Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Ricerca sugli Andabatii
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
LVCIVS VORENVS MARTIVS

Ospite















MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 6:43 pm    Oggetto:  Ricerca sugli Andabatii
Descrizione:
Rispondi citando

Sto facendo una ricerca sui gladiatori. se qualcuno mi puo dare una mano ne sarei molo grato.
In questo momento la cosa che mi lascia più perplesso è il ruolo dell'Andabate, in quanto sono riuscito a trovare 2 versioni completamente diverse tranne per il fatto che combattevano alla cieca.
Una dice che erano armati di lancia e pesantemente corazzati e combattevano contro gladiatori leggeri a piedi.
L'altra non specifica se fossero a cavallo ma dice che erano armati solo di un gladio e senza alcun'arma di difesa. quest'ultimi combattevano contro altri andabatii. Vi ringrazio in anticipo


Ultima modifica di LVCIVS VORENVS MARTIVS il Mar Ott 21, 2008 11:14 am, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 6:43 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Lun Ott 20, 2008 8:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nuovo iscritto? Very Happy

Potresti gentilmente presentarti nella sezione "presentazioni" così di conosciamo meglio? Very Happy

Grazie Mr. Green

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Silla

Praefectus





Età: 36
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2008 11:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sugli andabatae si sa praticamente nulla, su armi e tecniche sue ancora meno... Cicerone nelle lettere ai familiari, libro VII, lettera X li cita ma in modo scherzoso, come se li considerasse dei buffoni, su per giù...
Si sa veramente ma veramente poco
Se fossi in te, eviterei di parlarne... Mr. Green Wink

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Gio Ott 23, 2008 11:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silla ha ragione. Non è attualmente una categoria gladiatoria ricostruibile, ne sperimentalmente, né ipoteticamente.
_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Gio Ott 23, 2008 11:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carenza di fonti, che brutta cosa... Mad Sad
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Ven Ott 24, 2008 3:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Carenza di fonti, che brutta cosa...


E pensa se nessuno sapesse tradurre il greco o peggio non ci fosse giunto nulla da quella splendida civiltà Wink (in riferimento alle critiche da te rivolte alla Grecità Mr. Green )

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Ven Ott 24, 2008 6:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hai ragione, ma come sai la vostra aperura mentale mi ha convertito, e anche se non li amo i greci non posso che riconoscere la loro immensa cultura come la migliore di tutti i tempi dopo quella romana
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Il Pitta

Gallus





Età: 39
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 1:13 pm    Oggetto:  Re: Ricerca sugli Andabatii
Descrizione:
Rispondi citando

Degli Andabati sappiamo poco o niente, se non da scarni riferimenti di Cicerone e Varrone.

Senza alcun dubbio erano gladiatori forniti di un elmo completamente chiuso e privo di celata così da impedire la vista.

Benché alcuni abbiano voluto trovare una radice greca nel nome, ricollegandolo col Greco "anabastai", "coloro che montano", e conseguentemente abbiano ipotizzato che gli Andabati combattessero a cavallo, non abbiamo alcuna evidenza a riguardo.

Piuttosto, come puntualizzano Guyonvar'ch e Le Roux, il termine è Gallico, e "Andabata" sarebbe un composto "Anda-Batto" ("Colui che colpisce senza vedere"), e troverebbe riscontro nell'unico dato certo che abbiamo riguardo a questo Gladiatore, ovvero che combatteva alla cieca.

Probabilmente la sua origine va ricercata nei combattimenti rituali gallici, che oltretutto avrebbero dei paralleli in ritualità analoghe di altri popoli indeuropei (tutt'ora gli Indiani ed i Farsi durante determinate festività eseguono combattimenti tra individui bendati).

Avanzando un'ipotesi sull'analisi parallela dei combattenti ciechi delle altre culture indeuropee, potremmo postulare che gli Andabati combattessero con una mazza o una clava (come fanno tutt'ora Indiani e Farsi e analogamente al sacrificio del Phersu Etrusco, che vedeva come protagonista sempre un individuo al quale era impedita la vista).

