Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Politici di oggi e quelli romani di ieri
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Storia e paralleli storici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Vincenzo

Miles






Registrato: 17/04/12 12:03
Messaggi: 98
Vincenzo is offline 

Località: Ottaviano (NA)
Interessi: Musica, fotografia reflex, caccia, pesca

Sito web: http://www.hardnheavy.it

MessaggioInviato: Gio Lug 12, 2012 11:01 am    Oggetto:  Politici di oggi e quelli romani di ieri
Descrizione:
Rispondi citando

Santo cielo, questo forum ha l'ultima discussione risalente al 2010, spero pertanto che questo topic non cada nel dimenticatoio. Very Happy
In passato mi è capitato di leggere sul forum stesso e nonchè dall'ascoltare i discorsi di un amico storico che se oggi la classe politica romana fosse presente nell'attuale Parlamento italiano ne sarebbe disgustata.
Ma fino a che punto può essere vero ciò?
Sebbene nei tempi di personaggi grandi come Manio Curio Dentato si può fare questo ragionamento/parallelo...qualche tempo dopo lo si può sostenere ancora? La classe politica romana non era essa stessa piena di corruzione? La corruzione non era presente fin dai più piccoli affari degli ufficiali pubblici?
La mia domanda è: la classe politica romana del periodo tardo repubblicano e del principato era davvero eticamente superiore a quella classe politica che oggigiorno occupa lo stesso suolo geografico?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Gio Lug 12, 2012 11:01 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Ven Lug 20, 2012 12:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ritorno fugacemente con il pc di un amico ricevuto per poche ore in prestito, dato che il mio al momento è in manutenzione.
---
Non pensiamoci neppure, dato che la corruzione era già attiva nel periodo post monarchico: vedasi il decemvirato!
Ancora,
- Catilina è stato l'espressione finale e concreta causata dal comportamento di una classe senatoriale che nulla aveva da invidiare agli ex DC, PSI, PSIUP, PSDI, PRI, PLI, DS, , PD, PDL, FI MARGHERITA, AN, DN ECC. agevolatissima da Cicerone (si LUI, il luminare dell'oratoria-civilità romana-DIRITTO);
- le lotte sociali e le guerre civili un'altra conseguenza di corruzione e malgoverno;
- Verre e Varo (Varo, Varo, rendimi le mie legioni), per citare solo i più noti, hanno "spolpato" se non "scarnificato" le provincie romane loro affidate;
- Catone il censore ........
In ogni caso vorrei suggerirti di non intraprendere l'argomento delle malefatte dei nostri politici, riportate giornalmente dai quotidiani italiani e stranieri, per non creare disagi al nostro sito.
Io mi sono adeguato dietro invito e in considerazione che qui sono gentilmente accettato e ospitato.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Vincenzo

Miles






Registrato: 17/04/12 12:03
Messaggi: 98
Vincenzo is offline 

Località: Ottaviano (NA)
Interessi: Musica, fotografia reflex, caccia, pesca

Sito web: http://www.hardnheavy.it

MessaggioInviato: Lun Ago 06, 2012 6:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Plinius ha scritto:

In ogni caso vorrei suggerirti di non intraprendere l'argomento delle malefatte dei nostri politici, riportate giornalmente dai quotidiani italiani e stranieri, per non creare disagi al nostro sito.
Io mi sono adeguato dietro invito e in considerazione che qui sono gentilmente accettato e ospitato.


Non è mia intenzione, a me non frega nulla dei partiti, politici, giornali e quotidiani, nè frega minimamente parlare delle malefatte di alcunchì (non ne sarei nemmeno in grado perchè TV non ne guardo, quotidiani non ne leggo). La mia domanda infatti era ben diversa e dettata dalla semplice curiosità di un parallelismo e la tua risposta è stata chiara ed in linea con la mia domanda. Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
carpone

Tiro






Registrato: 11/09/12 15:13
Messaggi: 30
carpone is offline 






MessaggioInviato: Mer Set 26, 2012 3:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi capita spesso di pensare a questa questione. In linea del tutto generale, credo che all'epoca un senatore avesse possibilità molto minori di essere "paraculi" (concedetemi il termine). Non si poteva andare in televisione a rincoglionire la gente con numeri, cifre, indici e sondaggi. Si poteva possedere un'ottima retorica, certo, ma a un certo punto quel che si doveva o poteva fare era sotto gli occhi del popolo.

Ammetto ci fossero sistemi diversi (e nemmeno tanto) di circuizione degli elettori, ma almeno ai tempi della Repubblica i senatori quando dovevano mettersi in gioco e discussione dovevano farlo. Pena l'invasione di altri popoli, che non è esattamente come perdere le elezioni.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Storia e paralleli storici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008