Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Le cohorti equitate.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica e tattica militare
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Dom Feb 21, 2010 8:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

GLADIVS ha scritto:
dico una stupidata se cesare dice che i fanti erano così allenati che correvano aggrappati alle criniere dei cavalli?

Nell'Ellade c'erano un certo tipo di fanti appiedati che correvano attaccati alla coda del cavallo.
Non ricordo di preciso il nome.

Il fatto mi stupì non poco, infatti stringere la coda di un cavallo non è proprio il massimo, vista la direzione dei calci della bestia, e del suo principale sfintere.

_________________
Alexandros-Alessandro Atzeni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Feb 21, 2010 8:29 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Dom Feb 21, 2010 8:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La tecnica di correre mantenendo un contatto con il cavallo era conosciuta anche da altri popoli.
Come fa osservare Alexandros anch'io penso che i fanti non si trattenessero alla coda, per quanto il cavollo sarebbe potuto essere ammaestrato.
I pellerossa comanches, per le marce forzate o per le fughe, si disponevano a fianco del cavallo e si trattenevano a finimento dell'animale o a corda all'uopo posizionata.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Dom Feb 21, 2010 11:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Effettivamente il fianco dell'animale è la posizione migliore. Evita perlomeno che arrivi una zoccolata in faccia.

Che le raffigurazioni greche siano state mal interpretate?

_________________
Alexandros-Alessandro Atzeni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Silla

Praefectus





Età: 36
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Lun Feb 22, 2010 12:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Alexandros ha scritto:

Nell'Ellade c'erano un certo tipo di fanti appiedati che correvano attaccati alla coda del cavallo.
Non ricordo di preciso il nome.


Sono gli hamippoi - vedi sopra Very Happy

Alcune raffigurazioni sembrano mostrare il fante tenere per la coda il cavallo, ma posto di fianco... Essendo immagini statiche che indicano il momento, non possiamo definire se i fanti corressero sempre a contatto col cavaliere o solo per lo scontro o chissà quando e come

_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Lun Feb 22, 2010 1:36 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non ho ricollegato perchè stavate parlando di "seguivano" i cavalli, non ricordo di aver letto di nessun modo di tenersi all'animale (o forse mi è sfuggito!) Embarassed
_________________
Alexandros-Alessandro Atzeni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Dom Mar 14, 2010 5:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'uso degli hamippoi, e conseguentemente delle cohorti equitate ante litteram, era ancora una volta precedente a C.G. Cesare.
I Cartaginesi li avevano già utilizzati contro Gelone e contro Dionisio I, entrambi tiranni di Siracusa, tra il V e il VI secolo a.c. mentre contendevano la Sicilia ai Sicelioti, cioè i Greci colonizzatori della Sicilia.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Silla

Praefectus





Età: 36
Registrato: 12/03/05 19:25
Messaggi: 830
Silla is offline 

Località: Tergeste




MessaggioInviato: Dom Mar 14, 2010 7:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sei sicuro che siano stati i cartaginesi? A sembra che siano stati i Greci di Sicilia...ma la memoria potrebbe ingannarmi...
_________________
Silla/Luca Ventura

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"O straniero, riferisci agli Spartani che qui
noi giacciamo, obbedienti ai loro ordini"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Seneca

Primipilus






Registrato: 19/03/05 16:29
Messaggi: 440
Seneca is offline 






MessaggioInviato: Dom Mar 14, 2010 9:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silla ha scritto:
Sei sicuro che siano stati i cartaginesi? A sembra che siano stati i Greci di Sicilia...ma la memoria potrebbe ingannarmi...


Ammetto di non sapere, ma qual è la fonte? Mi piacerebbe approfondire.

_________________
Seneca
Roberto Fanelli
Qui ad Atene noi facciamo così .... (Pericle)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Dom Mar 14, 2010 9:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sicelioti?
Ovvero?
Siculi o Sicani?


o sto sbagliando io?

_________________
Alexandros-Alessandro Atzeni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
GLADIVS

Consul





Età: 32
Registrato: 08/06/07 20:06
Messaggi: 1175
GLADIVS is offline 

Località: Campvs Sanvs (Neapolis)
Interessi: Storia, tattica e strategia militare, lettura, armi, arti marziali, lingue, mitologia
Impiego: discente-idroforo
Sito web: http://natosbagliato.s...

MessaggioInviato: Dom Mar 14, 2010 10:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No, sono i Greci di Sicilia i Sicelioti
_________________
"Dulce et decorum est pro patria mori"
"Fortes fortuna adiuvat"
"Ζεύς σωτήρ καί Νίκη"

Gladivs - Francesco Saverio Quatrano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Mar 15, 2010 12:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silla ha scritto:
Sei sicuro che siano stati i cartaginesi? A sembra che siano stati i Greci di Sicilia...ma la memoria potrebbe ingannarmi...


I Cartaginesi conoscevano questa composizione tattica quando si scontrarono con Gelone di Siracusa, nel 480 a.c., e con Dionisio I di Siracusa, tra il V e il VI secolo a.c. per il dominio sulla Sicilia. Ce lo riporta Erodoto nella sua Istoriai "Le storie".

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Mar 15, 2010 12:35 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Alexandros ha scritto:
Sicelioti?
Ovvero?
Siculi o Sicani?


o sto sbagliando io?


I Sicelioti, come detto anche da Gladivs, erano i Greci che vivevano in Sicilia dopo l'originaria colonizzazione di essa.
I Siculi erano un popolo italico proveniente dal Brutium, oggi Calabria, con il loro re Italo.
Giunti in Sicilia, vinsero i Sicani, stanziati nella Sicilia orientale, assoggettandoli o respingendoli ad occidente. I Sicani, così respinti si spostarono nella Sicilia occidentale dove si scontrarono con gli Elimi, si suppone originari della penisiola iberica.
I Sicani fecero agli Elimi quasi quello che fecero i bianchi ai pellerossa.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica e tattica militare Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008