Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Spartani
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Sab Ago 09, 2008 3:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Alexandros ha scritto:
L'argomento è estremamente interessante. è un peccato che Si sia arenato sul grado culturale più o meno elevato della nostra società. So che in teoria non si dovrebbero riprendere vecchie discussioni. Ma il topic è così stimolante che non resisto:
............................................
.........................................
si generassero individui altrettanto forti faceva indubbiamente presa, ma è ovviamente un concetto superficiale. Oggi sappiamo che la capacità di adattarsi di un individuo (la sua vera "forza") è data dalla varietà dei suoi alleli, e non il contrario. Varietà data da continui mescolamenti tra individui diversi.

................ popolazione spartana (ovvero solo gli Spartiati) vi fossero individui affetti da qualche malattia genetica, e il continuo "incrociarsi" di quella stretta cerchia avesse raggiunto più o meno tutti i discendenti (cosa obbligatoria, a meno che quelle famiglie non si estinguessero per cause esterne...ma la popolazione così calerebbe lo stesso...!!) sarebbero afetti da tale malattia, che per un perverso gioco di regole mendeliane risulta INESTIRPABILE.
Ovvero: la società spartana era destinata a cadere proprio nel momento in cui decisero di sposarsi solo tra Spartiati.


Tutto ciò, patrimonio di conoscenze moderne come hai ben detto, è vero ed è ancora oggetto di attenzioni degli etologi. I loro studi hanno dimostrato che l'animale uomo, seguendo un irriducibile istinto naturale, per riprodursi cercano più facilmente tra individui estranei al loro gruppo abituale per i quali, sia i soggetti maschili che quelli femminili, hanno un'attrazione molto forte.
Smile Anche nell'Iliade ci sono esempi.
Briseide (Ippodamia, figlia di Briseo, sacerdote troiano di Zeus e moglie del re di Cilicia Minete), in un'operazione bellica fu catturata da Achille e nonostante questa avesse visto uccidere il marito, rimase supinamente affascinata da Achille e ne accettò la subordinazione.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Sab Ago 09, 2008 3:03 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Dom Ago 10, 2008 12:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Plinius ha scritto:
Alexandros ha scritto:
L'argomento è estremamente interessante. è un peccato che Si sia arenato sul grado culturale più o meno elevato della nostra società. So che in teoria non si dovrebbero riprendere vecchie discussioni. Ma il topic è così stimolante che non resisto:
............................................
.........................................
si generassero individui altrettanto forti faceva indubbiamente presa, ma è ovviamente un concetto superficiale. Oggi sappiamo che la capacità di adattarsi di un individuo (la sua vera "forza") è data dalla varietà dei suoi alleli, e non il contrario. Varietà data da continui mescolamenti tra individui diversi.

................ popolazione spartana (ovvero solo gli Spartiati) vi fossero individui affetti da qualche malattia genetica, e il continuo "incrociarsi" di quella stretta cerchia avesse raggiunto più o meno tutti i discendenti (cosa obbligatoria, a meno che quelle famiglie non si estinguessero per cause esterne...ma la popolazione così calerebbe lo stesso...!!) sarebbero afetti da tale malattia, che per un perverso gioco di regole mendeliane risulta INESTIRPABILE.
Ovvero: la società spartana era destinata a cadere proprio nel momento in cui decisero di sposarsi solo tra Spartiati.


Tutto ciò, patrimonio di conoscenze moderne come hai ben detto, è vero ed è ancora oggetto di attenzioni degli etologi. I loro studi hanno dimostrato che l'animale uomo, seguendo un irriducibile istinto naturale, per riprodursi cercano più facilmente tra individui estranei al loro gruppo abituale per i quali, sia i soggetti maschili che quelli femminili, hanno un'attrazione molto forte.
Smile Anche nell'Iliade ci sono esempi.
Briseide (Ippodamia, figlia di Briseo, sacerdote troiano di Zeus e moglie del re di Cilicia Minete), in un'operazione bellica fu catturata da Achille e nonostante questa avesse visto uccidere il marito, rimase supinamente affascinata da Achille e ne accettò la subordinazione.

