Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Gallvs
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Il Pitta

Gallus





Età: 38
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 5:10 pm    Oggetto:  Gallvs
Descrizione:
Rispondi citando

Ho visto il filmato dello scontro tra Galli che avete eseguito a Riolo Terme, e devo dire che mi è piaciuto molto.

Vorrei chiedervi informazioni e iconografia riguardo all'arma della classe gladiatoria, che mi par di capire fosse totalmente sprovvista di cuspide.

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 5:10 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 5:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


I dettagli tre e quattro dei rilievi che trovi in cima alla pagina Smile

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 7:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì esatto Pitta. La categoria gladiatoria dei Galli aveva spathe prive totalmente di punta, per privilegiare esclusivamente colpi di fendente e di taglio. Incredibile no? Very Happy

Se avrai pazienza di aspettare, la pubblicazione del libro di Ars Dimicandi sui gladiatori sarà zeppo di dettagli, foto ecc.

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 9:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tvllia ha scritto:
La categoria gladiatoria dei Galli aveva spathe prive totalmente di punta, per privilegiare esclusivamente colpi di fendente e di taglio. Incredibile no? Very Happy


Anche perché vedendo i gladiatori di AD combattere, ho notato che la tentazione di combattere come dei Provocatores è fortissima!

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 11:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Avendo essi anche uno scudo ovoidale, è chiaro che i colpi di scudo sono l'altra arma con cui tentare di avere ragione dell'avversario.
_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mar Nov 17, 2009 11:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certo ma è forte la tentazione di portare colpi di punta al ventre nella classica deviazione del colpo di scudo avversario andando a piegarsi sotto al proprio messo a spiovente. Probabilmente le spathae andrebbero allungate un pochino per renderle ancor più difficili da manovrare in situazioni così ravvicinate.

(magari sarebbe saggio anche prepararne sempre un paio di scorta prima di ogni incontro Wink)

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Il Pitta

Gallus





Età: 38
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 1:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Combattendo con l'equipaggiamento gallico, se ci si trova in un duello è effettivamente spontaneo che, quando vedi "il buco", entri dentro di punta.

Se senza dubbio i Galli in battaglia usavano le spade quasi esclusivamente da fendente, come ci riportano gli scrittori Classici, la punta aveva il suo bel ruolo negli scontri singoli o "di macchia"... altrimenti le lateniane non sarebbero fino al III-II così acuminate.

E' per questo che mi incuriosiva questo discorso riguardo al "Gallvs" classe gladiatoria con la spada priva di punta (quelle del rilievo a cui mi avete reindirizzato, e che conosco bene Wink
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
però mi paiono appuntite).

Comunque complimenti ancora: sbassi, tagli di scudo, e uno "studiarsi" che secondo me viene proprio dall'arma lunga...

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Tvllia

sagittarius





Età: 51
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2195
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 7:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pitta, ho visto personalmente le immagini di gladiatori con spade tronche, prive di punta.. Ci vorrebbe il buon Silla per reindirizzarci a una di queste...
Il combattimento che ne deriva (ma siamo ancora in fare ampiamente sperimentale) è uno cercare di sbilanciare l'avversario con scudate potenti, e contemporaneamente o colpirlo alla testa e/o le spalle o colpirlo alle gambe, con ampi, veloci e potenti fendenti (i punti più scoperti)
Dalla violenza dei colpi che ne derivano (dall'inizio della stagione sono già state rotte parecchie spade - di legno) ne scaturisce un combattimento nettamente diverso dagli altri.

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Triarius

Gladiator





Età: 54
Registrato: 11/03/05 08:38
Messaggi: 486
Triarius is offline 

Località: bononia


Sito web: http://www.hephestus.net

MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 1:04 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non confondiamo la prolusione con il munera.
Presto qualcuno posterà un'immagine di prolusione di Galli con spade tronche. Wink

_________________
Triarius
Hyrpus - Praefectus Armorum
Vincenzo Pastorelli

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 26
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 6:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Scusa l'ignoranza, ma cosa sono i munera e le prolusiones?
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 7:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I munera sono i riti gladiatorii officiati con armi affilate ed appuntite (insomma vere) dai gladiatori, che si concludevano con il giudizio del pubblico.

Le prolusiones sono quelle che fa Ars Dimicandi e che i gladiatori, prima di essa, svolgevano probabilmente agli inizi della propria carriera, come allenamento, di fronte a privati facoltosi e in simili situazioni in cui non solo non aveva senso svolgere un così importante rito, ma non era nemmeno conveniente rischiare le vite di preziosi gladiatori.

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 26
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Mer Nov 18, 2009 10:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Esauriente come sempre, Flaui! Mr. Green Ma erano più frequenti i primi o le seconde?
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 28
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Nov 19, 2009 12:42 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non penso si posseggano dati precisi al riguardo, ma considerato che ad un gladiatore era sufficiente sopravvivere ad una decina di combattimenti mortali per ottenere la libertà e ragionando in termini di pura logica (ossia che per divenire bravi in qualcosa sono necessarie molte più ore rispetto a quelle di "esibizione") direi che la maggior parte dei gladiatori potesse annoverare nel proprio curriculum un più alto numero di prolusiones rispetto ai munera Smile
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Olivia Meridia

Miles





Età: 41
Registrato: 22/10/08 20:19
Messaggi: 60
Olivia Meridia is offline 

Località: Bergomvm, Gallia Cisalpina
Interessi: Antica Roma/i gladiatori
Impiego: Mater Familias


MessaggioInviato: Dom Nov 22, 2009 12:07 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ai munera partecipavano solo i gladiatori legittimi, cioè i morituri, giusto?
Invece la prolusione era piuttosto uno scontro con armi incruente......vi prego di correggermi se sbaglio.

_________________
AVE, CAESAR... MORITVRI TE SALVTANT !!
Sacri Antenati, io vi onoro...Cercherò di vivere con la dignità che mi avete insegnato...Tutto il resto è aria e polvere...
FORZA E ONORE.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 52
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Sab Gen 02, 2010 12:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nel De Rebus Gladiatoris è dedicato tutto il capitolo IX al gallus, altrimenti noto come murmillo di tipo <A>. Ma attenzione: è un incrocio con una particolare categoria di cui non posso anticipare nulla. Da qui vengono i rari reperti di galli con gladii appuntiti. Very Happy
Se la tipografia è veloce, a marzo il libro sarà on-line Idea [/b]

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008