizione, al cui insegnamento l'Autore è parimenti sensibile.
Il metodo "tradizionale" di ricerca privilegia l'attenzione al simbolo - colto nella polivalenza dei suoi significati - ed al mito, visto come espressione dell'anima e dei valori più profondi di una cultura.
E' un metodo che richiede un approccio mentale di grande sintesi, poiché il simbolo ha la capacità di unire il visibile e l'invisibile, di accostare l'uomo ai significati spirituali più profondi, facendo appello alle sue capacità intuitive ed alla sua sensibilità, mentre il pensiero analitico scompone e divide, classifica e nazionalizza tutto, risolvendosi in un approccio freddo, arido e riduttivo della realtà dell'uomo e del mondo.
Al tempo stesso, questo metodo si apre all'apporto delle fonti letterarie, epigrafiche ed archeologiche, consentendo un'originale simbiosi fra l'accostamento al mito ed al simbolo ed il ricorso alle fonti storiche secondo i criteri della ricerca scientifica moderna.
L'intuizione dei simboli e dell'iconografia mitriaca, il contenuto dell'esperienza interiore dei seguaci del Dio della Luce, il profilo astrologico di questa religione stellare, l'etica della lealtà e della fedeltà, della sacralità dei patti e dell'amicizia sono i tratti salienti di questa pubblicazione, ove l'Autore è attento, nello stesso tempo, all'aspetto storico (religioso, politico e giuridico) dell'incontro/scontro fra paganesimo solare e cristianesimo nell'età del Tardo Impero.
Le suggestive epigrafi sulla trasmissione dei misteri mitriaci, le elaborazioni neoplatoniche di un Giuliano imperatore, il rapporto fra misteri mitriaci e sacramenti cristiani completano questo studio, il cui capitolo finale riserva al lettore la conoscenza d'alcuni aspetti del mitraismo che potrebbero essere sorprendenti.
A Stefano Arcella abbiamo chiesto, tra l'altro, discutendo dalla copertina, realizzata dalla Mexico Photographics Napoli, che riporta un'immagine ripresa dal Mitreo di Marino, in provincia di Roma, sino all'ultima pagina:
D) Con questo tuo libro quali peculiarità hai voluto sostenere?
R) Il metodo di ricerca che privilegia l'attenzione al simbolo e al mito.
Particolarmente importante per una religione per la quale non disponiamo di testi dottrinari diretti.
D) Hai riscontrato nel tuo lavoro d'indagine e ricerca qualche elemento inedito?
R) Aver individuato aspetti non conosciuti e non approfonditi dell'esperienza religiosa mitriaca in rapporto ai vari gradi di iniziazione, in particolare è nuova l'impostazione del quinto grado (persiano).
Grazie alla lettura di quest'interessante volume, pubblicato da Controcorrente (Via Carlo de Cesare, 11 80132 Napoli; tel. 081/42.13.49- 081/552.00.24; fax 081/42.02.514; e-mail: controcorrente_na@,Iibero.it), suddiviso in dodici capitoli, con un appendice epigrafica, una bibliografia e un indice dei nomi, si possono raccogliere, da note ben impostate per serietà di studio, rilievi su una religione che fu molto diffusa, ma che perse adesioni, per svariati motivi, tanto che le conoscenze misteriche diventarono sempre più elitarie.
La lettura sarà piacevole ed intrigante di questo consistente libro, che s'impegna a fornire validi chiarimenti su vari livelli interpretativi.
ll serrato percorso di Stefano Arcella si può dividere nei seguenti motivi d'approfondimento: il culto di Mithra nell'antichità indoeuropea, le fonti per la conoscenza del Mitraismo, la cronologia del Mitraismo romano in Italia e nell'Impero, la topografia del Mitraismo in Italia, il Mitraismo romano quale religione misterica e soteriologica, la struttura dei sette gradi d'iniziazione, il culto di Mithra fra religione e astrologia, Mithra fra tradizione e innovazione, il conservatorismo religioso dell'aristocrazia senatore romana, il mitraismo romano ed enoteismo solare, le tracce solari e mitriache nella religione cattolico- romana, le permanenze in Occidente e in Oriente.


CONSIGLIO VIVAMENTE QUESTI DUE TESTI PER UNA VALIDA INTRODUZIONE ALL''ARGOMENTO' MITHRIACO

[/b]

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Dom Gen 28, 2007 1:04 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Oltre a essere napoletano come me, Arcella è un soldato?
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Genius Cucullatus

Flamen






Registrato: 06/03/06 13:18
Messaggi: 94
Genius Cucullatus is offline 

Località: Val di Sambro (BO)
Interessi: I Nodi dell'Incrocio delle Serpi
Impiego: In Vmbra Pvgnabimvs


MessaggioInviato: Lun Gen 29, 2007 10:47 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dr Domus ha scritto:
Oltre a essere napoletano come me, Arcella è un soldato?


?? .. uh?

Very Happy non so, ma se tutto va bene, penso che te lo presenterò di persona ad Occidente, in quanto è nella lista dei conferenzieri che abbiamo contattato.

Cosi' glielo puoi chiedere... Wink


Vale Optime !

_________________
"HOMO HOMINI LVPVS"
"SI VIS PACEM PARABELLVM"

)+Genius Cucullatus+(
Tribunus Magister
II Cohors Praetoria Arcana
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Progetto Pietas Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008