Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

L'origine degli Etruschi vista dagli storici greci
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Tvllia

sagittarius





Età: 52
Registrato: 11/03/05 18:24
Messaggi: 2198
Tvllia is offline 

Località: Mvtina
Interessi: tanti
Impiego: impiegata


MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 10:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
e alcune peculiarita' religiose assenti nei popoli sabellici.


Tipo? Question

_________________
Tvllia/Rita Lotti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Non troveremo mai la verità se ci accontentiamo di ciò che è già stato scoperto.
Quelli che hanno scritto prima di noi non sono dei padroni, ma delle guide.
La verità è aperta a tutti e non è stata ancora trovata per intero"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 10:51 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Dr Domus

Site Admin


gladiatores


Età: 53
Registrato: 10/03/05 22:31
Messaggi: 1637
Dr Domus is offline 




Sito web: http://www.arsdimicand...

MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 11:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Immagina Ludovico, che i Greci sicilioti finanziarono persino i Celti per penetrare in Italia e minare la potenza etrusca (o meglio il monopolio dei giacimenti di ferro in loro mano). Senza Greci forse i Celti non sarebbero mai penetrati in Italia (Annibale e galli Boi a parte, in un secondo momento).
Ad ogni modo, i Popoli del Mare fanno parte dell'inizio del cosiddetto Medio Evo Elladico (XII-XI secolo), conseguente al crollo di due importanti civiltà: quella Micenea e quella Ittita. La migrazione e la devastazione fu straordinaria. Miti, leggende e fonti storiche più credibili (l'Egitto) sono concordi nel registrare uno spostamento di massa, disarticolato e multiculturale, prima nel medio oriente (PS: i Philistei sono i Palestini, oggi Palestinesi), e poi sulle coste settentrionali dell'Africa, sino all'Italia, all'attuale Francia e la costa meridionale della Spagna (cfr. Odissea ed Eneide).
La rottura di equilibri secolari derivati dalla disintregrazione del potere Acheo e Ittita, è più facilmente ricostruibile dalla migrazione di Greci su tutta la costa anatolica, dando vita a tutte quelle realtà che conosciamo come Ioni, Eoli, etc., e tutti quei regni di Frigia, Lidia, Licia, Samotracia, etc. da cui iniziano le leggende legate agli Etruschi, ai Troiano/Latini e ad Evandro, fondatore del Palatino ben prima di Roma.

_________________
Dario Battaglia
Per correttezza, si prega di riportare la fonte degli argomenti qui discussi nel caso vengano girati e argomentati su altri forums
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Flavius Stilicho

Consul





Età: 29
Registrato: 15/06/06 20:44
Messaggi: 1606
Flavius Stilicho is offline 

Località: Avgvsta Pervsia
Interessi: Storia Romana, Tardo Romana- Bizantina, Lettura
Impiego: studente
Sito web: http://franuf1aviosti1...

MessaggioInviato: Mer Gen 21, 2009 11:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

E si spiegherebbe il perche' delle abilita' marinare pur non avendo grandi citta' portuali, e alcune peculiarita' religiose assenti nei popoli sabellici


A tal proposito ti invito a leggere il topic che parla del cantiere navale ritrovato a Narni Very Happy
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Flavius Stilicho

Francesco Bindella

Alme Sol, curru nitido diem qui
promis et celas aliusque et idem
nasceris, possis nihil urbe Roma
visere maius.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Ludovico il Calvo

Tiro





Età: 53
Registrato: 17/01/09 19:18
Messaggi: 30
Ludovico il Calvo is offline 

Località: Sentinum
Interessi: Storia, Wargames, Cocon

Sito web: http://www.valledelcup...

MessaggioInviato: Gio Gen 22, 2009 3:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ben delineato, Dr. Domus...

Riguardo le peculiarita' mi riferisco alla unica nel suo genere attenzione alla sepoltura, alla profondita' e cura della disciplina e i rituali di divinazione. Allo stato embrionale quando presenti nei popoli sabellici mentre fra gli etruschi parte del modus vivendi.

Luigi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008