Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Antiche RICETTE GASTRONOMICHE di Roma
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Appassionati e studiosi dicono la loro sulla sperimentazione
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Hector

Centurio Princeps






Registrato: 13/03/05 11:22
Messaggi: 394
Hector is offline 






MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2005 2:36 pm    Oggetto:  Antiche RICETTE GASTRONOMICHE di Roma
Descrizione:
Rispondi citando

Dal "De re conquinaria" di Gavio Apicio inserisco questa ricetta.

Salsum sine salsoIecur coques, et mittes piper aut liquamen aut salem. addes oleum. icur leporis aut aedi aut ogni aut pulli; et, si volueris, in formella piscem formabis. oleum viride supra adices.

Traduzione"(Pesce) salato senza (Pesce) salato.
"Cuoci fegato, pesta, e metti pepe o liquame o sale. Aggiungi olio. Fegato di lepre o di capretto o di agnello o di pollo; e se vorrai, formerai un pesce in uno stampino. Aggiungi olio verde sopra.

Io non mi rischio...per preconcetto. Smile

_________________
Hector
Marco Lucifredi
O Zeus padre degli Dei, tu che hai abbandonato la mia Ilio, non dimenticarti di me.
Non mancano gli imputati e chi li accusa; lo Stato non manchi di un tribunale (Cicerone)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2005 2:36 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2005 2:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho anch'io qualcosa di Apicio. Questa ricetta riguarda latte e uova. Aggiungo anch'io la versione originaria in latino che potrebbe essere utile ai fini di studio.

Tyropatina = Tyropatina

accipies lac, quod adversus patinam aestimabis, tempera lac cum melle quasi ad lactantia, ova quinque ad sextarius mittis, si ad heminam, ova tria . in lacte dissulvis ita ut unum corpus facias, in Cumana colas et igni lento coques. cum duxerit ad se, piper aspargis et inferes.

Prendi latte in proporzione al tegame, emulsiona il latte con miele come per fare lactantia, metti 5 uova per un sestario o 3 per 1 emina. Sciogli nel latte in modo da fare un corpo unico, cola in (pentola) Cumana e cuoci a fuoco lento. Quando è rappresa spargi di pepe e servi.

_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Apr 12, 2005 12:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cosa ne pensate sul fatto che in Apicio è quasi "inesistente" l'uso degli odori tipici e diffusi da millenni nel bacino mediterraneo, come aglio, basilico, prezzemolo, salvia e rosmarino?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Mar Apr 12, 2005 11:02 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certo i gusti sono cambiati considerevolmente e la lettura sulla mostra pompeiana trattata da Plinius mi ha incuriosito maggiormente.
Farebbe piacere saper come siano avvenuti cambiamenti tanto rilevanti.
Ugual cosa ho letto è avvenuta nella descrizione delle figure gladiatorie.

_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mar Apr 12, 2005 2:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sarebbe interessante sapere quali siano le fonti di quesa mostra pompeiana oltre ad Apicius. Ho la sensazione che aglio, basilico e prezzemolo fossero usati molto più largamente di quello che ci fa intendere l'autore latino. Certo che se le fonti, possibilmente un pò più allargate di quelle di un solo cuoco d'alto borgo, dimostrassero il non uso di questi aromi, allora sarebbe davvero una questione di gusti...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Caesar

Tribunus






Registrato: 15/03/05 23:09
Messaggi: 519
Caesar is offline 






MessaggioInviato: Mer Apr 13, 2005 3:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dietro invito di Plinius, avvenuto con messaggio privato, integro la ricetta del Tyropatina del 7-4-2005 h. 2,47 p.m. con il significato di termini non comuni e lasciati invariati.

LACTANTIA: dolce di solo latte, ben noto a suo tempo e di cui non ho ricetta. Resta da conoscere la quantità di miele.

SESTARIE e EMINA: sono misure di volume: la prima corrisponde a 542 ml. e la seconda a 271 ml.
Una singolarità. Il sestario era il doppio dell'emina, ma il numero di uova non è doppio.

_________________
Caesar
Pietro Silva
Milovan Gilas scrisse che la memoria tende a modificare i fatti per farli quadrare con le necessità del presente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Appassionati e studiosi dicono la loro sulla sperimentazione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008