Interessante. è un punto di vista che non avevo mai considerato. Effettivamente è proprio così. Per aumentare la variabilità genetica di una popolazione, l'animale cerca partner "esterni" proprio per non cadere in quello che è detto "vortice da inbreeding" (accoppiamenti sempre con individui imparentati).
Si potrebbero riconsiderare numerosi altri episodi (il ratto delle sabine? Le donne di Lesbo?).
Però anche di contrari (l'antico testamento abbonda di incesti e altre amenità).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 12:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh, riconosco piacevolmente che anche a me hanno suscitato interesse e hanno svegliato l'attenzione le considerazioni trovate nella tua risposta.
Smile
Gli episodi che hai citato, il ratto delle Sabine, (merita di essere considerato sotto questa interpretazione etologica Exclamation , per quanto modificato dal taglio mitologico) e le donne di Lesbo, rientrano nel campo considerato.
Gli episodi del vecchio testamento, in fondo non sono altro che una conferma indiretta di quanto esposto prima, dunque confermano la legge etologica per il rinnovo dei geni.
Ma se nella bibbia viene citato il contrario, cioè persino l'incesto!
La spiegazione è semplice! I fatti della bibbia sono decisi dall'Uomo che fa prevalere la cultura, il convincimento o uno scopo preciso, alle leggi dell'etologia, (o più comunemente, della natura)

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 1:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Plinius ha scritto:

Gli episodi del vecchio testamento, in fondo non sono altro che una conferma indiretta di quanto esposto prima, dunque confermano la legge etologica per il rinnovo dei geni.
Ma se nella bibbia viene citato il contrario, cioè persino l'incesto!
La spiegazione è semplice! I fatti della bibbia sono decisi dall'Uomo che fa prevalere la cultura, il convincimento o uno scopo preciso, alle leggi dell'etologia, (o più comunemente, della natura)

Tuttavia non riesco a concepire che motivo ci sia dietro il fatto che la figlie di Lot, dopo la distruzione di sodoma, supponendo di esser rimaste sole al mondo, decisero di ubriacare il padre e... Rolling Eyes di averci rapporti intimi affinchè la stirpe non si perdesse... Shocked

Citazione:
Plinius ha scritto:
Smile Anche nell'Iliade ci sono esempi.
Briseide (Ippodamia, figlia di Briseo, sacerdote troiano di Zeus e moglie del re di Cilicia Minete), in un'operazione bellica fu catturata da Achille e nonostante questa avesse visto uccidere il marito, rimase supinamente affascinata da Achille e ne accettò la subordinazione.

L'altro giorno devo essermene dimenticato, ma questo fatto può essere spiegato anche con la psicologia: sembra infatti un caso evidente di sindrome di Stoccolma...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 2:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Alexandros ha scritto:
.................................................
Tuttavia non riesco a concepire che motivo ci sia dietro il fatto che la figlie di Lot, dopo la distruzione di sodoma, supponendo di esser rimaste sole al mondo, decisero di ubriacare il padre e... Rolling Eyes di averci rapporti intimi affinchè la stirpe non si perdesse... Shocked

Citazione:
Plinius ha scritto:
Smile Anche nell'Iliade ci sono esempi.
Briseide ........................................., in un'operazione bellica fu catturata da Achille e nonostante questa avesse visto uccidere il marito, rimase supinamente affascinata da Achille e ne accettò la subordinazione.

L'altro giorno devo essermene dimenticato, ma questo fatto può essere spiegato anche con la psicologia: sembra infatti un caso evidente di sindrome di Stoccolma...


Far ubriacare artatamente il padre, a mio vedere (e molte volte invece degli occhiali uso, o cerco di usare, il microscopio) è stata una trovata etica di una religione abbastanza rigorosa e con un preciso quanto rigido codice di comportamento. In questo episodio, nel diffondere i suoi concetti, gli ideatori di quella fede si trovarono in contraddizine con quanto diffondevano e tra l'altro creata da loro stessi.
A questo punto, per "rimontare il mosaico" trovarono la chiave necessaria ad armonizzare la contraddizione (incesto) con la necessità di far sopravvivere il genere umano che ininterrottamente dall'episodio di
Sodoma sino ai giorni allora considerati, aveva continuato ad esistere ed a moltiplicarsi .(Nella concezione cristiana può sembrare, leggendo in un certo modo, che il genere umano esista perchè votato ad adorare Dio).

