Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Skiltron
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica e tattica militare
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Andronice

Tiro





EtÓ: 55
Registrato: 21/06/07 20:41
Messaggi: 12
Andronice is offline 

LocalitÓ: Sena Julia




MessaggioInviato: Mer Giu 27, 2007 8:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ave

La formazione, come Rufus giustamente afferma, era nota in Italia con il nome di Istrice: una prima fila di palvesari (fanti con un grande scudo) formava un muro dietro il quale quale si attestavano i picchieri. Tale formazione era una caratteristica degli eserciti di Firenze tant'Ŕ che alla Battaglia di Campaldino il Vescovo di Arezzo ebbe a scambiarla (complice la sua scarsa vista o pi¨ probabilmente la polvere alzata ed il sudore sotto l'elmo...) per le mura di una cittÓ!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Giu 27, 2007 8:01 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Flavius Stilicho

Consul





EtÓ: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

LocalitÓ: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Gio Giu 28, 2007 12:57 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

╔ anche la tanto odiata (da chi l'ha subita) formazione dei Comuni a difesa del Carroccio contro le truppe feudali di Federico I Imperatore di Germania detto "Barbarossa" a Legnano nel 1176... questo ci dimostra quanto la formazione non sia nient'altro che l'estrema risorsa di uomini minimamente addestrati come potevano esserlo le truppe della Lega Lombarda.

Se poi pensiamo a cosa si trov˛ di fronte il povero Carlo detto "Il Temerario" quando tent˛ di sbaragliare le truppe della confederazione svizzera con la propria cavalleria, il parallelo ci sorge spontaneo conducendoci fino ai famigerati Lanzichenecchi arrivando a strizzare l'occhio ai primi eserciti nazionali del XVII sec.

Direi che la direttrice comune in tutto questo sia il senso di sicurezza che solo pu˛ dare il combattere spalla a spalla con un compagno sapendo di avere le spalle ben protette da altri compagni, il tutto impugnando saldamente delle picche che tengano a debita distanza gli enormi cavalli da guerra e i loro pesantissimi e terribili cavalieri, lo Skiltron, a mio modo di vedere, Ŕ la forma primordiale di tutte le formazioni successive da me citate e non ne raggiunge l'efficacia e la perfezione solo per la mancanza di addestramento delle truppe che lo praticarono Smile

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


EtÓ: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Ven Lug 06, 2007 1:31 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Andronice ha scritto:
una prima fila di palvesari (fanti con un grande scudo) formava un muro dietro il quale quale si attestavano i picchieri

ChissÓ che fronte! Non certo paragonabile al multi chilometrico VietNam Romano! I portatori di Palvese: branche comunali poco dilatate e poco profonde destinate a una fortunosa difesa da artiglieria leggera o al limite "scariche di cavalleria". Ma di che stiamo parlando?
Sembra che lo Strumento (scudo, spada, lancia) sopperisca al Numero e soprattutto alla capacitÓ di tenacia e resistenza, derivata da una Forma Mentis... Campestris!
Ma davvero cercate l'efficacia nello Skiltron, Falange o Murus come fossero la Cintura Nera di Karate? Allora hanno ragione i sostenitori dell'Armageddon e della Lorica Segmentata.........
Auguri!

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica e tattica militare Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB ę 2003 - 2008