Presso i Romani senza dubbio però il combattimento degli Andabati aveva perso completamente la sua dimensione sacrale ed era diventato un intermezzo comico e grottesco dei giochi del circo: Cicerone parla del "gioco dell'Andabata" usando una metafora per chi inganna dando volutamente consigli sbagliati, evidentemente ciò che doveva accadere in arena quando gli Andabati combattevano e potevano basarsi solo su ciò che gli urlava il pubblico per identificare il loro avversario.

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 1:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Silla ha ragione. Non è attualmente una categoria gladiatoria ricostruibile, ne sperimentalmente, né ipoteticamente.


Citazione:

Cicerone parla del "gioco dell'Andabata" usando una metafora per chi inganna dando volutamente consigli sbagliati, evidentemente ciò che doveva accadere in arena quando gli Andabati combattevano e potevano basarsi solo su ciò che gli urlava il pubblico per identificare il loro avversario.


Direi che se si vuole preservare l'incolumità dei gladiatori, non sarà mai sperimentabile Mr. Green

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Il Pitta

Gallus





Età: 39
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 2:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Flavius Stilicho ha scritto:
Direi che se si vuole preservare l'incolumità dei gladiatori, non sarà mai sperimentabile Mr. Green


Non ne sarei così sicuro... Wink

Tornando al discorso precedente, l'idea che fosse equipaggiato con una mazza od una clava sarebbe ipotizzabile non solo dallo studio parallelo di analoghe figure delle altre culture indeuropee, ma dall'etimolgia stessa del nome.

Il Gallico "battuō", analogamente al Latino è traducibile specificatamente con "battere", "colpire con opggetto contundente", a differenza di altri termini generalisti per il combattere come "Catuo" o "Aduerto".

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2009 7:13 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Insomma, invece di colpire la pignatta si colpiva il testone dell'avversario! Gli elmi erano voluminosi immagino Smile
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Raphael Petreius

Praefectus





Età: 27
Registrato: 06/09/08 16:34
Messaggi: 819
Raphael Petreius is offline 

Località: Lilianum
Interessi: L' Ars Dimicandi, armi, strategia militare antica, storia romana e antica ( ma anche moderna), Harry Potter
Impiego: Universitario e Combattente amatoriale :D


MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2009 3:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non ho capito scusate ma erano ciechi o bendati?
_________________
"Mors est dulcis et honesta si accipiatur pro patria, Roma"

" - Romani, sumus filii Lupae Capitolinae!!
- Mars Exurge!"


Raphael Petreius /Raffaele Pirozzi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Il Pitta

Gallus





Età: 39
Registrato: 20/10/05 17:41
Messaggi: 319
Il Pitta is offline 

Località: Verona
Interessi: Storia, Archeologia, Polemologia, Celtismo
Impiego: Studente
Sito web: http://www.fianna-ap-p...

MessaggioInviato: Gio Gen 08, 2009 11:09 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Raphael Petreius ha scritto:
Non ho capito scusate ma erano ciechi o bendati?


Forniti di un elmo che impediva la vista

_________________
Gioal apPalug il Pitta
della stirpe dei Katti
Brennos dei Fianna apPalug

- Gioal Canestrelli -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Circe

Praefectus





Età: 36
Registrato: 27/09/06 20:04
Messaggi: 822
Circe is offline 

Località: Barcino
Interessi: Imparare ancora un po'
Impiego: veterinaria
Sito web: http://www.fotolog.com...

MessaggioInviato: Gio Gen 08, 2009 12:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bravo Pitta, grazie della informazione!
Non c'e iconografia di nessun tipo?
Questo è un link d'un gruppo (non so se gli conoscete) che ha tentato di riprodurre questa modalità "gladiatoria":
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


cosa ne pensate?

_________________
Circe/Mònica Carrión Martínez

URBS UBI VER AETERNA EST.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Gen 08, 2009 2:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nel link di Circe viene citato "Roland Auget" mmm...
_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Gladiatori: ricerca, storia e sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008