Mamma mia gli anatemi che mi arriveranno Smile .

In merito al comportamento tenuto da Briseide, la sindrome di Stoccolma aiuta a comprendere il meccanismo psicologico che vi presiede, ma c'è anche un altro aspetto di carattere biologico ed etologico che non dev'essere trascurato: l'ammirazione che la femmina dell'Uomo ha per le manifestazioni di sopraffazione ricevute durante il loro rapporto di vita: specie se i due hanno prole.

Very Happy Adesso per colpa tua tutte le donne del forum mi lanceranno invettive visto che non possono picchiarmi in conseguenza della mia distanza e per il fatto che svelerò un loro segreto Very Happy
Qualsiasi donna innamorata accetta con intima felicità di essere maltrattata, episodicamente, dal proprio uomo quando lo sente o lo crede suo, anzi SUO.
E' il caso di Ippodamia (Briseide)!
Dal punto di vista etologico è come se la donna, valuti l'affidabilità del suo compagno per la sua capacità di rassicurare la sua compagna per la sua difesa fisica e per quella della prole: e il fatto di "averlo" per sè, da un lato la rinfranca e dall'altro mantiene inalterato il rapporto con il compagno. Lo stesso motivo per cui lei concede il rapporto sessuale.
Smile Attenzione, questo in base alle teorie e studi degli etologi.

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 2:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Credo che ci siamo allontanati dal tema iniziale proposto nella prima pagina di questo Topic. Smile Devo ammettere che come moderatore spesso sono troppo "elastico" Smile
_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Alexandros

Centurio Hastatus






Registrato: 08/08/08 13:59
Messaggi: 204
Alexandros is offline 

Località: Isole del grande verde
Interessi: Disegno, illustrazioni, letture
Impiego: Studente


MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 2:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Plinius ha scritto:
Alexandros ha scritto:
.................................................
Tuttavia non riesco a concepire che motivo ci sia dietro il fatto che la figlie di Lot, dopo la distruzione di sodoma, supponendo di esser rimaste sole al mondo, decisero di ubriacare il padre e... Rolling Eyes di averci rapporti intimi affinchè la stirpe non si perdesse... Shocked

Citazione:
Plinius ha scritto:
Smile Anche nell'Iliade ci sono esempi.
Briseide ........................................., in un'operazione bellica fu catturata da Achille e nonostante questa avesse visto uccidere il marito, rimase supinamente affascinata da Achille e ne accettò la subordinazione.

L'altro giorno devo essermene dimenticato, ma questo fatto può essere spiegato anche con la psicologia: sembra infatti un caso evidente di sindrome di Stoccolma...


Far ubriacare artatamente il padre, a mio vedere (e molte volte invece degli occhiali uso, o cerco di usare, il microscopio) è stata una trovata etica di una religione abbastanza rigorosa e con un preciso quanto rigido codice di comportamento. In questo episodio, nel diffondere i suoi concetti, gli ideatori di quella fede si trovarono in contraddizione con quanto diffondevano e tra l'altro creata da loro stessi.
A questo punto, per "rimontare il mosaico" trovarono la chiave necessaria ad armonizzare la contraddizione (incesto) con la necessità di far sopravvivere il genere umano che ininterrottamente dall'episodio di
Sodoma sino ai giorni allora considerati, aveva continuato ad esistere ed a moltiplicarsi .(Nella concezione cristiana può sembrare, leggendo in un certo modo, che il genere umano esista perchè votato ad adorare Dio).

Mamma mia gli anatemi che mi arriveranno Smile .

In merito al comportamento tenuto da Briseide, la sindrome di Stoccolma aiuta a comprendere il meccanismo psicologico che vi presiede, ma c'è anche un altro aspetto di carattere biologico ed etologico che non dev'essere trascurato: l'ammirazione che la femmina dell'Uomo ha per le manifestazioni di sopraffazione ricevute durante il loro rapporto di vita: specie se i due hanno prole.

