Indice del forum

ArsDimicandi Forum

GLADIATORI, ESERCITO ROMANO, ATLETICA PESANTE

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Test penetrazione e taglio del FELTRO e sue applicazioni.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> PROGETTI E RICOSTRUZIONI
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Durus Sardicus Valerio

Centurio Princeps





Età: 36
Registrato: 22/02/07 13:51
Messaggi: 351
Durus Sardicus Valerio is offline 

Località: Milano/Oristano

Impiego: studente/gigolò


MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 2:28 pm    Oggetto:  Test penetrazione e taglio del FELTRO e sue applicazioni.
Descrizione:
Rispondi citando

Allora ragazzi mi è arrivato il feltro ho testato il suo utilizzo da solo come possibile armatura , e abbinato sopra al mio scudo ho eseguito dei filmati che non posso postare perchè il pc e guasto ed adesso ho un mer--so macintosh.
Cmq devo smentire in parte le mie affermazioni strumenti utilizzati.
a) strumento da taglio punta opinel N12 tra l'altro poco affilato che ce lo da un po.
b) scudo da 1,5 cm di spessore legno di pioppo.
c) feltro spessore 1.5 e 2 cm di spessore.


rilevazioni:
1) da solo il feltro si è rivelato efficace solo coi colpi di taglio mentre sulla penetrazione da punta la punta passa di mezzo centimetro ma ribadisco di un coltello se fosse stata una spada con peso superiore o una lancia sarebbe stato a mio avviso letale.

2) il deperimento è immediato ovvero i tagli rimangano profondi tanto da pregiudicare l'effetiva operatività del materiale e quindi il suo riutilizzo.

Da questo deduco che effettivamente il feltro puo essere utilizzato per ricoprire uno scudo o come sottoveste addizzionale ad un armatura vera e propria ma niente piu, almeno che non ci si trovi ad affrontare avversari con armi da taglio non pesanti e dove serviva un armatura leggera per le configurazioni del territorio (paludoso e/o sabbioso). tanto dalle freccie e lancie proteggevano gli scudi ben piu resistenti.

_________________
Spiacque assai a un certo Tito Manlio,
di nobilissima stirpe, di vedere così grande insulto rivolto alla propria nazione e che nessuno
di così numeroso esercito si presentasse.
Manlio, per tale ragione, si fece avanti, non
tollerando che la gloria romana fosse turpemente offuscata da un Gallo.

( davide vallieri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Dom Feb 17, 2008 2:28 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> PROGETTI E RICOSTRUZIONI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ArsDimicandi Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008