Very Happy Adesso per colpa tua tutte le donne del forum mi lanceranno invettive visto che non possono picchiarmi in conseguenza della mia distanza e per il fatto che svelerò un loro segreto Very Happy
Qualsiasi donna innamorata accetta con intima felicità di essere maltrattata, episodicamente, dal proprio uomo quando lo sente o lo crede suo, anzi SUO.
E' il caso di Ippodamia (Briseide)!
Dal punto di vista etologico è come se la donna, valuti l'affidabilità del suo compagno per la sua capacità di rassicurare la sua compagna per la sua difesa fisica e per quella della prole: e il fatto di "averlo" per sè, da un lato la rinfranca e dall'altro mantiene inalterato il rapporto con il compagno. Lo stesso motivo per cui lei concede il rapporto sessuale.

Sono daccordo sulla teoria in generale. Ma la parte in grassetto mi è come dire...oscura Smile

Citazione:
Smile Attenzione, questo in base alle teorie e studi degli etologi.
Ahhah ti sei salvato per il rotto della cuffia! Very Happy Laughing Smile


Plinius ha scritto:
Credo che ci siamo allontanati dal tema iniziale proposto nella prima pagina di questo Topic. Smile Devo ammettere che come moderatore spesso sono troppo "elastico" Smile

Va bene. Si torna in carreggiata allora Wink

Se comunque mi è permessa una pacifica postilla Smile :
Anche io sono moderatore (in altri 3-4 forum, più staff in un altro e vice-admin in un altro ancora) e ben mi rendo conto che spesso le discussioni prendono una piega diversa rispetto all'originario titolo del topic. Ciò ovviamente non è il massimo. Ma spesso è più interessante discorrere in questo modo, che vedere il 3d chiuso, morto, o peggio. Oltretutto quando si discute ad un certo livello, di tematiche non ben definite si spazia tantissimo. In sostanza, quando un OT (o almeno, questa è la mia opinione) non è costituito da scherzi e "quoto" oppure battute, benvenga, sempre senza esagerare.
Adesso torno utente semplice e mi rimetto al volere del moderatore Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 3:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma no, qui abbiamo una politica eleastica e tollerante. specie perchè hai bene osservato che un topic che ridiviene attuale è migliore di uno esaurito e anche perchè spesso, in mancanza di una guida specifica, si spazia in altri campi. Saper contenere la misura delle digressioni, per quanto utili, è difficile e viene influenzato dalla soggettività specie quando questa manca di allenamento.
_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Plinius

Princeps Senatus






Registrato: 11/03/05 05:08
Messaggi: 2186
Plinius is offline 

Località: Panormus/Balarmuh




MessaggioInviato: Lun Ago 11, 2008 3:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Very Happy Tu vuoi divertirti sulla mia pelle mentre "ta viri 'i lastracu". Pittoresco vernacolo della mia città che tradotto significa: "vuoi goderti lo spettacolo comodamente seduto" Very Happy Laughing Laughing
Citazione:
Qualsiasi donna innamorata accetta con intima felicità di essere maltrattata, episodicamente, dal proprio uomo quando lo sente o lo crede suo, anzi SUO.


Ho esperienza indiretta, [per osservazione (per dirla etologicamente)], che quanto affermato dagli studiosi è vero e rientra nella logica femminile. Very Happy
Sottolineo alle donne presenti nel forum che non ho detto "LOGICA CONTORTA" Wink Laughing Laughing

Citazione:
Ahhah ti sei salvato per il rotto della cuffia! Very Happy Laughing Smile

Mi devo fidare di chi ne sa e ne ha studiato più di me Wink Exclamation Smile

_________________
Plinius/Ettore Argan

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ma, se un tiranno usurpa il potere e prescrive al popolo quel che deve fare, è anche questa una legge? (Alcibiade)

Quanto più volgare è l'uomo politico, tanto più stridente è il linguaggio. (P.C. Tacito)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Ellenici, Etruschi e Italici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008